Anno 3°

sabato, 24 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Simone Castelli candidato sindaco a Fosciandora

venerdì, 19 aprile 2019, 19:42

Il gruppo Alternativa e Costituzione per Fosciandora si ripresenterà alle prossime elezioni comunali. 

"Si tratta di una lista civica - dichiarano i componenti della lista -, ma con un chiaro orientamento politico, di sinistra, alternativa e progressista. La sua attività in questi anni, oltre ad essersi caratterizzata nel territorio comunale, si è estesa anche a problematiche di più larga visione; ricordiamo la battaglia, vittoriosa, contro la fusione tra i comuni di Fosciandora, Pieve Fosciana e San Romano in Garfagnana; l’attività contro il referendum costituzionale Renzi/Boschi del 2016; infine la chiara posizione di contrarietà alla realizzazione del Pirogassificatore a Fornaci di Barga".

"Il candidato sindaco - affermano - sarà Simone Castelli, geologo, 34 anni, residente al Ponte di Ceserana. Laureatosi in geologia all’Università di Pisa nel 2012, ha intrapreso l’attività libero professionale e opera anche come insegnante presso le scuole secondarie primo grado. Ha la passione del calcio che pratica a livello amatoriale. Simone ha fatto parte fin dall’inizio del gruppo Alternativa e Costituzione ed in questi anni ne ha condiviso in prima fila le battaglie". 

"Tra i punti principali del programma - concludono -, che verrà maggiormente dettagliato nelle prossime settimane, segnaliamo: la difesa e l’attuazione della Costituzione, un metodo di governo basato sulla collegialità e la partecipazione, la battaglia contro la realizzazione del pirogassificatore a Fornaci di Barga, la difesa della sanità pubblica in Valle del Serchio, la difesa dal dissesto idrogeologico e la corretta manutenzione del territorio comunale, la valorizzazione della vocazione agro-alimentare e turistico-culturale di Fosciandora, etc. Nei prossimi giorni verranno resi noti gli altri componenti della lista".

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuttonatura2016


notini


settimana


bistecca


Altri articoli in Garfagnana


venerdì, 23 agosto 2019, 19:53

A Gallicano un orto per salvaguardare e promuovere i prodotti locali

Il fagiolo fico di Gallicano, il pomodoro fragola, il cavolo nero di Trassillico sono solo una minima parte di quello che producono gli orti, coltivati in maniera completamente biologica da 12 persone grazie associazione Cittadini Virtuosi


venerdì, 23 agosto 2019, 18:37

In mostra a Castiglione 18 sculture in marmo

Garfagnana Innovazione, in collaborazione con il comune di Castiglione di Garfagnana, con la curatela di Walter Tognocchi (oxocurators), installerà 18 opere in marmo in un percorso che attraverserà il borgo medievale


Prenota questo spazio


venerdì, 23 agosto 2019, 15:10

Si perde nel Parco dell'Orecchiella, ritrovato 75enne

Stamattina la squadra del Sast (Soccorso Alpino e Speleologico Toscano) è stata attivata dai carabinieri di Castelnuovo Garfagnana per un disperso nel Parco dell'Orecchiella. Un uomo di 75 anni, originario di Genova, con dei problemi di salute, che si trovava assieme alla moglie nei pressi di "Casini di corte", si...


venerdì, 23 agosto 2019, 14:20

Ancora disagi per i lavori sulla fibra ottica a Nicciano. Tim: "Avviate verifiche"

Dopo aver denunciato nell'aprile dello scorso anno la gestione dei lavori sulla fibra ottica nel paese di Nicciano, da parte dell'azienda, Riccardo Pedreschi, cittadino del posto, è tornato a segnalare nuovi disagi dovuti, stavolta, alla manutenzione fatta dopo i lavori. Tim attivata subito per le verifiche del caso


venerdì, 23 agosto 2019, 14:12

Maltempo, prolungato il codice giallo per rovesci e temporali

La sala operativa della protezione civile regionale conferma il codice giallo per oggi, e prevede analoga situazione anche per domani sabato (sempre dalle 13 alle 21) su buona parte della Regione per la possibilità di rovesci e temporali


venerdì, 23 agosto 2019, 10:59

I valutatori dell'Unesco hanno concluso la loro missione di rivalidazione nelle Alpi Apuane

Dal 2 al 6 agosto scorsi una coppia di valutatori inviati dall'Unesco ha fatto visita alle Alpi Apuane percorrendole in lungo e in largo. Sono stati cinque giorni di missione senza un attimo di respiro, tra sopralluoghi nel Parco ed incontri con i rappresentati delle comunità locali insieme agli operatori delle imprese...


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio