Anno 3°

giovedì, 9 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

A San Romano un itinerario simbolico per il "Giorno della Memoria"

venerdì, 24 gennaio 2020, 14:53

L'amministrazione comunale di San Romano in Garfagnana, in occasione del Giorno della Memoria, ha voluto dare inizio a un itinerario simbolico che permetterà di conservare le testimonianze relative al “vissuto” da parte dei suoi concittadini del periodo relativo alla seconda guerra mondiale.

“Avere la possibilità di trasmettere testimonianza diretta di fatti, vicende racconti di quel periodo, attraverso la viva voce dei nostri anziani che hanno vissuto la tragedia della guerra, servirà a non dimenticare ed a rendere omaggio ai loro sacrifici” dice Raffaella Mariani, sindaco di San Romano.

“Grazie al lavoro del vicesindaco, Roberto Rocchiccioli, siamo riusciti a costruire filmati delle testimonianze più toccanti e a trasferirle sul canale YouTube del comune di San Romano in Garfagnana, all’interno della sottosezione denominata "Seconda Guerra Mondiale: la memoria dei nativi" e quindi a trasmettere i ricordi di molti sopravissuti per conservarli nella memoria collettiva. Attraverso i social media sarà semplice e immediato poter fruire ed immedesimarsi nei racconti ancora molto appassionati e dolorosi dei testimoni dell’epoca.

Partiremo dalla testimonianza di Remo Luccarini, classe 1923, abitante di Villetta, internato per due anni nel campo di lavoro di Limburg, in Germania.  Remo, deportato e internato, è sopravvissuto alla terribile  esperienza dei lager nazisti. Nel 2015 ha ricevuto la medaglia d’onore, onorificenza attribuita dalla presidenza del consiglio dei ministri per la sua drammatica esperienza. La medaglia è stata consegnata dall’allora prefetto di Lucca Giovanna Cagliostro, in visita nel comune di San Romano in Garfagnana. Il prefetto si era recato a Villetta perchè Remo Luccarini non aveva potuto partecipare alla commemorazione nel cortile degli Svizzeri, a Lucca, il 2 giugno 2015.

Guerra, distruzione, fame, dolore e sacrificio ma anche forza, passione, determinazione fede e speranza nel futuro emergono come monito in un messaggio senza tempo che vale per il presente e per la storia ancora da scrivere".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


giovedì, 9 aprile 2020, 14:41

Supermercati chiusi per Pasqua e Pasquetta

I supermercati della provincia di Lucca saranno chiusi a Pasqua e Pasquetta. A ordinarne la chiusura con apposita ordinanza sono i sindaci dei Comuni che ospitano sul proprio territorio i negozi della grande e media distribuzione


giovedì, 9 aprile 2020, 14:16

Unione Comuni, si lavora a nuove strategie turistiche per esaltare il valore del territorio

L’Unione Comuni Garfagnana, per quanto possibile, intende manifestare la propria presenza e solidarietà al settore turistico e delle produzioni locali in questo difficile momento che ci vede tutti impegnati nel superamento della fase emergenziale, augurandosi che avvenga quanto prima


Prenota questo spazio


giovedì, 9 aprile 2020, 12:24

L'associazione Valle di Arni dona uova di cioccolato agli ospedali

L'associazione Valle di Arni ha donato 12 kg di uova di cioccolato agli ospedali Noa di Massa Carrara, ospedale unico della Versilia e all'ospedale Santa Croce di Castelnuovo Garfagnana


giovedì, 9 aprile 2020, 11:30

Parco Nazionale: sostegno alle volontarie e volontari d’Appennino

Il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano ha devoluto 10.700 euro alle pubbliche assistenze dei comuni del territorio, destinando il fondo ordinario per i contributi alle manifestazioni culturali e sociali alle associazioni di volontariato che in queste settimane svolgono un prezioso lavoro di servizio e vicinanza alle persone


mercoledì, 8 aprile 2020, 18:11

Coronavirus, cinque tamponi positivi in 24 ore in Valle

Asl invia l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19”. Si ricorda ancora che il flusso di validazione dei tamponi è continuo e che gli orari di estrazione dei dati delle persone risultate positive al test dai laboratori -  da parte della Regione e dell’Azienda USL Toscana nord ovest - sono vicini (a...


mercoledì, 8 aprile 2020, 18:04

Nuovo caso a Piazza al Serchio: positiva una donna

E' stato annunciato poco fa un nuovo caso positivo nel comune di Piazza al Serchio dal sindaco Andrea Carrari. Si tratta di una donna, che attualmente risiede presso la sua abitazione e sono diversi giorni che è in isolamento. Video


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio