prenota

Anno 3°

domenica, 15 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Alpinismo lento sul Monte Prado

mercoledì, 14 agosto 2019, 19:01

Il progetto dei cammini tra i Parchi del mare e della Montagna, sviluppato dall’associazione Mangia Trekking, si va affermando anche come strumento narrativo di tante vicende connesse a persone e mestieri che nel rispetto della storia e della cultura, contribuiscono ad arricchire e tramandare le antiche tradizioni dei luoghi verdi.

L’ultimo cammino dell’alpinismo lento, con salita sul Monte Prado, a quota m 2054 slm, posto sullo spartiacque dell’Appennino Tosco Emiliano, il cui crinale segna il confine tra le province di Lucca e Reggio Emilia, tra i comuni di Sillano Giuncugnano in Garfagnana e Ventasso, è avvenuto per raccontare insieme al figlio Mirco, l’importante esperienza di Gino Vezzani, per gli amici “Ginetto”, il meccanico di biciclette, con una grande passione per la montagna. Il quale nel 1973 affiancò al suo lavoro, la distribuzione di attrezzature ed abbigliamento per andare sulle vette innevate, con il giusto comfort. Divenendo nel tempo un rilevante riferimento per ogni sportivo interessato alla frequentazione della montagna a tutto campo. Le sue capacità artigianali e la passione gli permisero inoltre di divenire un acuto selezionatore dei migliori materiali per vivere le avventure all’aria aperta. Le conoscenze di Ginetto, divennero poco a poco, una realtà da tramandare, così dal  2011, il figlio Mirco prosegue e sviluppa l’antica tradizione familiare, a favore del trekking, dell’alpinismo, dello sci alpinismo, del trail running, e di diverse altre attività nella natura.

Con l’iniziativa sul Prado, organizzata in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, ed affidata a Gabriele Morini, l’associazione Mangia Trekking ha voluto evidenziare le bellezze dei crinali delle montagne che guardano al mare, l’importanza di tutelare le collaborazioni tra l’associazionismo e le storiche realtà economiche dei luoghi, nonché il valore della memoria e delle tradizioni, per la vita stessa dei territori e delle comunità della  montagna. Dove l’Alpinismo Lento si afferma oggi, quale importante risorsa turistico-sportiva dei luoghi.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


venerdì, 13 dicembre 2019, 22:36

Coltelli (Pd): “Asfaltatura via San Regolo, inutile spreco di risorse”

Enzo Coltelli, rappresentante del PD di Vagli Sotto, critica l’attuale amministrazione sull’intervento effettuato sulla via San Regolo


venerdì, 13 dicembre 2019, 22:22

Una serata dedicata al Natale al Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico

Il Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico chiude l’anno 2019 con gli Auguri dal Museo, una serata dedicata al Natale e alle sue tradizioni, mercoledì 18 dicembre alle 21: come di consueto l’appuntamento è in via Ducale 4 a San Michele di Piazza al Serchio


Prenota questo spazio


venerdì, 13 dicembre 2019, 17:40

Calcolo Imu a Molazzana: Simonini offre assistenza gratuita ai cittadini

Simone Simonini, ex consigliere comunale a Molazzana, offre la sua disponibilità come ogni anno per il calcolo gratuito dell'Imu a tutti i cittadini


venerdì, 13 dicembre 2019, 12:15

Proiezione in anteprima di "Palèo", il docufilm musicale degli Staindubatta

Giovedì 19 dicembre alle 21, ad ingresso gratuito presso la sala del Cinema Eden di Castelnuovo di Garfagnana si terrà, in collaborazione con l’Unione Comuni Garfagnana, la proiezione in anteprima di "Palèo", il docufilm musicale degli Staindubatta che racconta i concerti “silent” realizzati dalla band lo scorso agosto tra le...


venerdì, 13 dicembre 2019, 11:55

Al via il monitoraggio di flora e fauna di specie che abitano le Apuane

Sono partiti nei giorni scorsi due monitoraggi per censire piante e animali presenti nell'area protetta. Sono stati affidati dal Parco delle Apuane per ottenere numeri certi sulla consistenza delle popolazioni apuane di specie di particolare valore e significato, con l'obiettivo di tutelarle meglio, ma anche promuovere, attorno a queste, sensibilizzazione e...


venerdì, 13 dicembre 2019, 10:53

Melania Ferrari candidata al consiglio provinciale

All'ombra della Pania, il piccolo comune di Molazzana potrebbe esprimere di nuovo un rappresentante in consiglio provinciale dopo le esperienze di Simone Simonini. Melania Ferrari, consigliere comunale di minoranza, di fatto è l'unica candidata in Garfagnana tra le fila, di "Alternativa civica centrodestra"


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio