prenota_spazio

Anno 3°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Alla scuola primaria di Fabbriche di Vallico si parla di salute

mercoledì, 12 giugno 2019, 14:52

Imparare ad essere gentili con l'ambiente è stato l'argomento che ha accompagnato le attività della scuola primaria di Fabbriche di Vallico durante questo anno scolastico. La visione di filmati, la creazione di cartelloni e disegni, le uscite sul territorio per conoscere quello che la natura offre, si sono concluse con la partecipazione di alunni, insegnanti e genitori, ad un grande girotondo intorno alla scuola in occasione del “Friday for future", movimento creato da una ragazzina di nome Greta, per chiedere ai potenti della terra di fermare l'inquinamento prima che sia troppo tardi.

Ma alla primaria di Fabbriche non ci si è fermati a questo. Grazie alla presenza del governatore della Misericordia di Borgo a Mozzano, Gabriele Brunini, del volontario Sergio Togneri della sez. Val di Turrite e la gentile disponibilità del dottor Piero Nannini, gli alunni hanno potuto apprendere quali sono gli effetti che l'inquinamento ambientale provoca sul corpo umano.

Il dottor Nannini si è rivolto ai bambini presenti con un parole semplici, in sintonia con il loro modo di essere, giocare, sperimentare e usare gli strumenti tecnologici per crescere e conoscere il mondo. Interessati, soprattutto quando si è parlato di certi miscugli con dentifricio, farina, colla e shampoo che a loro piace tanto fare, ma sorpresi nel sapere che a volte sostanze di uso comune, che da sole non provocano danni, possono diventare molto pericolose per la salute e per l'ambiente se mescolate insieme. L'importanza di concimare gli orti, che per fortuna dalle nostre parti vengono ancora coltivati con passione e rispetto, con sostanze naturali come la cacca delle mucche o dei cavalli, ci rende consapevoli di mangiare cose sane e non portare dentro di noi sostanze chimiche dalle quali il nostro sangue non può difendersi. Ci sono tipi di inquinamento che non possiamo vedere, ma pur sempre pericolosi: il volume troppo alto del televisore, stare per ore davanti allo schermo dei computer o videogiochi, dormire con i cellulari sul comodino accanto al letto… se esageriamo, non saremo gentili con i nostri occhi e le nostre orecchie.

Una parola è stata ripetuta spesso dagli studenti: cautela. E allora cerchiamo di usarla, nel nostro modo di vivere, viaggiare, mangiare, sfruttare le risorse che il nostro pianeta ci offre, piccole cose ma importanti per l'ambiente e noi stessi. Gli alunni hanno poi presentato un loro lavoro creato al computer, dove si mettevano in evidenza le principali cause dell'inquinamento del suolo, l'acqua e l'aria.

Il team docente: Brigida Colonna, Linda Alfonzo, Antonietta Vannetti, Silvia Morelli e Marilisa Dini.


Questo articolo è stato letto volte.


fishandchips


tuttonatura2016


notini


settimana


bistecca


Altri articoli in Garfagnana


crisciolette


lunedì, 19 agosto 2019, 14:10

Si perde nel bosco mentre cerca funghi, salva grazie ai carabinieri

Brutta avventura per una 50enne, originaria di Gramolazzo, uscita per cercare funghi nel bosco e ritrovata ore dopo nella località Ugliancaldo, a Casola in Lunigiana, grazie alle ricerche coordinate dai carabinieri e condotte con l’aiuto del soccorso alpino


lunedì, 19 agosto 2019, 12:28

Violazione della normativa sulle armi: due denunciati

Un uomo è stato denunciato per non aver ottemperato a denunciare il trasferimento in altro luogo delle armi in suo possesso nonché la perdita di possesso di altri due fucili. L’altra persona invece è stata denunciata per omessa custodia di armi a causa dello smarrimento della sua pistola regolarmente denunciata


Prenota questo spazio


lunedì, 19 agosto 2019, 12:13

Cinque denunce per guida in stato di ebbrezza

In uno di questi casi, ad un uomo 51enne di Camporgiano sorpreso alla guida del proprio trattore in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di alcol, è stato accertato un tasso alcolico di 3,54 g/l che ha comportato anche il sequestro del mezzo agricolo


domenica, 18 agosto 2019, 19:16

"Sapori & Calici sotto le stelle" a Riana

Riana, borgo famoso per la Festa del Vino che si tiene ogni anno la terza domenica di ottobre, rivive quest’anno anche in agosto! Infatti sabato 24 agosto, nella frazione del comune di Fosciandora, in provincia di Lucca, si terrà la manifestazione: “Sapori & Calici sotto le stelle”


sabato, 17 agosto 2019, 17:31

Piaggiando, giro in vespa del comune a Molazzana

Appuntamento da non perdere quello di domani a Molazzana per il consueto giro delle frazioni sulla famosa due ruote, la mitica vespa


sabato, 17 agosto 2019, 10:47

"Notte Blu" al lago di Gramolazzo con lo spettacolo delle vele illuminate

Stasera grande spettacolo sul lago di Gramolazzo, nel comune di Minucciano, con la prima Notte Blu. L’evento, patrocinato dal comune di Minucciano con il supporto fondamentale del delegato al turismo Francesco Pierotti, è organizzato dall’attivissima Michela Teghegnec


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio