Anno 3°

sabato, 19 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Raffaelli (Toscana a Sinistra) sulla Garfagnana: "Serve piano speciale per le aree montane"

mercoledì, 16 settembre 2020, 15:29

Ersilia Raffaelli, candidata al consiglio regionale con Toscana a Sinistra Fattori presidente, interviene facendo il quadro della situazione in Garfagnana e proponendo la sua ricetta per un rilancio.

"La Garfagnana - esordisce - è la terra delle mie radici: sono nata a Castelnuovo dove ho ancora molti legami di amicizia e parentali, dove ho insegnato con passione tanto da avere relazioni con vari ex/studenti e lì ho iniziato il mio impegno politico".

"Alcuni giorni fa - spiega -, come candidata alle elezioni regionali in Toscana a Sinistra Fattori presidente, sono stata con lui a parlare per la campagna elettorale sia a Barga che a Fornaci di Barga, che a Castelnuovo. Quest'area, che possiamo considerare come unica sia dal punto di vista economico che sociale, presenta vari problemi propri di molte zone di montagna: disoccupazione elevata, spopolamento massiccio, nuova emigrazione, invecchiamento della popolazione, chiusura delle attività commerciali, peggioramento esponenziale di ogni servizio pubblico".

"Come fare fronte a questo quadro? - dichiara - Profonde sono le cause strutturali. Per rimuoverle è necessario un progetto di riconversione ecologica serio e graduato nel tempo che permetta lavori stabili e opere rispondenti ai bisogni dei cittadini e delle cittadine. E' importante un intervento urgente utilizzando da subito i finanziamenti previsti dal Recovery Fund per uscire dalla marginalizzazione, esaltare la bellezza di questa valle con i suoi paesi e la presenza ancora di tanto verde invitante e attrattivo per un turismo di continuità, fonte di un 'economia sana e circolare". E' necessario agevolare le possibilità di studio, di lavoro, di ricerca per i giovani, in particolare per le donne con politiche lungimiranti che permettano di reinvestire in loco le competenze acquisite senza dover allontanarsi e/o emigrare. La garanzia di lavoro stabile, associata a servizi sociali e a scuole di qualità dagli asili nido in poi, è il miglior incentivo oltre che un diritto per le donne per una scelta di maternità consapevole e per lo stabilirsi di nuclei familiari".

"E' anche necessario - continua - valorizzare e incrementare possibilità di incontro tra le/i giovani che, nello scambio e nella progettualità di impegno civico e di pensiero critico, siano una risorsa per se stessi e per la comunità dando luogo ad un 'effettiva democrazia partecipativa. Per difendere questa zona la politica dei tagli deve finire mentre vanno ribadite con forza le priorità essenziali. Cosa serve davvero? Trasporti migliori: raddoppio binario Lucca–Aulla, manutenzione delle strade provinciali, rivalutazione del patrimonio boschivo e messa in opera di ciò che può evitare il dissesto idrogeologico purtroppo già incombente. Ridare vita ai paesi: che in ogni paese resti aperto almeno un locale pubblico, che i servizi postali e bancari non siano troppo lontani dal luogo di residenza, che la vita delle anziane /i sia tutelata dal punto di vista del ben essere psicofisico".

"C'è bisogno di una agricoltura che non faccia uso di pesticidi e fertilizzanti chimici - conclude -, recuperando vecchie tecniche lavorative rispettose dell'ambiente e che favorisca anche l'imprenditoria femminile. Solo un piano speciale per le aree montane, con una dotazione economica adeguata, potrà consentire la realizzazione di questa svolta. Il mio impegno in Regione andrà in questa direzione. Un'altra svolta è possibile con la lista "Toscana a Sinistra" per cui chiedo il voto".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

compriamo

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


sabato, 19 settembre 2020, 20:04

Escursionista si frattura una caviglia in Pania: soccorsa con Pegaso

Un’escursionista originaria di Firenze, che si trovava sul sentiero 127 assieme ad una comitiva di 30 persone, è caduta a causa di un buco nel terreno nascosto dalla vegetazione


sabato, 19 settembre 2020, 19:46

Scontro auto-moto, due feriti: disagi al traffico

Lunghe code per un incidente verificatosi oggi pomeriggio, intorno alle 18, sulla strada regionale della Garfagnana, poco prima della frazione di Ponte di Campia. Coinvolte una macchina, Renault Modus nera, e una moto, Ducati rossa


Prenota questo spazio


sabato, 19 settembre 2020, 13:24

Coronavirus, 19 casi in provincia di Lucca

In Toscana sono 13.665 i casi di positività al Coronavirus, 143 in più rispetto a ieri (71 identificati in corso di tracciamento e 72 da attività di screening). 


sabato, 19 settembre 2020, 12:08

Funghi da record in Garfagnana: è caccia al porcino

Buon inizio per la stagione di funghi in Garfagnana che sembra sul principio di un record di affluenza nei boschi, soprattutto grazie al bel tempo e alla rivalutazione da parte di una grande fetta della popolazione dei luoghi montani


sabato, 19 settembre 2020, 11:14

L’allevatore espulso: “Crisi San Ginese, Coldiretti si sveglia tardi”

Recitava un vecchio adagio: inutile chiudere la stalla quando i buoi sono scappati. Parafrasando lo stesso motivo, è quanto asserisce Alessandro Filippi, noto allevatore e produttore di latte di Pieve Fosciana, da tempo attivo nel settore con la propria famiglia


sabato, 19 settembre 2020, 08:40

Marinella e Andrea Campoli per i “Giovedì al Museo”

Ultimo appuntamento per il mese di settembre con i Giovedì al Museo, da quest’anno fruibili anche da casa in modalità online: giovedì 24 settembre alle ore 21, Marinella e Andrea Campoli presentano  “Antichi sapori apuani. Ricette e segreti” Tralerighe Libri, 2020


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio