prenota

Anno 3°

martedì, 19 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

A lezione di buone pratiche di protezione civile nel week-end

giovedì, 10 ottobre 2019, 10:21

L'appuntamento è per sabato 12 e domenica 13 ottobre nelle piazze di Lucca, Capannori, Porcari, Castelnuovo di Garfagnana, Villa Collemandina, Pietrasanta e Seravezza. Qui tornano i gazebi e punti informativi di "Io non rischio", la campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile che si terrà anche sul nostro territorio provinciale.

Tra stand e altri spazi dedicati, numerosi volontari esperti di protezione civile saranno a disposizione dei cittadini per l'attività informativa; ci sarà anche una linea del tempo coi più significativi eventi alluvionali e sismici che hanno interessato la provincia di Lucca e sarà distribuito materiale informativo sulle buone pratiche di comportamento in caso di calamità naturali per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i cittadini sul rischio terremoto e sul rischio alluvione. 

A Lucca, dove verrà trattato il rischio alluvione, il programma è molto articolato: sabato 13 ottobre in Piazza Anfiteatro, in via S.Paolino tratto iniziale lato Piazzale Verdi, Piazza del Giglio e Piazza San Michele; domenica 14 ottobre dalle 9 alle 18 saranno attive le piazze 'Io Non Rischio' in Piazza del Giglio, Piazza San Michele, Piazza Cittadella in via San Paolino e sulle mura urbane presso il Caffè delle Mura.

A Capannori, dove verrà trattato il rischio terremoto-maremoto, sabato dalle 9 alle 13 presso Piazza Aldo Moro. Qui saranno presenti studenti e docenti dell'ITG Nottolini di Lucca che porteranno la loro piattaforma sismica.

A Castelnuovo Garfagnana, dove verrà trattato il rischio terremoto sabato 13 e domenica 14 dalle 9 alle 18 in piazza del Duomo.

A Porcari, dove verrà trattato il rischio alluvione, sabato 12 dalle 9 alle 13 in Piazza Orsi e, domenica 13, dalle ore 9 alle 18 in via Pacini.

A Pietrasanta dove verrà trattato il rischio terremoto, domenica 13 dalle 9 alle 18 presso Piazza del Duomo. Anche a Seravezza si parlerà di rischio terremoto: sabato 12 dalle 9 alle 18 presso Piazza S.Pertini a Querceta. A Villa Collemandina dove verrà trattato il rischio terremoto, sabato 12 dalle 9 alle 18 di fronte al Municipio e domenica 13 (9 – 18) in Piazza della Chiesa a Corfino.

In ciascuna piazza saranno presenti gazebi informativi delle associazioni di volontariato di Protezione civile e stand istituzionali di enti e strutture operative del sistema di protezione civile: Comuni, Unioni di Comuni, Vigili del Fuoco, Regione Toscana Centro Funzionale, Servizio Sismico, Difesa del Suolo, Consorzio di Bonifica Toscana Nord.

Durante la mattinata di sabato, oltre all'attività informativa, saranno invitati a partecipare gli studenti delle classi 4^ e 5^ di alcuni istituti superiori del territorio: il Liceo Artistico Musicale Passaglia di Lucca, l'Is Machiavelli-Civitali-Paladini di Lucca, L'ISI Piana di Lucca con il Liceo Scientifico Majorana di Capannori e l'ITG Benedetti di Porcari , l'ISI Garfagnana.

"Io non rischio" – campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.

L'iniziativa è promossa, a livello locale, in collaborazione con la Regione Toscana, la Provincia di Lucca, i Comuni di Lucca, Capannori, Porcari, Castelnuovo G., Villa Collemandina, Pietrasanta e Seravezza, l'Unioni dei Comuni della Garfagnana e della Versilia, i Vigili del Fuoco e il Consorzio di Bonifica Toscana Nord.

Protagoniste dell'attività di informazione verso il cittadino saranno le associazioni di volontariato: l'ANPANA, l'Associazione Nazionale Autieri d'Italia di Capannori e Castelnuovo G., la Croce Verde di Lucca, Ponte a Moriano, Porcari e Stazzema, il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Castelnuovo G., la FIR CB Radio Club Valpac, la Misericordia di Lucca e la Croce Bianca di Querceta.

Per informazioni www.iononrischio.it

Ufficio Protezione Civile Provincia di Lucca: tel. 0583/417743 – 258


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


martedì, 19 novembre 2019, 17:06

Frana per Brucciano, Talani: "Strada riaperta a senso unico alternato"

Un isolamento durato l’intera notte scorsa quello della frazione di Bruciano che, a causa di una frana, ha potuto riconnettersi al resto del comune di Molazzana solo questa mattina


martedì, 19 novembre 2019, 16:45

Simonini (Cambiamo): "Il centrodestra unito batta un colpo per le elezioni provinciali"

Arriva anche dal movimento "Cambiamo con Toti" l'appello per l'unità del centrodestra alle elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale (due anni) e del presidente (quattro anni)


Prenota questo spazio


martedì, 19 novembre 2019, 16:42

Codice giallo per pioggia e temporali

Ancora un codice giallo per oggi e domani nella maggior parte delle province toscane. Oggi, martedì 19 novembre, il vento di Scirocco soffierà ancora causando piogge sparse deboli o moderate, più frequenti sulla costa, nell'entroterra costiero e nelle zone appenniniche


martedì, 19 novembre 2019, 13:04

Simonini svela le carte: è il nuovo referente provinciale di “Cambiamo! Per Toti”

Il Movimento “Cambiamo! per Toti” sta muovendo i primi passi e, anche nella nostra provincia, inizia ad organizzarsi. Ha fatto discutere e continuerà a farlo l’adesione al movimento di Simone Simonini, ex segretario della Lega Garfagnana e Mediavalle, nonché già consigliere provinciale e comunale di Molazzana


martedì, 19 novembre 2019, 11:51

Elezioni provinciali, l'appello di Giannini al centrodestra

Domenica 15 dicembre si svolgeranno le elezioni provinciali per rinnovare la carica di presidente della provincia di Lucca e dei dodici componenti del consiglio provinciale. Il sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini lancia un appello di unione a tutto il centro destra


martedì, 19 novembre 2019, 08:38

Raffaella Mariani scelta per il direttivo del Parco

Il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano rinnova la sua Comunità di Parco. Presidente dell’Assemblea viene confermato Carletto Marconi, sindaco di Bagnone (MS), mentre per la vicepresidenza il testimone passa al sindaco di Corniglio (PR), Giuseppe del Sante


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio