Anno 3°

domenica, 23 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Frana a Vagli, sopralluogo con i tecnici. Il comune: "Già partiti lavori per 500 mila euro"

giovedì, 7 novembre 2019, 17:30

A poche ore dalla recente allerta meteo che, nel comune di Vagli, ha provocato una grossa frana su un versante vicino al campanile e al cimitero del centro storico del paese, il comune si è subito attivato per un sopralluogo con i tecnici Enel, quelli del genio civile, dell’Unione Comuni della Garfagnana, oltre, ovviamente, quelli comunali. 

Presenti sul posto anche gli amministratori del comune che hanno garantito l'avvio dei primi lavori di messa in sicurezza della zona con fondi comunali: "Sarà un lavoro di somma urgenza - spiega il vice-sindaco Mario Puglia, responsabile dell’ufficio tecnico comunale - che si aggirerà tra i 300 e i 500 mila euro. Abbiamo incaricato i tecnici e gli ingegneri per fare una prima stima ed effettuare i primi interventi. Per ora abbiamo già coperto la frana con il nailon; ma si tratta ovviamente di una misura temporanea perché la protezione civile ha già emesso una nuova allerta nelle prossime ore. Il lavoro che dovremo fare sulla frana sarà consistente: dovremo arginare tutto il fronte dello smottamento risanando il versante dalla cima".

La frana ha anche costretto il comune ad evacuare, nei giorni scorsi, tre nuclei familiari (che avevano abitazioni proprio a ridosso della frana) i quali però sono già andati ad abitare in altre case a loro disposizione. "Noi avremmo comunque messo a disposizione - conclude il vice-sindaco - i cinque edifici del comune che teniamo in caso di emergenze". 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


sabato, 22 febbraio 2020, 17:56

Grotta del Vento, un milione di euro per migliorare la viabilità

Presentato il finanziamento concesso all'amministrazione per modificare e mettere in sicurezza l'ultimo tratto di viabilità che conduce alla più importante attività turistica della Garfagnana. Foto e video


sabato, 22 febbraio 2020, 17:39

Coronavirus, Rossi: "Misure proporzionate ed eventualmente progressive"

Le misure sono state illustrate oggi pomeriggio, nel corso della conferenza stampa che si è tenuta a conclusione della riunione di stamani in Palazzo Strozzi Sacrati tra il presidente Enrico Rossi, l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi, i direttori generali delle aziende sanitarie toscane e una parte della task...


Prenota questo spazio


sabato, 22 febbraio 2020, 17:04

Asl: “Per il Coronavirus confermate tutte le misure di prevenzione necessarie”

Si è riunita oggi l'unità di crisi aziendale, formata dalla Direzione e da tutte le componenti ospedaliere e territoriali coinvolte nel percorso di prevenzione per il Coronavirus “Covid-19”


sabato, 22 febbraio 2020, 15:15

Anelli (Fnomceo): "Coronavirus, proteggiamo i medici e tutti gli operatori sanitari"

Così il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, commentando quanto sta accadendo in Lombardia


sabato, 22 febbraio 2020, 14:45

Manca la neve: la ciaspolata diventa scarpinata!

La mancanza di neve ha costretto gli organizzatori della tradizionale ciaspolata a Careggine a fare un obbligato cambio di programma


sabato, 22 febbraio 2020, 12:36

Un fine febbraio entusiasmante per la Garfagnana

Un fine febbraio entusiasmante quello che si prospetta per la Garfagnana, anche grazie al bel tempo che si prospetta nei prossimi giorni


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio