Anno 3°

lunedì, 30 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana : careggine

Maxi-frana, da lunedì bus sostitutivo per gli studenti

venerdì, 7 febbraio 2020, 17:20

E' entrato nella piena fase operativa il tavolo tecnico tra provincia di Lucca ed Enel che si è riunito questa mattina (venerdì 7 febbraio) a Palazzo Ducale per far fronte all'emergenza che si è aperta nella notte tra venerdì 31 gennaio e sabato 1 febbraio sulla strada provinciale 13 di Valdarni a Isola Santa, nel comune di Careggine.

Alla riunione hanno preso parte, tra gli altri, la dirigente dell'Ufficio tecnico provinciale, Francesca Lazzari, con i tecnici del servizio viabilità e protezione civile, il geologo consulente dell'amministrazione provinciale, Mauro Allagosta, Emiliano Maratea degli Affari istituzionali di Enel, Alberto Frezza e Gino Bianchidi Enel Green Power e i geologi consulenti di Enel.

Il confronto è servito per fare il punto della situazione su quanto realizzato questa settimana, soprattutto in termini di sopralluoghi, che hanno permesso di individuare gli interventi più urgenti da effettuare, al fine di ripristinare completamente e in maniera definitiva la viabilità interrotta.

Enel e provincia hanno concordato sul fatto che le opere di ripristino della strada interrotta sono prioritarie e gli interventi devono essere realizzati in tempi stretti anche se saranno effettuati in più fasi.

Manca tuttora, però, un quadro completo della situazione del territorio, a causa delle condizioni in cui versa l'area colpita dalla frana e questo rende difficile una quantificazione dei tempi e la definizione di un preciso cronoprogramma. La questione, però, sarà superata già nella prossima settimana: parte, infatti, martedì l'intervento di rimozione delle alberature che permetterà ai tecnici di effettuare quelle verifiche che permetteranno di fare chiarezza sugli interventi da realizzare.

Dal canto suo, la provincia si è attivata anche per quello che riguarda il trasporto pubblico per gli studenti: già da lunedì sarà, infatti, attivato un servizio bus sostitutivo che collegherà Arni a Castelnuovo Garfagnana, per garantire agli studenti di frequentare le lezioni.

I tecnici di provincia ed Enel si sono dati appuntamento alla prossima settimana per gli aggiornamenti alla luce anche di quelli che saranno i risultati delle indagini geologiche che permetteranno di definire in maniera più chiara le priorità di intervento e i tempi per la realizzazione.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


domenica, 29 marzo 2020, 22:10

Pieve Fosciana: attivato il servizio "supporto alla spesa"

Giornata molto positiva nel comune di Pieve Fosciana dove fortunatamente non si sono registrati nuovi casi di coronavirus e nemmeno di quarantena. Inoltre tale comune ha ufficializzato l'attivazione del servizio "supporto alla spesa" con il quale verranno portati a domicilio i generi alimentari a quelle persone bisognose (anziani, in quarantena,...


domenica, 29 marzo 2020, 20:54

Saisi aggiorna su Rsa Paoli Puccetti: "Due persone hanno presentato sintomi e sono state portate in strutture più attrezzate"

A riportarlo il primo cittadino David Saisi, nella consueta diretta Facebook delle 21, dopo i 18 tamponi positivi risultati nella giornata di ieri, ai quali si aggiunge il primo caso della donna asintomatica residente a Molazzana risultata positiva nella giornata di venerdì


Prenota questo spazio


domenica, 29 marzo 2020, 18:49

Rossi: "Tampone per tutti i nuovi ingressi nelle Rsa"

Casi di Coronavirus si sono già registrati nelle Rsa, dove vive una popolazione anziana, particolarmente fragile ed esposta al contagio. Per questo il presidente Enrico Rossi ha firmato oggi pomeriggio una nuova ordinanza


domenica, 29 marzo 2020, 16:19

Coronavirus: nuovi posti letto di terapia intensiva, cure intermedie e alberghi sanitari

Sei posti letto di Terapia intensiva, ma con possibilità di salire a 12 entro pochi giorni, sono attivi da oggi nel padiglione O della Cittadella della Salute “Campo di Marte” di Lucca e sono pronti ad essere utilizzati, se ci sarà bisogno. Sono a disposizione di tutta l’area vasta Toscana...


domenica, 29 marzo 2020, 16:13

Coronavirus, oltre mezzo milione di mascherine distribuite in Toscana ogni tre giorni

Procede al ritmo di oltre 500 mila ogni tre giorni, la distribuzione di mascherine nell’area Covid di tutti i presidi sanitari toscani impegnati nell’emergenza. Il dato è diffuso dall’Unità di crisi regionale


domenica, 29 marzo 2020, 15:59

Coronavirus, 54 nuovi casi in provincia

Sono 305 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 17 i nuovi decessi. Salgono dunque a 4.122 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 29 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati"), 92 le guarigioni cliniche e 215 i decessi


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio