Anno 3°

lunedì, 17 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Treni Pisa-Lucca-Aulla, Giovannetti (Pd) a sostegno dei pendolari

venerdì, 17 gennaio 2020, 11:25

La consigliera regionale del Pd, Ilaria Giovannetti, interviene sulle problematiche che riguardano i disagi sulla linea ferroviaria Pisa-Lucca-Aulla.

Lo fa portando il caso in Regione, con un'interrogazione alla giunta toscana, dove chiede "se intenda rapportarsi con il soggetto gestore della rete al fine di conoscere gli indicatori strutturali del servizio in termini di puntualità e affidabilità della tratta relativi ai mesi compresi tra agosto e dicembre 2019, nonché per quanto concerne i primi giorni del gennaio 2020, e, se necessario, sollecitare sempre il soggetto gestore nel proprio ambito di competenza al fine di implementarne l'intervento, anche mediante il miglioramento delle condizioni infrastrutturali, allo scopo di raggiungere gli obiettivi prefissati in termini di puntualità, regolarità ed affidabilità del servizio".

«La linea ferroviaria Pisa-Lucca-Aulla – spiega Giovannetti – rappresenta un' infrastruttura di fondamentale importanza, in termini sociali ed economici, per i territori che attraversa e che mette in relazione. L'ultimo rapporto "Muoversi in Toscana" stilato sulla base delle comunicazioni sull'andamento del servizio ferroviario regionale fornite da Trenitalia e RFI, ad oggi disponibile fino alla data del 14 luglio 2019, per la linea Pisa-Lucca-Aulla fornisce i seguenti dati: 2,4 in termini di ritardo medio e  91,7% in termini di puntualità, su un totale di 11.388 treni, di cui 10.440 puntuali.

Nel luglio 2019 – ricorda la consigliera - la giunta dei Sindaci dell'Unione dei Comuni della Garfagnana si esprimeva a sostegno delle istanze rappresentate dal Comitati dei pendolari, che riguardavano situazioni di diffuso e prolungato disservizio, con particolare riferimento al mese di luglio, le quali si andavano a sommare a criticità sull'infrastruttura. Il tutto si concretizzava in un trasporto pubblico non in grado di soddisfare le esigenze di un'utenza costituita in gran parte da lavoratori e studenti.

Nello scorso novembre il Comitato dei pendolari tornava ad evidenziare, alla Regione Toscana oltreché all'Unione dei Comuni della Garfagnana, una flessione nella regolarità del servizio e condizioni di criticità sia sulla rete che  sul materiale rotabile; in particolare veniva posta l'attenzione sulla corsa 6956 proveniente da Lucca e diretta ad Aulla e quella che la incrocia, proveniente dall'Alta Garfagnana e diretta nel capoluogo, la numero 6957, le quali spesso si incontrano con notevole ritardo rispetto agli orari programmati, creando disagi ai molti studenti che scendono a Mologno per frequentare le scuole superiori barghigiane, ed ancora ai tanti studenti universitari e lavoratori diretti a Lucca e Pisa.

Anche nei primi giorni di questo 2020 – aggiunge Giovannetti – si sono riscontrati numerosi episodi di ritardo, anche fino ad un'ora, spesso dovuti al guasto di alcuni materiali che hanno provocato ritardi sulla linea. Credo quindi – conclude – che la giunta regionale debba intervenire nei confronti di Trenitalia e di RFI affinché si possano ripristinare condizioni di puntualità ed efficienza del servizio».


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


lunedì, 17 febbraio 2020, 08:45

Caso Coltelli, la minoranza attacca la Lega

Il gruppo di minoranza del comune di Vagli Sotto, guidato dal capogruppo Edoardo Fazzani, attacca la Lega dopo il "caso" riguardante l'ex candidato a sindaco Mario Giuseppe Coltelli


domenica, 16 febbraio 2020, 19:56

Una cerimonia in ricordo del giovane Damiano Riva

Ieri mattina, nel palazzo comunale di Gallicano, si è tenuta una commuovente cerimonia per commemorare la tragica scomparsa di Damiano Riva, giovane gallicanese


Prenota questo spazio


domenica, 16 febbraio 2020, 16:04

Nuovo incendio sul Monte Croce: bruciati 20 ettari di bosco

Ancora fiamme sul Monte Croce. Nella mattinata una colonna di fumo è stata avvistata vicino alla zona dove il 6 febbraio si era verificato un altro incendio. Sul posto squadre dalla Garfagnana


sabato, 15 febbraio 2020, 18:12

Viabilità Garfagnana, Simonini: “Situazione difficile, tante le criticità evidenziate durante il mio mandato”

Prosegue la nostra inchiesta “viabilità in Valle del Serchio”. E’ il turno di Simone Simonini, oggi referente di “Cambiamo! con Toti” ma già consigliere provinciale. Non si occupava direttamente di viabilità e strade, ma da parte sua sono stati tanti gli interventi e le istanze legate a questa problematica territoriale


sabato, 15 febbraio 2020, 16:04

Viabilità Garfagnana, Giannoni: "Presenterò interrogazione su sicurezza"

Sempre più al centro del dibattito politico in questi giorni la sicurezza della cosiddetta “Fondovalle”, numerosi sono stati infatti gli incidenti avvenuti lungo la principale arteria di collegamento di tutta la Mediavalle e Garfagnana


venerdì, 14 febbraio 2020, 14:38

Maxi-frana, tre settimane per riaprire un primo collegamento con Isola Santa

Le ditte incaricate dall'amministrazione provinciale già operative da lunedì 17 febbraio. Si perfeziona la convenzione tra Provincia ed Enel per il rimborso dei primi interventi di somma urgenza stimati in 350 mila euro


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio