prenota_spazio

Anno 3°

mercoledì, 17 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

I pendolari si rivolgono ai candidati sindaci: "10 punti da condividere con noi"

mercoledì, 8 maggio 2019, 08:36

I pendolari della Linea Lucca-Aulla, in vista delle prossime elezioni amministrative, si rivolgono a tutti i candidati sindaci della Valle del Serchio e Lunigiana elencando 10 punti sui quali impegnarsi.

"In questi cinque anni - esordisce il comitato -, abbiamo ricevuto un riscontro positivo dalle amministrazioni di San Romano, Casola in Lunigiana, Minucciano, Aulla, Barga, Fosciandora, Borgo a Mozzano, Pescaglia e Castelnuovo, tuttavia ci rivolgiamo a tutti i candidati sindaco dei comuni della Garfagnana, Mediavalle e Lunigiana".

"Chiediamo di condividere con noi i seguenti 10 punti - spiega -: la ferrovia Lucca-Aulla è l'infrastruttura più importante per la crescita del nostro territorio. Al centro di ogni vostro programma dovreste mettere il bene dei cittadini pendolari; i tempi di percorrenza dei treni per studenti e lavoratori vanno ridotti. Vi chiediamo di farvi promotori con le tre Unioni dei Comuni e con la Regione Toscana per alleviare i disagi quotidiani degli utenti. Da Piazza al Serchio a Lucca un treno non deve impiegare più di 60 minuti! E' possibile e non costa nulla".

"Vanno rivisti gli orari e le coincidenze ad Aulla e Lucca per servire la popolazione - continua il comitato -. E' possibile e non costa nulla; va poi progettato un sistema integrato con la creazione dei cosiddetti HUB a Minucciano, Piazza al Serchio, Castelnuovo, Fornaci collegati con pullman atti a servire le valli laterali. Anche in questo caso, è possibile e non costa nulla; chiediamo quindi di avviare i treni crociere atti ad intercettare il traffico crocieristico nei porti di La Spezia e Livorno. Nel 2019 è previsto nel solo porto di La Spezia l'arrivo di circa 700 mila crocieristi. A noi basterebbe, per cominciare, intercettarne 120 persone al giorno (uno Swing). Riuscite ad immaginarvi i ritorni? E' possibile e non costa nulla".

"Le stazioni principali - prosegue il comitato pendolari - debbono essere attrezzate con bici elettriche. Già ad Equi esiste un servizio efficiente gestito con successo. A chi vi dice che non è possibile vi invitiamo a visitare la linea ferroviaria Merano - Malles Venosta! E' possibile e costa poco; dalle stazioni principali debbono diramarsi sentieri pedonali ciascuno con il proprio logo e segnaletica. Costa pochissimo, soprattutto coinvolgendo associazioni del territorio e di volontariato; consolidare il servizio merci. Lo scalo di Minucciano è ormai un gioiello da imitare. Tenete gli occhi bene aperti sul nuovo scalo merci di Castelnuovo che dovrebbe partire a breve. E' una grande occasione!"

"Infine - conclude - due temi che costano molto ma che è importante traguardare nell'arco del vostro mandato ovvero: eliminare tutti i passaggi a livello. Sono il punto debole dell'intera linea; in ultimo, risanare almeno i due ponti strutturalmente più danneggiati: ponte di Pieve S.Lorenzo ( tra Minucciano ed Equi Terme) e Ponte Rio Cavo (tra Piazza al Serchio e Camporgiano)".

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


notini


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


crisciolette


martedì, 16 luglio 2019, 18:01

Nuove iniziative didattiche nelle scuole grazie ai progetti PON

Ore aggiuntive di insegnamento per quasi 40 mila euro di risorse, guidate da esperti esterni e docenti tutor interni, sulle nuove tecnologie, sul coding e robotica educativa, sulla cittadinanza globale e sul patrimonio culturale


martedì, 16 luglio 2019, 12:25

Treni odissea Pisa-Lucca-Aulla, Marchetti (FI): "Basta disagi"

A incalzare la Regione sul tema dei trasporti ferroviari tra Pisa, Lucca e Aulla è il capogruppo di Forza Italia consiglio regionale Maurizio Marchetti che è andato a spulciare treno per treno gli eventi che su quella tratta si sono verificati nei giorni scorsi


Prenota questo spazio


martedì, 16 luglio 2019, 08:39

La Sagra delle Crisciolette festeggia la 50^ edizione

Mezzo secolo di vita, e ogni anno che passa è sempre più bella. La “sagra delle Crisciolette", in programma nei due weekend lunghi a cavallo di luglio e agosto, festeggia la sua 50ma edizione, a testimonianza che quando la comunità è unita, non ci sono scadenze che tengano


lunedì, 15 luglio 2019, 18:22

Rubata auto nella notte, indagano i carabinieri

Un'auto, una Fiat Panda bianca, è stata rubata nella notte di sabato dopo essere stata lasciata parcheggiata come sempre sotto casa dalla proprietaria sulla via provinciale 72 a Pieve Fosciana. Subito è stata sporta denuncia al comando dei carabinieri 


lunedì, 15 luglio 2019, 11:27

Mangia Trekking: "Addestramento, equipaggiamento e conoscenza significano prevenzione e attività piacevoli"

Si è svolta una interessante attività didattica dell’associazione Mangia Trekking. Scopo dell’iniziativa confermare i concetti relativi alla tipologia di calzature da utilizzarsi in montagna


lunedì, 15 luglio 2019, 10:04

Al Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico si presenta il libro di Andrea Campoli

Nuovo appuntamento con gli eventi estivi organizzati dal Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico: giovedì 18 luglio alle 21, presso la sede in via Ducale 4 a San Michele di Piazza al Serchio, avrà luogo la presentazione del libro Apuani di Andrea Campoli, introduce il curatore del Museo, professor Umberto Bertolini


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio