prenota_spazio

Anno 3°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

"Buon fine" contro lo spreco alimentare in Versilia e nella Valle del Serchio

lunedì, 15 aprile 2019, 16:14

di giacomo mozzi

Dare una nuova vita al cibo evitando gli sprechi è lo scopo del progetto "Buon Fine" promosso dalla UniCoop Tirreno insieme alle varie associazioni di volontariato che si occupano della distribuzione alimentare alle famiglie più bisognose. Un grande progetto nato dalla volontà di creare un minor spreco del cibo da parte dei supermercati nel territorio versiliese dopo la "Legge del buon samaritano" e la "Legge Gadda" e che ha visto coinvolte in maniera attiva sia i punti vendita di Viareggio, Lido di Camaiore, Pietrasanta, Seravezza, Tonfano, Pieve Fosciana e Fornoli e le associazioni dl Germoglio Viareggio, il G.R.A.N.O. Pietrasanta, la Pubblica Assistenza di Stazzema, la Caritas Madonna Pellegrina di Massa, il C.a.v. di Pieve Fosciana, la Misericordia di Castelnuovo Garfagnana e l'User di Bagni di Lucca. 

Sirio Orselli presidente del Germoglio spiega come è nata questa idea: "Siamo stati i primi ad effettuare i ritiri alimentari grazie ad un furgone con un impianto refigerante all'interno. Prendevamo gli alimenti, li catalogavamo e poi li distribuiamo, e lo facciamo tutt'oggi tutti i giorni. Abbiamo una programmazione, ritiro e distribuzione giorno per giorno sul territorio così da poter garantire i pasti alle persone più bisognose, quindi poter dare un " Buon fine" a questo cibo che altrimenti verrebbe sprecato. Bisogna sempre considerare che i bisogni delle famiglie sono in crescita, sul territorio di Viareggio siamo in contatto per la distribuzione di cibo con quasi 1600 famiglie".

Cristina Del Moro, responsabile area soci dell'UniCoop Tirreno spiega com'è nata l'iniziativa: " Ci siamo subito attivati nel 2004 contro lo spreco alimentare, con la "Legge del buon samaritano" attraverso le sedi di Viareggio, Carrara e Cecina. La successiva " Legge Gadda" del 2016 ha potenziato molto la lotta allo spreco alimentare inserendo altri generi alimentari da poter distribuire tra i quali quelli della panetteria e la carne. Per noi questa iniziativa " Buon fine" ha un grande valore sociale, infatti sono impegnate molte persone oltre alle associazioni di volontariato. All'interno del supermercato i dipendenti selezionano e contabilizzano ogni giorno i prodotti da donare in modo da consegnare alle associazioni i prodotti già divisi per poter essere catalogati e poi trasformati in pasti per le mense dei poveri o donazioni per le persone più bisognose. Oltre a questa iniziativa che ha un logo a livello nazionale che la accomuna in tutta Italia, facciamo delle raccolte a maggio ed ad ottobre. Un punto importante da sottolineare è la collaborazione con la Caritas Madonna Pellegrina di Massa che dopo aver visto chiudere il punto vendita nella sua zona è riuscita ad avere gli alimenti dal punto vendita di Seravezza, grazie al rapporto di fiducia che si era instaurato. La lotta allo spreco alimentare è anche una salvezza per l'ambiente, un fatto da non trascurare perchè con il minor spreco diminuisce il quantitativo di rifiuti da smaltire e di conseguenza anche l'inquinamento prodotto."

I dati del 2018 a livello nazionale dicono che UniCoop Tirreno ha donato prodotti per un valore di 3,2milioni di euro coinvolgendo 75 punti vendita e 51 associazioni con circa 640mila pasti. Per il territorio della Versilia i dati sono di 468mila euro pari a più di 93mila pasti distribuiti.   


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


notini


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


puntoeacapo


martedì, 23 aprile 2019, 17:51

I lupi colpiscono ancora: allevamento di capre decimato a Campo

E’ di questa mattina la denuncia di una cittadina del comune di Gallicano che ha testimoniato, attraverso la pubblicazione di una serie di foto, l’ultimo raid compiuto, probabilmente da un branco di lupi, in un allevamento di capre in località Campo


martedì, 23 aprile 2019, 17:19

Lunardi ci riprova con "Uniti per Fosciandora": "Due novità in lista"

Il primo cittadino uscente di Fosciandora, Moreno Lunardi, annuncia ufficialmente la propria ricandidatura a sindaco del suo comune con la lista "Uniti per Fosciandora". Confermati tutti i componenti del gruppo, con la sola eccezione di Gianpaolo Donati e Adriano Cassettari, i quali hanno deciso di farsi da parte per far spazio...


Prenota questo spazio


martedì, 23 aprile 2019, 16:23

La Fiera della Libertà celebra il 650° anniversario

Il prossimo fine settimana torna l’appuntamento con la storica Fiera della Libertà di Pieve Fosciana, che richiama tutti gli anni migliaia di visitatori. La festa ha origini antiche, celebrandosi quest’anno il 650° anniversario


martedì, 23 aprile 2019, 15:28

Francesco Pioli si ricandida a Villa: “Obiettivo sesto mandato”

Ufficiale la candidatura a sindaco di Villa Collemandina per Francesco Pioli, per il gruppo “Tradizione e Futuro”. Dopo il terzo mandato consecutivo non era più possibile per Dorino Tamagnini candidarsi, così la scelta è caduta su un nome… noto


martedì, 23 aprile 2019, 12:27

Al via una rassegna di spettacoli di teatro-circo in Garfagnana

Il Teatro nelle Foglie, Società Cooperativa di Fivizzano che si occupa di teatro itinerante, propone per il ponte del Primo Maggio una rassegna di spettacoli di teatro-circo in Garfagnana, a Gallicano. Per l’occasione allestirà un tendone da circo tra l’area attrezzata e l’istituto I.C. Gallicano, in via Maresciallo Guazzelli


martedì, 23 aprile 2019, 12:21

Il Parco Apuane cerca volontari per il censimento dei mufloni

Torna l'appuntamento per il rilevamento dei mufloni sulle Apuane. Ormai dal lontano 2003 il Parco svolge l'attività di monitoraggio della popolazione dei mufloni attraverso l'osservazione da punti favorevoli


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio