Anno 3°

lunedì, 30 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

"Mattonelle della Memoria" alla secondaria di Camporgiano

lunedì, 27 gennaio 2020, 17:35

Un originale percorso visivo insolitamente collocato a terra, per commemorare la giornata della Memoria, è stato ideato e allestito dagli alunni e dagli insegnanti della scuola secondaria di primo grado di Camporgiano; inaugurato stamani alla presenza del sindaco Avv. Francesco Guasparini Pifferi e della vice-sindaco Tiziana Biagioni.

Nei due piani dell'edificio della scuola sono state realizzate, in tecnica mista su cartoncino, particolari "mattonelle d'inciampo", prendendo spunto dalle "pietre d'inciampo" che stanno comparendo in molte città italiane e europee. Vengono qui rappresentate figure legate alla Shoah da non dimenticare: vittime innocenti, note e meno note, ma anche giuste, come Gino Bartali e Arturo Paoli, che contribuirono a salvare la vita di moltissimi Ebrei nascondendoli o aiutandoli a fuggire dall'orrore dei campi di sterminio. In questa piccola mostra da guardare a testa in giù, oltre alle biografie, trovano posto messaggi contro l'odio, l'indifferenza e il razzismo ancora purtroppo presenti nella nostra quotidianità, la riproduzione di poesie, dei disegni dei bambini di Terezin e il ricordo che anche da Bagni di Lucca partirono per il campo di Auschwitz-Birkenau più di 100 ebrei precedentemente internati in varie località della nostra provincia.  

Un percorso della memoria, quello realizzato a Camporgiano, partecipato e pieno di spunti di riflessione, da cui emerge l'impegno e la rielaborazione originale da parte delle ragazze e dei ragazzi che nei giorni scorsi hanno affrontato e condiviso questo drammatico argomento del Novecento. Con convinzione di tutti si è lavorato su un progetto unitario, doveroso per non dimenticare ma anche per costruire un "ponte" ideale fra passato, attualità e futuro. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


domenica, 29 marzo 2020, 22:10

Pieve Fosciana: attivato il servizio "supporto alla spesa"

Giornata molto positiva nel comune di Pieve Fosciana dove fortunatamente non si sono registrati nuovi casi di coronavirus e nemmeno di quarantena. Inoltre tale comune ha ufficializzato l'attivazione del servizio "supporto alla spesa" con il quale verranno portati a domicilio i generi alimentari a quelle persone bisognose (anziani, in quarantena,...


domenica, 29 marzo 2020, 20:54

Saisi aggiorna su Rsa Paoli Puccetti: "Due persone hanno presentato sintomi e sono state portate in strutture più attrezzate"

A riportarlo il primo cittadino David Saisi, nella consueta diretta Facebook delle 21, dopo i 18 tamponi positivi risultati nella giornata di ieri, ai quali si aggiunge il primo caso della donna asintomatica residente a Molazzana risultata positiva nella giornata di venerdì


Prenota questo spazio


domenica, 29 marzo 2020, 18:49

Rossi: "Tampone per tutti i nuovi ingressi nelle Rsa"

Casi di Coronavirus si sono già registrati nelle Rsa, dove vive una popolazione anziana, particolarmente fragile ed esposta al contagio. Per questo il presidente Enrico Rossi ha firmato oggi pomeriggio una nuova ordinanza


domenica, 29 marzo 2020, 16:19

Coronavirus: nuovi posti letto di terapia intensiva, cure intermedie e alberghi sanitari

Sei posti letto di Terapia intensiva, ma con possibilità di salire a 12 entro pochi giorni, sono attivi da oggi nel padiglione O della Cittadella della Salute “Campo di Marte” di Lucca e sono pronti ad essere utilizzati, se ci sarà bisogno. Sono a disposizione di tutta l’area vasta Toscana...


domenica, 29 marzo 2020, 16:13

Coronavirus, oltre mezzo milione di mascherine distribuite in Toscana ogni tre giorni

Procede al ritmo di oltre 500 mila ogni tre giorni, la distribuzione di mascherine nell’area Covid di tutti i presidi sanitari toscani impegnati nell’emergenza. Il dato è diffuso dall’Unità di crisi regionale


domenica, 29 marzo 2020, 15:59

Coronavirus, 54 nuovi casi in provincia

Sono 305 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 17 i nuovi decessi. Salgono dunque a 4.122 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 29 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati"), 92 le guarigioni cliniche e 215 i decessi


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio