Anno 3°

sabato, 4 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana : gallicano

Cattivi odori vicino al depuratore: la parola ai residenti

venerdì, 18 ottobre 2019, 16:22

di daniele venturini

A seguito dell'intervista fatta dalla Gazzetta al capogruppo di minoranza del comune di Gallicano, Furio Valiensi (leggi qui), questa mattina siamo andati a verificare personalmente, in località Debbiali, ed abbiamo intervistato alcuni residenti nelle vicinanze del depuratore.

Ecco, qui di seguito, il loro pensiero in merito a questa annosa questione che si protrae da diversi lustri.

Giampaolo Landi: “Il cattivo odore in tutta la località Debbiali, si sente ormai da diversi anni, con alternanza di giorni in cui il “puzzo” è più forte e altri che è più sopportabile. Posso dire personalmente, che quando mi alzo alle 5 di mattina, per andare a caccia, il cattivo odore è forte. Sono favorevole allo spostamento del depuratore in un altro sito, a condizione che non danneggi altri e che sia costruito un nuovo impianto”.

Alessandro Puccetti: “Il cattivo odore si sente da moltissimi anni, ultimamente si sente maggiormente negli orari serali. Negli ultimi 15 giorni il “puzzo” è ancora più fastidioso, specialmente vicino al ponte sulla Fondovalle. L'odore che si sente assomiglia molto alla “puzza” di gas. Mi hanno detto che sono intervenuti, tempo fa, anche i Pompieri”.

Massimo Malegni: “Il “puzzo” ai Debbiali sono anni che si sente, non è certo da ora. In questi ultimi mesi, specialmente all'estate quando sono seduto in giardino la sera con i miei famigliari, il cattivo odore è molto forte. In autunno e inverno si sente meno. Sono favorevole allo spostamento dell'impianto di depurazione”.

Andrea Valdrighi: “Il cattivo odore sono anni che si sente, non è una novità. Negli ultimi 15 giorni è più fastidioso, prende la gola e sembra che ci sia una perdita di gas. Si ha la spiacevole sensazione che sia un problema chimico. Sono intervenuti anche i tecnici del gas, ma il problema ovviamente, non era relativo alla perdita di metano dalle tubature. Dalla mia abitazione, che è più in alto rispetto al depuratore, il “puzzo” si sente meno. Sono favorevole allo spostamento del depuratore in altro sito purché sia costruito un impianto di nuova generazione”.

Renato Salotti: “Il cattivo odore che viene dal depuratore persiste da tantissimi anni. La mia abitazione è la più vicina all'impianto di depurazione e per questo motivo siamo molto danneggiati dalla “puzza”. Io che da qualche anno sono ammalato e non mi muovo quasi mai da casa, sento questo fastidioso odore che ti prende la gola quasi tutti i giorni. La stessa cosa capita a mia moglie Rossana e mia figlia  Francesca. Auspico che venga risolto presto questo problema, con la costruzione di un depuratore di nuova generazione, che dia garanzie di non inquinare”.

Per completezza della notizia, nel periodo in cui siamo stati a Debbiali, per questa intervista iniziata verso le 11,10 e terminata alle 12,05, dobbiamo dire che vi era un leggero odore soltanto nelle vicinanze dell'abitazione del signor Renato Salotti, mentre dalle altre parti non si percepiva nessun cattivo odore.

Concludiamo con una frase di Lewis Thomas medico, poeta, etimologo, saggista,  consulente politico, americano, che riassume molto bene cos'è l'odore: “L'atto di sentire l'odore di qualcosa, qualsiasi cosa, è rilevante come l'atto del pensare. Immediatamente nel momento della percezione, potete sentire la mente che  inizia a funzionare, mandando in giro l'odore da un posto all’altro, sviluppando repertori complessi in tutto il cervello, interrogando un centro dopo l’altro in cerca di segni di riconoscimento precedenti, cercando vecchie memorie e vecchi collegamenti.”


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


venerdì, 3 aprile 2020, 18:42

Test sierologico a personale sanitario, socio-assistenziale, volontariato. No ai test dei privati

Test sierologici rapidi a chi appartiene alle categorie con maggior rischio espositivo, anche in ragione della tutela della salute pubblica. O, su richiesta del medico o pediatra di famiglia, ai singoli individui che manifestino sintomi di infezione da Covid. I test sierologici fatti dai privati non avranno nessun valore


venerdì, 3 aprile 2020, 17:30

Più soldi per i sanitari che combattono il Covid

Gli incentivi saranno distribuiti su tre fasce, identiche per tutti, indipendentemente dal tipo di qualifica e retribuzione per il periodo legato all'emergenza: 45 euro al giorno per chi sta in area Covid, 25 euro per chi sta vicino all'area Covid e 20 euro per chi è in area no Covid


Prenota questo spazio


venerdì, 3 aprile 2020, 16:38

Coronavirus, 41 nuovi casi in provincia di Lucca

Sono 226 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 22 i nuovi decessi. Oggi torna a scendere il trend dei nuovi casi positivi (ieri erano stati 406).


venerdì, 3 aprile 2020, 13:39

Maxi-accordo per lo sviluppo della Valle: presto la firma

Un accordo da 7,5 milioni di euro per ampliare i servizi e sostenere lo sviluppo di Garfagnana, Lunigiana e Media Valle del Serchio. Sarà la prossima giunta regionale a dare il via libera a questo strumento che interverrà direttamente in queste aree su settori come sanità, scuola, trasporti, sviluppo economico


venerdì, 3 aprile 2020, 13:24

Emergenza Coronavirus, buoni alimentari anche a Fosciandora

Anche il comune di Fosciandora darà il via all’erogazione di buoni alimentari per sostenere i cittadini che, in seguito all’emergenza coronavirus, non hanno risorse per acquistare beni alimentari e di prima necessità


venerdì, 3 aprile 2020, 12:09

Dal Governo aiuti agli agricoltori: una boccata d'ossigeno per il settore

Il presidente della Cia Toscana Nord, Gian Piero Tartagni, commenta l'esito dell'accordo tra Stato e Regioni che stanzia importanti finanziamenti che andranno ad aiutare gli agricoltori, raccogliendo così le istanze esposte dalla Cia


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio