Anno 3°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Ricetta elettronica tramite sms, procedura straordinaria per i medici sostituti

mercoledì, 25 marzo 2020, 12:58

Ricetta elettronica tramite Sms, da oggi anche i medici e pediatri di famiglia che sostituiscono i colleghi in quarantena o ammalati, avranno accesso alla procedure per emettere le ricette elettroniche. L'iniziativa rientra tra le misure straordinarie varate dal Settore Sanità digitale e innovazione dell'assessorato per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica Covid-19.

Ad oggi si calcola che in Toscana siano oltre un centinaio i medici e pediatri di famiglia che hanno nominato dei sostituti. Questi devono avere la possibilità di emettere ricette elettroniche, come i medici titolari. Da oggi questo è possibile.

La misura straordinaria è stata comunicata con Pec a tutte le associazioni e sindacati dei medici e diffusa tramite mail a tutte le Asl e a tutti i medici e i pediatri di famiglia.

Con la ricetta elettronica, lo ricordiamo, i cittadini non dovranno più recarsi nello studio del proprio medico per avere la ricetta in formato cartaceo. Il medico invierà loro tramite Sms un numero (NRE, il numero di ricetta elettronica), che loro presenteranno direttamente in farmacia per avere il medicinale.

Ricordiamo inoltre a tutti cittadini che la ricetta elettronica è resa disponibile dal giugno 2019, in modalità alternativa al promemoria cartaceo, anche all’interno del Fascicolo Sanitario Elettronico, come pure tutti i referti, i ricoveri, le esenzioni, le vaccinazioni, ecc.. Un'altra modalità elettronica quindi accessibile a tutti, per fruire di servizi sanitari digitali, senza muoversi da casa, utilizzando la APP Smart SST per tablet e smartphone oppure collegandosi all’indirizzo http://fascicolosanitario.regione.toscana.it


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

compriamo

bistecca

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


mercoledì, 5 agosto 2020, 17:41

Norme sulle cave, Fillea Cgil: "Gli interventi regionali hanno avuto l'obiettivo di trovare il difficile equilibrio tra ambiente e lavoro"

"I provvedimenti legislativi regionali in materia di cave e lapidei approvati dal 2014 in poi e gli strumenti di programmazione regionale come il piano cave sono stati essenziali per tradurre nei fatti nostre richieste storiche". Lo dichiara in una nota stampa la Fillea Cgil Toscana, Lucca e Massa Carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 17:29

Il saluto del nuovo questore al comando provinciale dei carabinieri

Ad accogliere la dott.ssa Faranda Cordella, il comandante provinciale, colonnello Ugo Blasi, che, alla presenza degli ufficiali della sede, del vice comandante del reparto carabinieri per la biodiversità e dei comandanti delle compagnie distaccate di Viareggio e Castelnuovo di Garfagnana, ha espresso al neo questore gli auguri più fervidi di benvenuto


Prenota questo spazio


mercoledì, 5 agosto 2020, 13:14

“Andar per funghi in Garfagnana… in sicurezza”: il nuovo volume della Banca dell’Identità e della Memoria

Andare per funghi è una passione che regala enormi soddisfazioni, un passatempo, uno svago che per gli abitanti della montagna può essere anche una risorsa economica,  non solo per il commercio ma anche per il turismo, essendo un’opportunità per le strutture ricettive


mercoledì, 5 agosto 2020, 13:10

Coronavirus, 6 nuovi casi in lucchesia

In Toscana sono 10.530 i casi di positività al Coronavirus, 11 in più rispetto a ieri (4 identificati in corso di tracciamento e 7 da attività di screening). Due degli 11 nuovi casi sono stati identificati grazie ai test effettuati negli aeroporti toscani


martedì, 4 agosto 2020, 17:38

Minucciano, la minoranza: "Criticità rete idrica, urge soluzione"

Il gruppo consiliare di minoranza del comune di Minucciano ha presentato un'altra mozione stavolta sulle criticità della rete idrica del capoluogo gestita da G.A.I.A. S. p.A. 


martedì, 4 agosto 2020, 17:28

I pendolari: "Maggiori controlli sui mezzi pubblici e nelle stazioni"

L'Associazione Pendolari Toscana Nord Ovest esprime apprezzamento per la posizione della Regione Toscana sul trasporto pubblico e chiede maggiori controlli


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio