Anno 3°

sabato, 19 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Giannini: "Cultura, serve un cambio di passo"

mercoledì, 16 settembre 2020, 12:28

"Per la cultura a Lucca si deve e si può fare molto di più. Abbiamo un patrimonio inestimabile, ma non lo sfruttiamo abbastanza: è il sintomo evidente di una grave carenza di competenze". Lo afferma Michele Giannini, sindaco di Fabbriche di Vergemoli e candidato consigliere con Fratelli d'Italia alle prossime elezioni regionali, in programma domenica 20 e lunedì 21 settembre. 

"L'amministrazione di centrosinistra, sotto l'egida della Regione Toscana, si è riempita spesso la bocca con la parola cultura: parlare è semplice, ottenere risultati tutto un altro film. Basta prendere come riferimento soltanto l'ultimo quinquennio, ma si potrebbe pescare tranquillamente indietro nel tempo, per osservare una situazione di stasi completa. Lucca avrebbe tante e tali risorse, ma si limita al compitino". 

"Penso prima di tutto al maestro Giacomo Puccini: com'è possibile che nella città che gli ha dato i natali, ancora nel 2020, non si faccia rete tra soggetti pubblici e privati? Perché l'amministrazione continua a coltivare il proprio orticello, osteggiando le competenze manageriali ed i risultati conseguiti da organizzazioni che hanno dato prova con i fatti di sapersi muovere egregiamente? Guardate cosa hanno fatto a Salisburgo con Mozart: Lucca non ha nulla da invidiargli, eppure non riesce a riprodurre quel modello virtuoso, perché prevalgono le ataviche logiche basate sulle tessere di partito o sulle amicizie, con buona pace delle competenze. Ecco: se andremo in Consiglio regionale ci batteremo nel verso opposto, perché il principio della sussidiarietà - ovvero la logica del delegare a chi è più qualificato - ha ancora un valore". 

Il grave corto circuito intorno alla figura del secondo compositore più eseguito al mondo non è certo la sola lacuna. "Nulla si fa per valorizzare la prima attrazione monumentale della città - specifica il candidato - cioè le mura. Gli anniversari sono quasi passati sotto traccia e non si ricordano iniziative ad hoc per coinvolgere il turismo rispetto a questo fondamentale asset. Che dire poi - continua - della situazione in cui versa il Teatro del Giglio? Lavoratori in continuo stato di agitazione, una stagione che meriterebbe di essere rimpolpata ma che soffre cronicamente della mancanza di fondi, un'imbarcazione che appare oggi navigare in acque limacciose. Il tutto, ancora una volta, perché si è scelto scientemente di non affidarsi a manager di comprovata esperienza nel settore. L'ottica aziendalistica, l'unica che può rilanciare davvero la cultura, è completamente ignorata: un vulnus tipico della sinistra, che si estende dal locale al nazionale". 

Il calendario degli eventi, inoltre, soffre di autentiche voragini: "Lucca continua ad assorbire enormi quantità di pubblico in occasione del Summer Festival e dei Comics, per poi svuotarsi per almeno sei mesi l'anno. La mancanza di questi due maxi eventi - il Summer è saltato, i Comics verranno fatti con una formula ampiamente ridotta - deve far riflettere. Alla città serve una stagione culturale che si propaghi lungo tutto il corso dell'anno: questo significa più posti di lavoro, più socialità, arricchimento interiore, minor conflitto sociale. Tutti temi sciorinati con cura a parole da chi ha amministrato la città e la Regione, senza che mai seguissero i fatti. A tutti gli effetti, abbiamo una fuoriserie parcheggiata in garage: gli elettori diano una mano a riportarla in strada, prima che la ruggine la fermi completamente". 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

compriamo

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


sabato, 19 settembre 2020, 20:04

Escursionista si frattura una caviglia in Pania: soccorsa con Pegaso

Un’escursionista originaria di Firenze, che si trovava sul sentiero 127 assieme ad una comitiva di 30 persone, è caduta a causa di un buco nel terreno nascosto dalla vegetazione


sabato, 19 settembre 2020, 19:46

Scontro auto-moto, due feriti: disagi al traffico

Lunghe code per un incidente verificatosi oggi pomeriggio, intorno alle 18, sulla strada regionale della Garfagnana, poco prima della frazione di Ponte di Campia. Coinvolte una macchina, Renault Modus nera, e una moto, Ducati rossa


Prenota questo spazio


sabato, 19 settembre 2020, 13:24

Coronavirus, 19 casi in provincia di Lucca

In Toscana sono 13.665 i casi di positività al Coronavirus, 143 in più rispetto a ieri (71 identificati in corso di tracciamento e 72 da attività di screening). 


sabato, 19 settembre 2020, 12:08

Funghi da record in Garfagnana: è caccia al porcino

Buon inizio per la stagione di funghi in Garfagnana che sembra sul principio di un record di affluenza nei boschi, soprattutto grazie al bel tempo e alla rivalutazione da parte di una grande fetta della popolazione dei luoghi montani


sabato, 19 settembre 2020, 11:14

L’allevatore espulso: “Crisi San Ginese, Coldiretti si sveglia tardi”

Recitava un vecchio adagio: inutile chiudere la stalla quando i buoi sono scappati. Parafrasando lo stesso motivo, è quanto asserisce Alessandro Filippi, noto allevatore e produttore di latte di Pieve Fosciana, da tempo attivo nel settore con la propria famiglia


sabato, 19 settembre 2020, 08:40

Marinella e Andrea Campoli per i “Giovedì al Museo”

Ultimo appuntamento per il mese di settembre con i Giovedì al Museo, da quest’anno fruibili anche da casa in modalità online: giovedì 24 settembre alle ore 21, Marinella e Andrea Campoli presentano  “Antichi sapori apuani. Ricette e segreti” Tralerighe Libri, 2020


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio