Anno 3°

giovedì, 24 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

“Andar per funghi in Garfagnana… in sicurezza”: il nuovo volume della Banca dell’Identità e della Memoria

mercoledì, 5 agosto 2020, 13:14

Andare per funghi è una passione che regala enormi soddisfazioni, un passatempo, uno svago che per gli abitanti della montagna può essere anche una risorsa economica,  non solo per il commercio ma anche per il turismo, essendo un’opportunità per le strutture ricettive. Tanti sono i motivi che muovono gli appassionati quindi, e, tra questi, il benessere e il piacere di stare all’aria aperta e di conoscere il territorio nelle sue particolarità.

Da anni la Comunità Montana della Garfagnana prima e l’Unione Comuni poi hanno svolto, sotto diverse forme, un ruolo amministrativo ma soprattutto di valorizzazione dei territori interessati dalla raccolta dei funghi, anche attraverso interventi diretti sul bosco. Già in passato ci siamo occupati di far conoscere con depliant, informative e manifesti il mondo del fungo, perché l’interesse verso la sua raccolta porta spesso nei boschi persone che si improvvisano “fungaioli”, anche senza una minima conoscenza delle varietà micologiche e della loro commestibilità e senza un’adeguata preparazione fisica e un corretto abbigliamento. L’impreparazione a volte ha conseguenze estremamente gravi, altre addirittura fatali.

Da questi presupposti, con grande piacere, l’Unione Comuni Garfagnana ha coordinato e raccolto l’idea di realizzare una pubblicazione che possa costituire un vademecum per la sicurezza dei raccoglitori e di chi va per boschi comprensivo dei più importanti aspetti sulle varietà micologiche locali e della loro commestibilità. Il volume, dal titolo “Andar per funghi in Garfagnana…in sicurezza”, è entrato così a far parte della sezione Radici, Comuni e Comunità della Collana della Banca e dell’Identità e della Memoria della Garfagnana e sarà presentato domani 6 agosto ore 18,00 presso l’Unione alla presenza degli autori secondo le normative anti-COVID-19 vigenti. Sarà presto disponibile anche on line sul sito www.garfagnanaidentitaememoria.it.

Il presidente Tagliasacchi: “Questo utilissimo lavoro lo dobbiamo a Aster Natura Toscana e al SAST stazione di Lucca a cui va il nostro più sentito ringraziamento per la collaborazione ricevuta. La Collana Editoriale della Banca dell’Identità e della Memoria si arricchisce così di un importante tassello che unisce tradizione, conoscenza del territorio, servizio pubblico e promozione del turismo gastronomico e, giunti ormai alle porte della prossima, e speriamo rigogliosa, stagione di raccolta, ci auguriamo possa essere un utile strumento  per farsi cogliere adeguatamente preparati a questa piacevole attività.”


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

compriamo

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


giovedì, 24 settembre 2020, 13:01

Poste, pensioni di ottobre in pagamento da domani

Poste Italiane comunica che in provincia di Lucca le pensioni del mese di ottobre verranno accreditate a partire da venerdì 25 settembre per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution


giovedì, 24 settembre 2020, 12:47

Fabbriche di Vergemoli, cittadinanza onoraria a Vincenzo Romano

Il comune di Fabbriche di Vergemoli conferirà la cittadinanza onoraria a Vincenzo Romano, amministratore delegato della Cartiera del Borgo di Fabbriche di Vallico facente parte del prestigioso gruppo Eurovast che dispone di una capacità produttiva di tissue composta da cinque cartiere e tre impianti di trasformazione


Prenota questo spazio


giovedì, 24 settembre 2020, 12:40

Consorzio, volontari collaborano per rimuovere rifiuti e plastica dai corsi d’acqua

Torna questo fine-settimana, come tutti i mesi, il “sabato dell’ambiente”: con decine di associazioni, e centinaia di volontari, impegnati appunto sabato prossimo a fianco del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord lungo i corsi d’acqua per rimuovere la plastica e i rifiuti che pochi ma non per questo meno dannosi...


giovedì, 24 settembre 2020, 12:31

Massimo Diodati eletto presidente del consiglio regionale toscano dell'UICI

Grande soddisfazione da parte dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (UICI) sezione territoriale di Lucca per l'elezione di Massimo Diodati come neo presidente del Consiglio Regionale Toscano dell'UICI


mercoledì, 23 settembre 2020, 14:23

Coronavirus, sette casi in più in provincia di Lucca

In Toscana sono 14.060 i casi di positività al Coronavirus, 90 in più rispetto a ieri (36 identificati in corso di tracciamento e 54 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,6% in più rispetto al totale del giorno precedente


mercoledì, 23 settembre 2020, 14:15

Maltempo, prosegue l'allerta per piogge e temporali

Codice giallo per temporali forti e rischio idrogeologico dalle 13 di oggi, mercoledì alla mezzanotte di domani, giovedì 24 settembre


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio