Anno 3°

giovedì, 24 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

L’onda d’urto del Covid, ma la scuola “G. Moni” raddoppia i servizi

martedì, 15 settembre 2020, 17:02

di simone pierotti

L’effetto lungo del coronavirus non tende ad allentare la presa sulla vita economica e sociale della gente, soprattutto dal punto di vista psicologico. Restano ancora troppe incertezze e paure: ovviamente non è immune il mondo scolastico, in particolare quello dell’infanzia, con tante famiglie che preferiscono non mandare i propri figli a scuola.

Così è, al momento, per la scuola paritaria “Giusfredo Moni” di Gallicano, delle Suore Oblate dello Spirito Santo e, dal 2014, gestita da una cooperativa. Tempi difficili ed incerti ma i responsabili della scuola non si sono fatti trovare impreparati e, negli ultimi mesi, hanno investito tempo, lavoro e denaro, nell’ammodernamento degli ambienti scolastici e nella loro messa in sicurezza, nel rispetto delle norme covid-19. Un grande lavoro che ha reso la scuola ancora più bella ed accogliente, con un miglioramento sostanziale dell’offerta didattica ed un team qualificato e preparato. Oltre ad essere scuola dell’infanzia, è stata aperta anche la sezione nido dai 12 mesi in poi.

“Siamo pronti ad accogliere i bambini – ci spiega la responsabile Anna Pieroni – il momento è difficile e preoccupa tante famiglie ma noi non abbiamo mollato, anzi abbiamo investito in nuovi spazi e nuovi servizi. Ampi saloni dove è agevole mantenere le distanze, un parco attrezzato di 1000 metri, servizio e sala mensa, un team qualificato con servizi come insegnante inglese madrelingua, corsi di psicomotricità, danza e hip hop. Il tutto, va ricordato, a tariffe contenute e la possibilità, da quest’anno, di usufruire, per le famiglie meno abbienti, di due borse di studio”.

Infondate quindi le voci di una paventata chiusura della struttura? “Assolutamente sì, noi ci siamo e ci saremo con tanta passione per questo lavoro, altrimenti non avremmo investito proprio quest’anno. L’onda d’urto del covid è stato forte ma noi vogliamo tranquillizzare le famiglie, cercando di rispettare tutte le norme igieniche e di sicurezza per i bambini. Ad oggi i numeri sono più bassi ma non abbiamo penalizzato i servizi, anzi”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

compriamo

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


giovedì, 24 settembre 2020, 12:31

Massimo Diodati eletto presidente del consiglio regionale toscano dell'UICI

Grande soddisfazione da parte dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (UICI) sezione territoriale di Lucca per l'elezione di Massimo Diodati come neo presidente del Consiglio Regionale Toscano dell'UICI


mercoledì, 23 settembre 2020, 14:23

Coronavirus, sette casi in più in provincia di Lucca

In Toscana sono 14.060 i casi di positività al Coronavirus, 90 in più rispetto a ieri (36 identificati in corso di tracciamento e 54 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,6% in più rispetto al totale del giorno precedente


Prenota questo spazio


mercoledì, 23 settembre 2020, 14:15

Maltempo, prosegue l'allerta per piogge e temporali

Codice giallo per temporali forti e rischio idrogeologico dalle 13 di oggi, mercoledì alla mezzanotte di domani, giovedì 24 settembre


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:06

Lega, Baldini si dimette da responsabile provinciale degli enti locali

Dimissioni dal ruolo di responsabile provinciale degli enti locali della Lega per la provincia di Lucca: a rassegnarle Massimiliano Baldini dopo le votazioni del 20 e 21 settembre


mercoledì, 23 settembre 2020, 11:59

Tanta Garfagnana nella mostra fotografica sulla Luminara

Ci sono anche tante immagini che riprendono le parrocchie e le delegazioni civili della Garfagnana all’interno della mostra fotografica nella chiesa di San Cristoforo a Lucca, intitolata “La Luminara di Santa Croce nel tempo”


mercoledì, 23 settembre 2020, 10:40

Lega: "Regionali, numeri che ci fanno ben sperare"

Il commissario della Lega Mediavalle e Garfagnana Luigi Pellegrinotti e il responsabile delle relazioni esterne Damiano Simonetti commentano a caldo il risultato elettorale delle regionali nella Valle del Serchio


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio