Anno 3°

giovedì, 28 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Coronavirus, un caso a Camporgiano

giovedì, 14 gennaio 2021, 15:52

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 14 gennaio, sono 119.

APUANE:  16 casi

Carrara 10, Massa 6;

PIANA DI LUCCA:  13 casi

Altopascio 4, Capannori 3, Lucca 6;

VALLE DEL SERCHIO:   1 caso

Camporgiano 1;

PISA:  12 casi 

Cascina 5, Pisa 4, San Giuliano Terme 1, Vecchiano 1, Vicopisano 1;

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA:  8 casi

Calcinaia 1, Ponsacco 1, Pontedera 4, Santa Maria a Monte 1, Volterra 1;

LIVORNO:  41 casi

Livorno 41;

VALLI ETRUSCHE:  11 casi

Campiglia Marittima 1, Cecina 2, Guardistallo 2,  Piombino 5, Rosignano Marittimo 1;

ELBA: 5 casi

Campo nell’Elba 3, Porto Azzurro 1, Portoferraio 1;

VERSILIA:  12 casi

Camaiore 4, Pietrasanta 1, Seravezza 1, Viareggio 6.

guariti ad oggi (14 gennaio) su tutto il territorio aziendale sono 39.939 (+242 rispetto a ieri).

Si sono registrati 4 decessi di persone residenti nel territorio aziendale:  donna di 85 anni dell’ambito territoriale di Massa Carrara;  donna di 75 anni dell’ambito di Lucca, uomo di 55 anni dell’ambito di Pisa;  donna di 91 anni dell’ambito della Versilia.

Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva le morti al Coronavirus: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 253 (ieri erano 264), di cui  24 (ieri erano 25) in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 69 i ricoverati, di cui 2 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Lucca 35 i ricoverati, di cui 5 in Terapia intensiva.

All’ospedale Apuane 50 ricoverati, di cui 9 in Terapia intensiva.

All’ospedale Versilia 61 ricoverati, di cui 4 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Pontedera 18 ricoverati, di cui 1 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Cecina 18 i ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Barga 2 i ricoverati.

Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, ad oggi (14 gennaio) sono 5.371 (-64 rispetto a ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Per ciò che concerne le vaccinazioni anti-Covid prosegue il piano elaborato ed attuato dall’Azienda USL Toscana nord ovest che prevede in questa prima fase di raggiungere operatori del sistema sanitario e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa). A ieri (13 gennaio) le persone vaccinate erano 11.870  tra operatori sanitari (9.721), altro personale (155) e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (1.994).

Sono stati vaccinati 3.773 uomini e 8.097 donne.

Per quanto riguarda le fasce d’età la maggior parte dei vaccinati, a ieri  (13 gennaio) apparteneva alla fascia 50-59 anni: 3.149; segue la fascia d’età 40-49 con 2.166 vaccinati; quindi la fascia 60-69 con 1.988; poi la fascia 30-39 con 1.673; la fascia 20-29 con 1.081; la fascia 80-89 con 700; la fascia oltre i 90 anni con 595; ultima la fascia 70-79 con 512 vaccinati.

Questo anche il dettaglio del numero di somministrazioni per zona (in questi dati sono comprese sia le vaccinazioni ospedaliere che quelle territoriali, tra parentesi quelle agli ospiti delle residenze sanitarie assistenziali):

Zona Apuane:  2.017 vaccinazioni (di cui 214 per ospiti di RSA);

Zona Lunigiana:  636 vaccinazioni (di cui 286 per ospiti di RSA);

Zona Piana di Lucca: 1.975 vaccinazioni (di cui 230 per ospiti di RSA);

Zona Valle del Serchio: 514 vaccinazioni (di cui 156 per ospiti di RSA);

Zona Pisana:  336 vaccinazioni (di cui 280 per ospiti di RSA);

Zona Alta Val di Cecina Val d’Era: 1.249 vaccinazioni (di cui 168 per ospiti di RSA);

Zona Livornese: 2.195 vaccinazioni (di cui 195 per ospiti di RSA);

Zona Valli Etrusche: 1.004 vaccinazioni (di cui 214 per ospiti di RSA);

Zona Elba: 197 vaccinazioni (di cui 24 per ospiti di RSA);

Zona Versilia: 1.747 vaccinazioni (di cui 227 per ospiti di RSA).

Anche nelle RSA si sta rispettando la tabella di marcia concordata con la Regione Toscana, grazie ai 24 team vaccinali composti da medici, infermieri, OSS, assistenti sanitari, sociali e amministrativi operativi su tutto il territorio e risulta che, a ieri, sia stato vaccinato il 65% del totale dei “vaccinabili”.

E’ comunque possibile seguire in tempo reale l’andamento della campagna di vaccinazione anti- Covid, avviata in Toscana il 27 dicembre scorso, grazie al nuovo portale web regionale  https://vaccinazioni.sanita.toscana.it, on line dallo scorso 7 gennaio 2021.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


giovedì, 28 gennaio 2021, 14:16

Coronavirus, oggi 13 casi in valle del Serchio

Nel dettaglio: Bagni di Lucca 2, Barga 2, Borgo a Mozzano 2, Coreglia Antelminelli 2, Gallicano 2, Piazza al Serchio 1, Sillano Giuncugnano 1, Vagli di Sotto 1


giovedì, 28 gennaio 2021, 14:08

Disservizi telefonici, Fantozzi-Tamagnini (FdI): "Il caso di Isola e Valbona è clamoroso"

Il vice-capogruppo di Fratelli d'Italia in consiglio regionale, Vittorio Fantozzi, presenterà un'interrogazione alla Regione per capire "perché dal 2015, dopo una tempesta di vento, le linee di telefonia mobile e fissa non sono state ripristinate"


Prenota questo spazio


giovedì, 28 gennaio 2021, 13:17

Coronavirus, 50 nuovi casi in lucchesia

Sono 620 i positivi in più rispetto a ieri (605 confermati con tampone molecolare e 15 da test rapido antigenico)


mercoledì, 27 gennaio 2021, 19:11

Cade in un dirupo, soccorso guardiaparco

L'elicottero Drago dei vigili del fuoco si è recato nel comune di Minucciano per soccorrere un guardiaparco risultato disperso a seguito di una caduta in un dirupo. Dopo qualche sorvolo, il personale SAF si è verricellato e ha raggiunto l'infortunato, il quale è stato in seguito consegnato al personale del...


mercoledì, 27 gennaio 2021, 18:17

Uffici postali, 18 riaperture entro il 25 febbraio

Sono ben 18 gli uffici postali che in Lucchesia torneranno nei giorni e agli orari di apertura pre-covid: 12 in questi giorni e 6 a partire dal 15 febbraio


mercoledì, 27 gennaio 2021, 16:44

Escursionista scivola sulla neve ghiacciata

L'escursionista, senza ramponi, stava scendendo dal Callare del Matanna verso l'Albergo Alto Matanna. Adesso si trova assieme ad un'altra persona in un punto impervio molto scivoloso


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio