Anno 3°

lunedì, 1 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Simonini: "A Molazzana possibile danno erariale?"

mercoledì, 15 maggio 2019, 12:28

Simone Simonini torna a parlare delle problematiche del suo comune, Molazzana, in uno dei suoi ultimi interventi come consigliere uscente.

"Sono venuto a conoscenza - esordisce Simonini - di un fatto abbastanza anomalo che farebbe presagire un episodio di cattiva amministrazione della giunta uscente. In particolare una sentenza che obbligherebbe la stessa amministrazione di Molazzana a pagare la cifra vicina ad una decina di migliaia di euro per una causa civile persa nella frazione di Cascio".

"La vicenda - spiega - riguarderebbe una situazione relativa ad una proprietà privata, con la quale a suon di ordinanze, il comune negli anni avrebbe commesso diverse irregolarità a discapito di un cittadino. Curiosa infatti, e forse non del tutto casuale, la dinamica, in quanto sembrerebbe che la situazione in oggetto, sia adiacente ad una proprietà di un'amministratore comune".

"Difficilmente e poco comprensibile - attacca il consigliere - come il comune si sia interessato così nello specifico e con accanimento ad un terreno rurale, senza che si evidenziassero reali interessi o benefici per la popolazione. A questo punto, a ragion di logica, è probabile che i cittadini di Molazzana pagheranno situazioni riguardanti, più che fatti di interesse pubblico, un contenzioso personale? Oltre al danno, inoltre, è possibile che vi sia la beffa? In quanto sembrerebbe vi siano estremi per un risarcimento danni, dovuto ad altri aspetti connessi al fatto rilevato? Infine, tra le altre cose, la sentenza avrebbe invitato il comune di Molazzana ad astenersi per il futuro, da ogni attività di molestia della proprietà della ricorrente".

"Insomma - conclude Simonini - potremmo essere di fronte a un danno erariale? In ogni caso una domanda viene spontanea: il vicesindaco attuale, e candidato alla carica di sindaco, ne era a conoscenza dell'operato della sua amministrazione? Che ruolo ha avuto in tutto ciò in qualità di vicesindaco?"


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


lunedì, 1 giugno 2020, 16:53

Riapre il centro visitatori dell'Orecchiella

Il Centro Visitatori dell'Orecchiella, gestito dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Lucca, riapre le porte al pubblico con la collaborazione del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano


lunedì, 1 giugno 2020, 15:57

Coronavirus, un nuovo caso in provincia di Lucca

In Toscana sono 10.107 i casi di positività al Coronavirus, 3 in più rispetto a ieri. I nuovi casi sono lo 0,03% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 0,3% e raggiungono quota 7.977 (il 78,9% dei casi totali)


Prenota questo spazio


lunedì, 1 giugno 2020, 13:22

Anche le autoscuole della Valle protestano a Lucca: "Vogliamo gli esami"

Alla manifestazione hanno aderito molte autoscuole della provincia di Lucca e della Valle del Serchio, tra cui la "Salvino" di Fornaci di Barga, "Il Ponte" di Ponte a Moriano e l'autoscuola "Simone Aquilini" di Castelnuovo, e tante altre. Video


lunedì, 1 giugno 2020, 13:08

Covid-19: l'infettivologo della Asl Spartaco Sani contro la riapertura delle regioni

Spartaco Sani, primario delle malattie infettive dell’ospedale di Livorno e responsabile delle malattie infettive per l’ASL Toscana nord ovest si dice preoccupato per una eventuale seconda ondata: ci mancava solo lui!


lunedì, 1 giugno 2020, 12:36

Saltano le fiere di Gallicano e Barga: dura protesta di Confesercenti

E’ Leonetto Pierotti, presidente del sindacato ambulanti Anva Confesercenti Toscana Nord, a sollevare con forza la questione dei tanti colleghi che ancora attendo di riaprire perché legati a fiere e mercati che tanti comuni hanno deciso di annullare


domenica, 31 maggio 2020, 22:05

"Voler bene all'Italia": successo sui social per Castiglione

Si è conclusa con successo la Giornata dei Piccoli Comuni Voler Bene all'Italia a Castiglione di Garfagnana. Una giornata che prevedeva due appuntamenti: il concerto dei Campanari di Chiozza presso il campanile della Chiesa di San Bartolomeo e la visita guidata al deposito museale di arte sacra a Castiglione di Garfagnana


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio