Anno 3°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Gaia a Minucciano per incontrare 70 bambini delle scuole primarie

mercoledì, 4 dicembre 2019, 16:02

Oggi gli esperti del servizio idrico di GAIA, insieme all'assessore del comune di Minucciano, Anna Paladini, hanno incontrato 70 bambini delle scuole primarie di Gorfigliano e Pieve San Lorenzo, per parlare di temi ambientali, ciclo idrico e buone pratiche.

Le lezioni sono state tenute da Alfredo Brunini (Responsabile degli impianti acquedotto di tutta la Versilia), accompagnato da Valentina Friz (Referente dello sportello al pubblico di Gallicano). Al termine della lezione a ciascun bambino è stato consegnato il libro "Acqua in mente" e un attestato di partecipazione al progetto.

Le scuole ad aver aderito quest'anno al progetto didattico del Gestore "Alla scoperta dell'acqua", che prevede sia lezioni in aula, sia visite agli impianti, sono davvero tante: più di 100 su 45 comuni gestiti, per un totale di circa 10.000 bambini delle scuole elementari, 2.000 dei quali proprio del territorio della Garfagnana, pronti a scoprire tutte le curiosità sull'acqua.

Acqua in mente, il libro consegnato oggi-  Il libro è composto da 47 pagine nelle quali è narrata la storia di come l'uomo ha usato, modificato e prelevato l'acqua dalla preistoria a oggi, con curiosità, esperimenti, leggende, tradizione e piccole spiegazioni sulle proprietà dell'acqua. Il tutto rallegrato da colorate illustrazioni fatte a mano, e pensate apposta per incuriosire i ragazzi e guidarli in un percorso didattico di sicura utilità.  La gocciolina "Accadueo", mascotte di questo libro, è presente in ogni attività proposta. Ad ogni libro è allegato il "Gioco dell'acqua", che sullo stile del più noto "Gioco dell'Oca",  attraverso il lancio dei dadi e la conquista delle caselle del percorso stimolano l'apprendimento dei bambini ponendo loro delle domande sui contenuti del libro.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

compriamo

bistecca

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


mercoledì, 5 agosto 2020, 17:41

Norme sulle cave, Fillea Cgil: "Gli interventi regionali hanno avuto l'obiettivo di trovare il difficile equilibrio tra ambiente e lavoro"

"I provvedimenti legislativi regionali in materia di cave e lapidei approvati dal 2014 in poi e gli strumenti di programmazione regionale come il piano cave sono stati essenziali per tradurre nei fatti nostre richieste storiche". Lo dichiara in una nota stampa la Fillea Cgil Toscana, Lucca e Massa Carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 17:29

Il saluto del nuovo questore al comando provinciale dei carabinieri

Ad accogliere la dott.ssa Faranda Cordella, il comandante provinciale, colonnello Ugo Blasi, che, alla presenza degli ufficiali della sede, del vice comandante del reparto carabinieri per la biodiversità e dei comandanti delle compagnie distaccate di Viareggio e Castelnuovo di Garfagnana, ha espresso al neo questore gli auguri più fervidi di benvenuto


Prenota questo spazio


mercoledì, 5 agosto 2020, 13:14

“Andar per funghi in Garfagnana… in sicurezza”: il nuovo volume della Banca dell’Identità e della Memoria

Andare per funghi è una passione che regala enormi soddisfazioni, un passatempo, uno svago che per gli abitanti della montagna può essere anche una risorsa economica,  non solo per il commercio ma anche per il turismo, essendo un’opportunità per le strutture ricettive


mercoledì, 5 agosto 2020, 13:10

Coronavirus, 6 nuovi casi in lucchesia

In Toscana sono 10.530 i casi di positività al Coronavirus, 11 in più rispetto a ieri (4 identificati in corso di tracciamento e 7 da attività di screening). Due degli 11 nuovi casi sono stati identificati grazie ai test effettuati negli aeroporti toscani


martedì, 4 agosto 2020, 17:38

Minucciano, la minoranza: "Criticità rete idrica, urge soluzione"

Il gruppo consiliare di minoranza del comune di Minucciano ha presentato un'altra mozione stavolta sulle criticità della rete idrica del capoluogo gestita da G.A.I.A. S. p.A. 


martedì, 4 agosto 2020, 17:28

I pendolari: "Maggiori controlli sui mezzi pubblici e nelle stazioni"

L'Associazione Pendolari Toscana Nord Ovest esprime apprezzamento per la posizione della Regione Toscana sul trasporto pubblico e chiede maggiori controlli


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio