Anno 3°

venerdì, 30 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

"Junker", l’app per la raccolta differenziata arriva anche in Garfagnana

giovedì, 15 ottobre 2020, 11:20

Per facilitare la vita ai cittadini, Garfagnana Ecologia Ambiente Srl ha adottato e messo a disposizione per 13 comuni della provincia di Lucca Junker, un servizio fruibile tramite APP (per smartphone Android o Apple) che riconosce con un solo clic quello che stiamo gettando e ci dice come fare secondo la normativa del nostro territorio. Tanto semplice da essere rivoluzionaria.

Come funziona: scansionando il codice a barre del prodotto o dell’imballaggio, Junker lo riconosce grazie ad un database interno di oltre 1 milione e mezzo di prodotti e ne indica la scomposizione nelle materie prime e i bidoni a cui sono destinati. Basti fare l’esempio delle buste di carta con finestra di plastica, oppure delle confezioni di caffè, delle bottiglie in pvc o MaterBi e via discorrendo. E che fare con il Tetrapak che in alcune Regioni si smaltisce insieme alla carta e in altre con la plastica?

Un database ‘in progress’ che viene aggiornato quotidianamente anche grazie al contributo degli utenti: se il prodotto scansionato non viene riconosciuto, l’utente può trasmettere alla app la foto del prodotto e ricevere la risposta in tempo reale, mentre la referenza viene aggiunta a quelle esistenti. Uno strumento collaborativo perfettamente in linea con la filosofia delle smart cities.

JUNKER è a disposizione gratuitamente per tutti, e dà anche la possibilità all’amministrazione di comunicare direttamente molte altre informazioni: ubicazione dei punti di raccolta, percorsi, calendari del porta a porta, indicazioni per i rifiuti speciali, segnalazione degrado etc.; in tal modo si previene anche il rischio di sanzioni indesiderate.

JUNKER è una APP, unica in Italia e in Europa, che ha riscosso un notevole successo diffondendosi rapidamente in tutta Italia perché offre un servizio rapido, di facile utilizzo, accurato e completo, aperto ai contributi degli utenti. Inoltre, con la nuova funzione del riconoscimento per immagini, sarà ancora più facile differenziare gli oggetti sfusi o privi di etichetta. Si tratta di una tecnologia sperimentale, mai applicata prima d’ora in questo campo, basata su un sistema di apprendimento automatico che si evolve grazie alla collaborazione degli utenti. Il database di partenza è costituito da circa 1 milione di immagini, che man mano saranno evolute grazie alle ricerche e i feedback dei cittadini.

Come è nata l’idea alla base di Junker? Risponde Noemi De Santis, cofondatrice della APP: “Con i miei soci ci siamo chiesti se la tecnologia oggi non ci potesse dare un modo più veloce e preciso di sapere come differenziare i prodotti. Ne è scaturita l’idea di partire dal codice a barre per riconoscere univocamente i prodotti che usiamo e associarli ai materiali di cui sono costituiti in un servizio semplice da usare usando lo smartphone. In Junker siamo molto orgogliosi di vedere crescere il consenso degli utenti così rapidamente in tutta Italia e di poter offrire alle amministrazioni uno strumento finalmente efficace per permettere i propri cittadini di differenziare senza dubbi o errori”. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


venerdì, 30 ottobre 2020, 13:55

Covid, 264 casi in più in provincia di Lucca

Sono oggi 2.765 i nuovi positivi al Coronavirus (2.278 identificati in corso di tracciamento e 487 da attività di screening) su un totale di 41.723 casi, registrati dall’inizio dell’epidemia. I nuovi casi sono il 7,1% in più rispetto al totale del giorno precedente


venerdì, 30 ottobre 2020, 12:43

Sanità, proclamato sciopero per lunedì 2 novembre

È stato indetto uno sciopero di 24 ore dal sindacato Nursing Up, con adesione del sindacato Coina, e indirizzato ai dipendenti dell'Azienda USL Toscana nord ovest del comparto sanità, profili infermieristico e sanitario non medico, dalle ore 7 di lunedì 2 novembre


Prenota questo spazio


venerdì, 30 ottobre 2020, 08:57

Unione prima in graduatoria per la stesura dei piani operativi intercomunali

Nel mese di novembre 2019 il Piano Strutturale Intercomunale dell’Unione Comuni Garfagnana è stato ufficialmente approvato in sede di Conferenza Paesaggistica, una delle scommesse più importanti per la pianificazione della nostra Valle in una prospettiva di crescita complessiva, omogenea e moderna del territorio


giovedì, 29 ottobre 2020, 19:11

Garfagnana protagonista nel nuovo libro di Fabio Strinati

È da poco uscito l’ultimo libro del poeta ed esperantista marchigiano Fabio Strinati, dal titolo: “Toscana-Venezia solo andata”. Sono diversi i componimenti lirici (tutte quartine), dedicati a luoghi e paesi della Garfagnana


giovedì, 29 ottobre 2020, 17:47

Poco personale e turni da 24 ore in ospedale, dichiarato lo stato di agitazione

È preoccupante la situazione all'interno dei laboratori di analisi della microbiologia, chimica clinica e dei centri trasfusionale operanti su Lucca, la Valle del Serchio e in Versilia a causa della mancanza di personale. A denunciarlo Cgil, Fp e Fpl


giovedì, 29 ottobre 2020, 17:43

Gaspari: "A Castiglione abbiamo quattro positivi al Coronavirus"

Il primo cittadino di Castiglione di Garfagnana, Daniele Gaspari, torna ad aggiornare i propri concittadini sulla situazione contagi nel suo comune


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio