Anno X

venerdì, 25 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana : pieve fosciana

Dopo 50 anni il maestro Francesco Angelini va in pensione: "Finisce una storia"

venerdì, 11 giugno 2021, 16:23

di simone pierotti

All’età di 68 anni, anche per Francesco Angelini, il maestro – sindaco di Pieve Fosciana, è arrivato il giorno di … appendere, come i calciatori, le scarpette, ovvero registri e libri, al chiodo! L’ultima campanella che ha sancito il termine dell’anno scolastico 2020/2021, è stato un momento importante e commovente per Angelini che dopo 50 anni di insegnamento, ha raggiunto l’ambito traguardo della pensione!

Maestro “vecchia scuola”, come scherzosamente ci confessa ogni volta, “fa a cazzotti con la tecnologia”, in questo anno e mezzo di covid si è un po' reinventato, mancando il contatto fisico con i propri alunni, quelli della II classe della Primaria dell’Istituto Comprensivo di Pieve Fosciana. Quest’anno le cose sono andate decisamente meglio, come ci dice: “A dire il vero, non abbiamo saltato un solo giorno di lezione in presenza, quasi un record di questi tempi. Lo scorso anno, invece, avevamo chiuso in anticipo per il lockdown, reinventando tutta l’attività, non in maniera facile trattandosi di bambini del primo anno. A questa età manca molto il contatto fisico, ma sono stati tutti bravi e diligenti, anche l’ultimo giorno quando avrebbero voluto salutarmi con calore!”.

La pensione arriverà il prossimo 31 agosto ma l’anno scolastico è finito, 50 anni di insegnamento in cui Francesco Angelini ha ricoperto diversi ruoli all’interno del mondo scolastico: “Mi sono diplomato all’Istituto Magistrale nell’anno 1970/1971, iniziando a lavorare subito l’anno successivo. Ho fatto l’educatore per 12 anni all’istituto “Stella Maris” con i ragazzi disabili, un’esperienza bellissima e formativa. Quindi ho svolto il ruolo di educatore “di strada” all’interno di un progetto con i comuni di Gallicano, Molazzana e Fabbriche di Vergemoli, iniziando poi a ottenere qualche supplenza come insegnante. Sono entrato di ruolo nella scuola dopo concorso nel 2001, iniziando da Querceta, poi sette anni alla scuola di Cerageto, poi dal 2008 alla primaria di Pieve Fosciana”.

Che sensazione si prova a salutare i tuoi amati bimbi? “Ieri è stato un momento bello e sentito, dispiace lasciarli nel percorso scolastico appena iniziato, in 2° elementare, peraltro dopo due anni così complessi”.

Avrai tanti ricordi di questi anni, ma ti è rimasto un aneddoto a cui sei più legato? “Circa 30 anni fa svolgevo una supplenza in una scuola elementare. Un giorno una bambina mi consegnò un foglio in cui era scritta la seguente frase: Dio ti ha creato per far divertire noi bambini! Mi sono emozionato e mi emoziono tuttora a raccontarlo”.

Adesso, potrai dedicarti a fare il sindaco a tempo pieno … “A dire il vero, lo facevo anche ora, frequentando il comune tutti i giorni ma è innegabile che adesso avrò più tempo. Il mio mandato scade, comunque, a settembre”.

Giusto, a ottobre ci saranno le elezioni amministrative, ma adesso che è in pensione mi pare scontato che possa fare il sindaco a tempo pieno … “Non è ancora il momento di annunci ma vedremo, il gruppo con cui amministro spinge perché mi ricandidi per un terzo mandato, quindi è probabile!”.

Non è che ti dispiace lasciare il mondo della scuola? “Sinceramente, a 68 anni era giunto il momento di fermarmi. Certamente dispiace perché finisce una storia, un mondo, una parte di me, iniziata come educatore poi proseguita come maestro, sono stato a contatto con tantissima gente e soprattutto con bambini, da cui ho imparato tanto”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


giovedì, 24 giugno 2021, 18:08

Il lago di Gramolazzo finisce sul barattolo della Nutella

Dopo il grande successo dello scorso anno, l’Italia torna ad essere protagonista della limited edition di Nutella “Ti Amo Italia” prevista per l’autunno, con una grande novità


giovedì, 24 giugno 2021, 13:53

Annullata la sagra dei maccheroni a Sillicagnana

La ASD Sillicagnana, all’interno dell’ultimo consiglio direttivo, ha ufficializzato l’intenzione di non proceder all’organizzazione della consueta Sagra dei Maccheroni per l’estate 2021


Prenota questo spazio


giovedì, 24 giugno 2021, 10:56

“Luci, ombre, geometrie”: Tommaso Teora in mostra al Sillico

Circa 60 fotografie a colori, in formato 40 x 55, di cui 30 inedite. Con il titolo “Luci, ombre, geometrie”, Tommaso Teora torna ad esporre i suoi scatti a Palazzo Carli al Sillico. Con lui, dal 26 giugno al 25 luglio, ospiti anche gli artisti Luigi Paolini, Alessandro Bacci e Fabio Focacci


mercoledì, 23 giugno 2021, 18:47

Vagli, la minoranza contesta la convocazione del consiglio e scrive al prefetto

Il gruppo di minoranza comunale di Vagli Sotto torna a porre l’attenzione sugli usi civici, che la Regione aveva riconosciuti alla popolazione per quanto riguarda l’utilizzo del bosco, pesca e escavazione


mercoledì, 23 giugno 2021, 16:04

Sanità, proclamato sciopero per mercoledì 30 giugno

È stato proclamato uno sciopero dalle 8 alle 20 di mercoledì 30 giugno 2021, indetto dall’Associazione sindacale Fisi (Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali) e indirizzato a tutti i dipendenti dell'Azienda USL Toscana Nord Ovest, comparto e dirigenza, tutti i profili


mercoledì, 23 giugno 2021, 11:39

Il tour di Michele Bravi fa tappa alla Fortezza delle Verrucole

Toccherà anche la Garfagnana il tour estivo del cantante Michele Bravi. L'artista sarà infatti il 2 agosto live in Fortezza delle Verrucole a San Romano


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio