prenota_spazio

Anno 3°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Alpinismo lento sul Monte Prado

mercoledì, 14 agosto 2019, 19:01

Il progetto dei cammini tra i Parchi del mare e della Montagna, sviluppato dall’associazione Mangia Trekking, si va affermando anche come strumento narrativo di tante vicende connesse a persone e mestieri che nel rispetto della storia e della cultura, contribuiscono ad arricchire e tramandare le antiche tradizioni dei luoghi verdi.

L’ultimo cammino dell’alpinismo lento, con salita sul Monte Prado, a quota m 2054 slm, posto sullo spartiacque dell’Appennino Tosco Emiliano, il cui crinale segna il confine tra le province di Lucca e Reggio Emilia, tra i comuni di Sillano Giuncugnano in Garfagnana e Ventasso, è avvenuto per raccontare insieme al figlio Mirco, l’importante esperienza di Gino Vezzani, per gli amici “Ginetto”, il meccanico di biciclette, con una grande passione per la montagna. Il quale nel 1973 affiancò al suo lavoro, la distribuzione di attrezzature ed abbigliamento per andare sulle vette innevate, con il giusto comfort. Divenendo nel tempo un rilevante riferimento per ogni sportivo interessato alla frequentazione della montagna a tutto campo. Le sue capacità artigianali e la passione gli permisero inoltre di divenire un acuto selezionatore dei migliori materiali per vivere le avventure all’aria aperta. Le conoscenze di Ginetto, divennero poco a poco, una realtà da tramandare, così dal  2011, il figlio Mirco prosegue e sviluppa l’antica tradizione familiare, a favore del trekking, dell’alpinismo, dello sci alpinismo, del trail running, e di diverse altre attività nella natura.

Con l’iniziativa sul Prado, organizzata in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, ed affidata a Gabriele Morini, l’associazione Mangia Trekking ha voluto evidenziare le bellezze dei crinali delle montagne che guardano al mare, l’importanza di tutelare le collaborazioni tra l’associazionismo e le storiche realtà economiche dei luoghi, nonché il valore della memoria e delle tradizioni, per la vita stessa dei territori e delle comunità della  montagna. Dove l’Alpinismo Lento si afferma oggi, quale importante risorsa turistico-sportiva dei luoghi.


Questo articolo è stato letto volte.


fishandchips


tuttonatura2016


notini


settimana


bistecca


Altri articoli in Garfagnana


crisciolette


domenica, 18 agosto 2019, 19:16

"Sapori & Calici sotto le stelle" a Riana

Riana, borgo famoso per la Festa del Vino che si tiene ogni anno la terza domenica di ottobre, rivive quest’anno anche in agosto! Infatti sabato 24 agosto, nella frazione del comune di Fosciandora, in provincia di Lucca, si terrà la manifestazione: “Sapori & Calici sotto le stelle”


sabato, 17 agosto 2019, 17:31

Piaggiando, giro in vespa del comune a Molazzana

Appuntamento da non perdere quello di domani a Molazzana per il consueto giro delle frazioni sulla famosa due ruote, la mitica vespa


Prenota questo spazio


sabato, 17 agosto 2019, 10:47

"Notte Blu" al lago di Gramolazzo con lo spettacolo delle vele illuminate

Stasera grande spettacolo sul lago di Gramolazzo, nel comune di Minucciano, con la prima Notte Blu. L’evento, patrocinato dal comune di Minucciano con il supporto fondamentale del delegato al turismo Francesco Pierotti, è organizzato dall’attivissima Michela Teghegnec


sabato, 17 agosto 2019, 10:43

Ancora aperte le iscrizioni al premio per l'agricoltura di presidio

Sono ancora aperte le iscrizioni per la quarta edizione del Premio Pontremoli, dedicato ai 'Giovani per l'agricoltura di presidio' e istituito dalla Cia Toscana Nord, in collaborazione con Slow Food Toscana e con il patrocinio del comune di Pontremoli e della Strategia nazionale Aree interne della Presidenza del Consiglio dei ministri


sabato, 17 agosto 2019, 10:29

Festa della Lega in Toscana: presente al giuramento anche la Media Valle e Garfagnana

Grande successo ieri per la festa della Lega in Toscana al parco della Comasca Ronchi, a Massa. Molta soddisfazione anche per la Media Valle Garfagnana con la presenza di Yamila Bertieri per Borgo a Mozzano; Luigi Pellegrinotti per Vagli Sotto; Mauro Santini, Pietro Tosi, Gianluca Bocchino, Simone Pizzi per Pescaglia; Massimo Puppa per Camporgiano


sabato, 17 agosto 2019, 08:59

Doppio appuntamento al Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico

Riprendono gli appuntamenti estivi promossi dal Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico, che si sposta a Varliano per l’antica tradizione del Maggio: domenica 18 agosto alle ore 15 presso il Prato Grande la Compagnia Maggistica Monte Cusna di Asta presenta Ezzelino da Romano di Domenico Zannini. Organizzazione Gruppo Alpini di Giuncugnano


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio