prenota

Anno 3°

venerdì, 13 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Dieci anni fa Vanessa veniva uccisa a Gallicano proprio durante la fiaccolata, parla la madre Maria Grazia

lunedì, 2 dicembre 2019, 15:09

di daniele venturini

Sono trascorsi dieci anni da quel terribile 7 dicembre 2009, quando Vanessa Simonini, di appena 20 anni, fu uccisa a Gallicano. Il suo assassino, reo confesso, era un giovane di Pisa di 35 anni, Simone Baroncini, un “amico” che per la ragazza provava qualcosa di più e che, dopo il suo rifiuto, accecato dalla rabbia, la uccise.

Quest'anno si festeggia la 40esima edizione della fiaccolata, il ritrovo è previsto per le 19 in Sant'Andrea, sotto casa dove viveva Vanessa. La manifestazione è stata organizzata dall'Associazione “Non ti scordar di te”, dagli Amici di Vanessa e dalla madre, Maria Grazia Forli. Quest'ultima ci racconta che lavora instancabilmente tutti i giorni, per portare avanti la lotta contro il femminicidio e per tenere vivo il ricordo della giovane figlia.

“Il dolore di una madre in questi casi è enorme e nulla può mitigarlo – ci confida Maria Grazia –. Devo farmi forza ogni giorno quando mi alzo dal letto e vado a lavorare, alla sera prima di addormentarmi. Mi impegno tanto per combattere tutte le forme di violenza; mi impegno nelle scuole e nel sociale per informare ed educare i giovani al rispetto delle donne e delle regole in generale. Ho inaugurato 85 panchine rosse, in tutta la Valle del Serchio, simbolo della lotta contro la violenza di genere e anche in ricordo di mia figlia Vanessa.”

Maria Grazia ci spiega: “Questa fiaccolata, che celebra il 40esima dalla sua nascita e il 10^ anno dalla tragica morte di Vanessa, sarà particolarmente toccante perché i partecipanti ripercorreranno gli stessi passi che ha fatto mia figlia prima di essere uccisa.”

Maria Grazia è visibilmente commossa, ci guarda e poi dice: “Se ripercorro con la mente questi dieci anni, rivivo i terribili momenti prima e dopo che venisse ritrovato il cadavere di mia figlia. La disperazione che ti coglie quando realizzi che la tua bambina non c'è più. Un “Orco” te l'ha portata via. Penso ai momenti terribili che ha passato Vanessa prima di essere uccisa. Cosa pensava? Ha chiesto l'aiuto mio... di suo padre? Non lo saprò mai! Non eravamo lì e non la potevamo proteggere.”

Cosa ti ha dato la forza di andare avanti e di lottare in tutti questi 10 anni?

La forza mi è venuta dall'amore che provavo, che provo e che fin che vivo proverò per Vanessa. Lei mi è sempre vicina in tutti i miei progetti. Quando vado nelle scuole a parlare di violenza, o quando inauguro le panchine rosse, Vanessa è lì con me e mi sostiene. Lei è sempre vicino a me.

Ormai la fiaccolata di Gallicano si è legata indissolubilmente a Vanessa, cosa provi?

Premetto che la fiaccolata mi piaceva tanto. Ho sempre partecipato a tutte le sue edizioni. Da dieci anni tutto è cambiato, gli eventi hanno preso una forma diversa. Quando si avvicina questo periodo, i primi giorni di dicembre, il mio umore cambia, perchè si evocano nella mia mente ricordi belli prima di questo periodo e poi ovviamente tristi... Vanessa è stata uccisa! Mi fa piacere che i miei paesani e tutte le persone che partecipano a questo evento portino con loro un ricordo di Vanessa. Questa idea mi rende più accettabile la tragedia che si è abbattuta dieci anni fa sulla mia famiglia.

Maria Grazia alla fine dell'intervista ci guarda e sorridendo dice: “ Vanessa vive grazie alla solidarietà di tutti!”

Si allega il programma della maifestazione.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


giovedì, 12 dicembre 2019, 20:09

I giovani e le dipendenze: presentati i risultati di una ricerca condotta nella provincia di Lucca

L’indagine è stata condotta, tra aprile e giugno di quest’anno, su un campione di 650 studenti, tra gli 11 e i 20 anni, provenienti dagli istituti di istruzione secondaria di primo e secondo grado della Garfagnana, della Versilia e della piana di Lucca


giovedì, 12 dicembre 2019, 11:20

A Pieve Fosciana una festa dedicata al presepio

Pieve Fosciana è, per eccellenza, il “paese dei presepi” e per il Santo Natale 2019 sabato 14 dicembre vedrà una grande festa dedicata al presepio


Prenota questo spazio


giovedì, 12 dicembre 2019, 11:13

Elezioni provinciali, si vota per il rinnovo del presidente e del consiglio

Sono 477 gli amministratori del territorio provinciale - tra sindaci e consiglieri comunali - chiamati a votare domenica prossima, 15 dicembre, per il rinnovo della carica di presidente della provincia di Lucca e per la composizione del nuovo consiglio provinciale


giovedì, 12 dicembre 2019, 10:56

Puglia di nuovo assolto: "Ribadisco la mia totale fiducia nei magistrati giudicanti"

Così l’attuale vicesindaco di Vagli Sotto, Mario Puglia, che stamattina ha annunciato come il giudice Tiziana Lottini, dopo anni di iter processuale per il delitto p. e p. dell’Art. 334 e c.a 1 e 3 c.p., abbia concluso nei suoi confronti un ennesimo processo penale


giovedì, 12 dicembre 2019, 09:46

Neve a bassa quota in Garfagnana

Previsioni confermate. La neve annunciata su tutte le zone a ridosso dell'Appennino, dalle 3 di ieri alle 15 di oggi, ha fatto capolino anche in Valle del Serchio dove molte località, anche collinari, si sono svegliate questa mattina parzialmente, se non del tutto, imbiancate


mercoledì, 11 dicembre 2019, 14:59

Maltempo, codice giallo per neve e ghiaccio

La sala operativa unificata della Regione Toscana ha emesso un codice giallo per neve su tutte le zone a ridosso dell'Appennino dalle ore 3 alle ore 15 di domani, giovedì 12 dicembre. Il codice giallo riguarda anche il ghiaccio che potrà formarsi dopo le nevicate ed è attivo dalle 20...


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio