Anno 3°

martedì, 22 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana : vagli sotto

Caso Coltelli, la minoranza: “Rinviata la seduta del consiglio comunale”

lunedì, 10 febbraio 2020, 19:39

Il gruppo di minoranza del comune di Vagli Sotto, guidato dal capogruppo Edoardo Fazzani, interviene in merito al consiglio comunale che avrebbe dovuto tenersi nella giornata di oggi. 

“Oggi – esordisce il gruppo - era convocato il consiglio comunale a Vagli Sotto. Improvvisamente, alle 16,30, il sindaco in persona, dottor Giovanni Lodovici, ha contattato i consiglieri di minoranza per informarli che la seduta del consiglio comunale, su comunicazione della prefettura di Lucca, sarebbe stata rinviata a data da destinarsi”.

“Subito dopo – spiega il gruppo di opposizione - è arrivata una e-mail ai consiglieri di minoranza, da parte del comune di Vagli Sotto, del seguente tenore: “E’ pervenuta alle 16,19 di oggi 10 febbraio 2020, risposta al quesito avanzato dalla scrivente amministrazione al Ministero dell’interno con la quale è stata data interpretazione della disposizione di cui all’art. 22  comma 8 del D.Lgs. n. 150/2011. La sospensione dell’efficacia esecutiva dell’ordinanza del Tribunale consegue solamente alla presentazione del ricorso in Appello e non in pendenza del termine per la proposizione del gravame. Alla luce di quanto sopra esposto si rende necessario disporre il rinvio a data da destinarsi nei modi di legge, del Consiglio Comunale convocato per oggi lunedì 10 febbraio 2020 alle ore 18,45 “.

“Ci duole constatare – è il commento dei consiglieri - che in questa e-mail si dica che il comune ha chiesto parere al ministero dell’interno, ma noi conosciamo la verità dei fatti: è la prefettura che ha richiesto parere al ministero e ci sembra veramente strano che un comune che si avvale di molti studi legali non sapesse che, nel caso non fosse stato proposto appello, doveva convocare in consiglio il dottor Coltelli essendo la sentenza esecutiva”.

“Certamente – conclude il gruppo - il consiglio comunale di Vagli, fregandosene delle regole democratiche e del voto popolare, farà ricorso in appello, quindi aspettiamo la decisione: ma, come diciamo noi della minoranza, il nostro condottiero fa proprio paura; tanto, prima o poi, sui quei banchi ci dovrà sedere. Certo, nel piccolo comune di Vagli, la notizia ha fatto scalpore, essendo la prima volta dal 1948 che si rinvia un consiglio comunale dietro ordine della prefettura”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

compriamo

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


martedì, 22 settembre 2020, 14:42

Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

Oggi, martedì 22 settembre, è previsto un progressivo peggioramento con tempo instabile, possibili piogge anche di forte intensità e temporali sparsi sulle zone interne, soprattutto centro-meridionali


martedì, 22 settembre 2020, 13:52

Giannini (FdI): "Una campagna elettorale difficile, ma rispettosa verso gli elettori"

Tra le fila di Fratelli d’Italia, è sbarcato in quel di Firenze Vittorio Fantozzi. Buona, comunque, è stata l’affermazione personale di Michele Giannini, sindaco di Fabbriche di Vergemoli


Prenota questo spazio


martedì, 22 settembre 2020, 13:42

Puppa (Pd): "Risultato eccezionale, da domani subito a lavoro"

Il neo-eletto consigliere regionale Mario Puppa (Pd) ha esternato tutta la sua soddisfazione per il risultato raggiunto in queste elezioni. Notizia in aggiornamento


martedì, 22 settembre 2020, 13:39

Coronavirus, 13 nuovi casi in provincia di Lucca

In Toscana sono 13.970 i casi di positività al Coronavirus, 74 in più rispetto a ieri (34 identificati in corso di tracciamento e 40 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,5% in più rispetto al totale del giorno precedente


martedì, 22 settembre 2020, 12:47

Montemagni (Lega) rieletta in Regione: "Grande risultato in provincia di Lucca"

La candidata è stata appena rieletta all'opposizione nel consiglio regionale nella circoscrizione di Lucca registrando un record di preferenze: ben 10.228. Le prime parole


martedì, 22 settembre 2020, 11:02

Marco Reali nuovo sindaco di Sillano-Giuncugnano: "Premiato nostro impegno"

Marco Reali è il nuovo sindaco del comune di Sillano-Giuncugnano. Il candidato ha avuto la meglio sul competitor Armando Giovannoni conquistando quattro seggi su quattro, con un vantaggio di circa 70 voti


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio