prenota_spazio

Anno 3°

martedì, 18 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Alla scuola primaria di Fabbriche di Vallico si parla di salute

mercoledì, 12 giugno 2019, 14:52

Imparare ad essere gentili con l'ambiente è stato l'argomento che ha accompagnato le attività della scuola primaria di Fabbriche di Vallico durante questo anno scolastico. La visione di filmati, la creazione di cartelloni e disegni, le uscite sul territorio per conoscere quello che la natura offre, si sono concluse con la partecipazione di alunni, insegnanti e genitori, ad un grande girotondo intorno alla scuola in occasione del “Friday for future", movimento creato da una ragazzina di nome Greta, per chiedere ai potenti della terra di fermare l'inquinamento prima che sia troppo tardi.

Ma alla primaria di Fabbriche non ci si è fermati a questo. Grazie alla presenza del governatore della Misericordia di Borgo a Mozzano, Gabriele Brunini, del volontario Sergio Togneri della sez. Val di Turrite e la gentile disponibilità del dottor Piero Nannini, gli alunni hanno potuto apprendere quali sono gli effetti che l'inquinamento ambientale provoca sul corpo umano.

Il dottor Nannini si è rivolto ai bambini presenti con un parole semplici, in sintonia con il loro modo di essere, giocare, sperimentare e usare gli strumenti tecnologici per crescere e conoscere il mondo. Interessati, soprattutto quando si è parlato di certi miscugli con dentifricio, farina, colla e shampoo che a loro piace tanto fare, ma sorpresi nel sapere che a volte sostanze di uso comune, che da sole non provocano danni, possono diventare molto pericolose per la salute e per l'ambiente se mescolate insieme. L'importanza di concimare gli orti, che per fortuna dalle nostre parti vengono ancora coltivati con passione e rispetto, con sostanze naturali come la cacca delle mucche o dei cavalli, ci rende consapevoli di mangiare cose sane e non portare dentro di noi sostanze chimiche dalle quali il nostro sangue non può difendersi. Ci sono tipi di inquinamento che non possiamo vedere, ma pur sempre pericolosi: il volume troppo alto del televisore, stare per ore davanti allo schermo dei computer o videogiochi, dormire con i cellulari sul comodino accanto al letto… se esageriamo, non saremo gentili con i nostri occhi e le nostre orecchie.

Una parola è stata ripetuta spesso dagli studenti: cautela. E allora cerchiamo di usarla, nel nostro modo di vivere, viaggiare, mangiare, sfruttare le risorse che il nostro pianeta ci offre, piccole cose ma importanti per l'ambiente e noi stessi. Gli alunni hanno poi presentato un loro lavoro creato al computer, dove si mettevano in evidenza le principali cause dell'inquinamento del suolo, l'acqua e l'aria.

Il team docente: Brigida Colonna, Linda Alfonzo, Antonietta Vannetti, Silvia Morelli e Marilisa Dini.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


notini


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


puntoeacapo


martedì, 18 giugno 2019, 12:06

Una giornata tra le “erbe magiche” ai piedi della Pania di Corfino

Domenica 23 giugno, il Giardino Botanico "Maria Ansaldi" Pania di Corfino dell’Unione Comuni Garfagnana, in collaborazione con il Rifugio Isera Orecchiella e le aziende agricole Podere ai Biagi e Podere degli Gnomi, organizza una giornata dedicata alla scoperta delle piante curative, "magiche" e mitologiche


martedì, 18 giugno 2019, 09:27

Lupi, danni indiretti da predazione: via alle richieste di risarcimento

Greggi decimati dai predatori in Garfagnana. Gli allevatori potranno richiedere il risarcimento anche per i cosiddetti danni indiretti come la perdita di produzione di latte e di carne ed eventuali capi abortiti (ovini, caprini, bovini, bufalini, equini, asinini e suini).


Prenota questo spazio


lunedì, 17 giugno 2019, 17:58

Insediate tutte le giunte: i consigli si tingono di... rosa

Con la seduta consiliare convocata sabato mattina a Pescaglia, sono terminati i consigli comunali di insediamento delle rinnovate giunte nei 15 comuni della Valle del Serchio chiamati al voto durante l'ultima tornata elettorale. Quello che ne emerge è un quadro complessivo in cui la presenza femminile in politica si fa sempre...


lunedì, 17 giugno 2019, 16:24

Improvvisa "bomba d'acqua": vento e grandine in Valle

Un'improvvisa "bomba d'acqua" si è abbattuta, oggi pomeriggio, in alcune zone della Valle del Serchio con forti piogge e grandinate accompagnate da vento e fulmini. Segnalazioni giungono alla redazione dal comune di Barga, da località Arsenale e Castelvecchio, e da Castelnuovo. Non risultano, al momento, danni o problemi alla viabilità


lunedì, 17 giugno 2019, 14:32

Fabbriche, raddoppia la presenza femminile in consiglio

Il mandato del sindaco Michele Giannini è inziato con alcune conferme, come la nomina del vicesindaco Fabrizio Mariani, ma anche con molte novità tra cui il raddoppio della presenza femminile in seno al consiglio. Confermata la consigliera uscente Costanza Forli e nuove elette Marisa Vannetti, Veronica Comunelli e l’assessore esterno Ersilia Catalini


domenica, 16 giugno 2019, 20:06

Il Golf Club Garfagnana festeggia i suoi primi 25 anni

Il Golf Club Garfagnana ha festeggiato oggi, nella splendida cornice di località Braccicorti a Pieve Fosciana, l'importante traguardo dei 25 anni raggiunti con una cerimonia sportiva e conviviale


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio