prenota

Anno 3°

venerdì, 6 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Il marmo "Calacatta Vagli" nell’albero di Natale di Via Montenapoleone a Milano

martedì, 3 dicembre 2019, 11:45

di simone pierotti

Il “Calacatta Vagli”, pregiato marmo esclusiva di Apuana Lavorati, rappresenta un’eccellenza della Garfagnana ed un orgoglio per il nostro paese in tutto il mondo. Da ieri è in mostra a Milano, nel Montenapoleone District nel Quadrilatero della moda, uno dei luoghi dello shopping più esclusivi ed ammirati. Il Calacatta Vagli che già si può ammirare in Galleria Vittorio Emanuele II, presso Gucci, a Porta Nuova, nella Torre Unicredit e nella boutique Bvulgari, da giovedì 28 novembre al 7 gennaio è protagonista dello splendido albero di Natale in Via Montenapoleone, un Abete Nordmanniana di 15 metri addobbato a festa con uno scintillante gioco di luci e un prezioso vaso, realizzato con lastre del pregiato marmo di vagli, caratterizzato da venature dorate. Progettato da Charmitaliastudio di Forte dei Marmi, grazie ad una particolare illuminazione a led, offrirà un suggestivo ed emozionante effetto visivo, anche al calar del sole.

“Christmas Shopping Experience” per il decimo anno consecutivo sarà l’evento coinvolgente e spettacolare che, da tempo, contribuisce ad allineare l’area dello shopping milanese a quello delle principali metropoli mondiali. Grazie, anche, al contributo di lusso e stile del pregiato Calacatta Vagli.

Il vaso è gigantesco: 2,50 per 2, 50 metri per 2. 30 metri di altezza, realizzato  con Calacatta Vagli®, uno dei marmi più pregiati al mondo, fornito dalla Apuana Lavorati Vagli. Sono lastre di vari spessori e posate in varie misure, per creare l’effetto di sezionare l’albero in vari pezzi.

Per queste festività l’Apuana Lavorata Vagli si è aggiudicata l’appalto del vaso: ma non sarà un vaso come gli altri, perché l’azienda si è rivolta ad un architetto, Michele Vitaloni, investendo risorse per farne un pezzo unico ed inimitabile al pari di una vera e propria opera d’arte.

Apuana Lavorati nasce nel 2015, con la decisione di costruire un impianto all’avanguardia per la prima trasformazione e la produzione di semilavorati. La scelta è stata quella di creare una nuova società da parte di Apuana Marmi, con partner commerciali quali Turba Cava Romana e Versilia Marmi che conoscevano bene le peculiarità del marmo della cooperativa. È così che è nata Apuana Lavorati srl.

L’impianto, inaugurato all’inizio del 2018 rappresenta uno dei più moderni e ben progettati impianti di lavorazioni del marmo presenti nel comprensorio Apuo-Versiliese e permette la produzione di lastre retinate, resinate e lucidate. Apuana Lavorati possiede l’esclusiva per la lavorazione, trasformazione e commercializzazione del pregiato Calacatta Vagli®, uno dei marmi più prestigiosi del comparto apuano, estratto unicamente dalle cave di Cooperativa Apuana, che ne detiene il marchio registrato.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


venerdì, 6 dicembre 2019, 11:27

Scuola e disabilità, la provincia stanzia 584 mila euro

Un aiuto concreto agli studenti con disabilità in tema di trasporto scolastico, per l'assistenza e per i progetti presentati dalle scuole superiori del territorio


giovedì, 5 dicembre 2019, 22:34

A Gorfigliano si presenta il libro postumo di Luigi Casotti

Sabato 7 dicembre verrà presentato a Gorfigliano, nella storica Sala Pancetti, "Il dialetto di Gorfigliano in alta Garfagnana", libro postumo di Luigi Casotti, meglio conosciuto come "Luigi dal Bozzo", curato da Yuri Damiano Brugiati con la collaborazione di Peter Coppo e Giuseppe Brugiati


Prenota questo spazio


giovedì, 5 dicembre 2019, 18:00

Fiaccolata di Natale, una storia lunga 40 anni

Sono passati 40 anni da quando due maestre di Gallicano, la signora Duse e la signora Alma, hanno deciso, insieme a 40 loro alunni, di dare vita alla Fiaccolata di Natale a Gallicano


giovedì, 5 dicembre 2019, 10:52

Latte alla spina, Filippi (allevatore): "Le istituzioni non restino insensibili"

Prosegue la nostra inchiesta sui distributori di latte fresco: solo pochi mesi fa è stata rinnovata la convenzione tra Unione dei Comuni e ARAT (Associazione regionale allevatori della Toscana), ma i "casottini" restano chiusi e abbandonati


mercoledì, 4 dicembre 2019, 16:02

Gaia a Minucciano per incontrare 70 bambini delle scuole primarie

Oggi gli esperti del servizio idrico di GAIA, insieme all'assessore del comune di Minucciano, Anna Paladini, hanno incontrato 70 bambini delle scuole primarie di Gorfigliano e Pieve San Lorenzo, per parlare di temi ambientali, ciclo idrico e buone pratiche


mercoledì, 4 dicembre 2019, 14:52

Concluso l'iter di conformazione del Piano Strutturale Intercomunale

Il 26 novembre, presso gli uffici della Regione Toscana, il Piano Strutturale Intercomunale dell’Unione Comuni Garfagnana è stato ufficialmente approvato in sede di Conferenza Paesaggistica


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio