Anno 3°

lunedì, 6 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Anche le autoscuole della Valle protestano a Lucca: "Vogliamo gli esami"

lunedì, 1 giugno 2020, 13:22

di chiara grassini

Alle 9.30 si sono presentatati davanti agli uffici della Motorizzazione Civile di Lucca per un nuovo sit-in di protesta dopo quello di Firenze avvenuto mercoledì. Alla manifestazione di stamani hanno partecipato moltissime autoscuole della provincia di Lucca al grido: "Vogliamo gli esami!" I titolari di ciascuna autoscuola si sono fatti sentire in vari modi: dal ripetuto suonare del clacson della propria auto all'utilizzo di fischietti e trombette.

Alla manifestazione era presente anche il segretario nazionale autoscuole Christian Filippi, che ha cosi commentato: "Siamo qui per chiedere la ripresa immediata degli esami di teoria di guida per formalizzare e finalizzare tutti i corsi che sono ripresi da poco. Ci risulta che in tutta la Toscana, attualmente, gli esami siano fermi. Questo è un danno economico molto rilevante per le aziende. Dopo tre mesi di stop, questo è inaccettabile. Noi chiediamo che la pubblicazione amministrazione prenda atto di questa esigenza e che risponda a questa domanda che viene fatta da noi autoscuole".

La Gazzetta ha intervistato Luca, dell'autoscuola Lucchese di Borgo Giannotti, il quale ha spiegato il motivo della protesta. "Siamo qui per protestare nei confronti del ministero per come ha gestito questa ripartenza degli esami di guida. E' dall'11 di marzo che siamo chiusi e ancora non siamo ripartiti con gli esami di guida - ha sottolineato -. La nostra protesta non è nei confronti della Motorizzazione Civile di Lucca, assolutamente! Vogliamo fare gli esami; vogliamo che ci diano la possibilità di tornare a lavorare, perché, se ripartiamo a luglio, sono quattro mesi che non percepiamo lo stipendio".

Nel corso della protesta è intervenuto anche il coordinatore regionale Confarca, Corrado Festelli: "Siamo qui a manifestare per la seconda o terza volta durante la settimana perché le autoscuole soffrono una ripartenza troppo lenta da parte degli uffici dirigenziali della Motorizzazione Civile della Toscana. Ci sono tutte le autoscuole della regione qui presenti. La ripartenza proposta dai dirigenti della Toscana è troppo lenta rispetto a quella che è la nostra necessità di sopravvivenza". Ha inoltre precisato: "Siamo qui per manifestare questo dissenso civile pur rispettando le difficoltà della pubblica amministrazione".

L'ingegnere Alessandro Iacopini, anch'egli presente alla protesta, ha espresso una sua opinione a riguardo: "Siamo andati a manifestare a Firenze mercoledì e, successivamente, abbiamo fatto un flash mob a Lucca nella mattinata di giovedì della settimana appena passata, dove hanno partecipato altri "vicini" di altre città toscane per solidarietà. Questo ufficio provinciale, cioè quello della Motorizzazione, è l'ufficio di riferimento per le provincie di Massa, Pisa, Livorno e Lucca. E' un ufficio dirigenziale".

"Il problema non è la motorizzazione civile ma il sistema che è "incancrenito" cosi ha dichiarato Iacopini che, prima di avviarsi alle conclusioni, ha voluto specificare: "Avevamo chiesto di fare esami presso la propria sede in modo da evitare le "transumanze", cioè partire da Viareggio per venire a sostenere l'esame a Lucca. Questo significa accompagnare i ragazzi in macchina creando assembramenti. Ma dal ministero ci è stato detto di no".

Alla manifestazione hanno aderito molte autoscuole della provincia di Lucca e della Valle del Serchio, tra cui la "Salvino" di Fornaci di Barga, "Il Ponte" di Ponte a Moriano e l'autoscuola "Simone Aquilini" di Castelnuovo, e tante altre.

Foto di Ciprian Gheorghita

Video Anche le autoscuole della Valle protestano a Lucca: "Vogliamo gli esami"


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


lunedì, 6 luglio 2020, 16:05

Centri estivi, deserto bando per gestione

L'amministrazione comunale di Castiglione di Garfagnana prosegue l'iter concedendo contributi a chi si iscrive ai centri estivi accreditati nel comune di Castelnuovo di Garfagnana mettendo a disposizione la cifra totale di 4.747,62 €


lunedì, 6 luglio 2020, 14:08

Maltempo, codice giallo per vento. Possibili piogge in Appennino

Domani, martedì 7 luglio, l'arrivo di un nuovo fronte freddo causerà un rinforzo dei venti da nord est e porterà la possibilità di piogge in Appennino, con locali temporali ed occasionali gradinate. I fenomeni si verificheranno durante la notte fra lunedì e martedì


Prenota questo spazio


lunedì, 6 luglio 2020, 14:06

Coronavirus, un altro giorno senza casi in lucchesia

In Toscana sono 10.287 i casi di positività al Coronavirus, 2 in più rispetto a ieri. I nuovi casi sono lo 0,02% in più rispetto al totale del giorno precedente. Stabili i guariti a quota 8.841 (l’85,9% dei casi totali)


lunedì, 6 luglio 2020, 13:19

Vagli, magazzino della farmacia torna al comune

Sembra aver trovato una conclusione il controversia che si era aperta tra il comune di Vagli Sotto e un farmacista per l’occupazione di un immobile attiguo all’attività e utilizzato come magazzino della farmacia


lunedì, 6 luglio 2020, 09:29

Uniti per Gallicano: "Impianti sportivi, amministrazione sminuisce i fatti commessi dal gestore"

Il gruppo di minoranza "Uniti per Gallicano" torna ad attaccare la giunta guidata dal sindaco David Saisi riguardo la convenzione con il gestore degli impianti sportivi di Gallicano


domenica, 5 luglio 2020, 23:11

Mostra fotografica diffusa all’interno delle chiese del comune di Castiglione

Da anni il comune di Castiglione di Garfagnana vede nella cultura, in tutte le sue forme, la vera opportunità di crescita per tutto il nostro territorio. Il comune regala angoli di bellezza unici, luoghi che rendono questa comunità fiera del proprio Paese


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio