Anno X

venerdì, 25 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Lega: ”Sostenere sanità territoriale garantendo presenza di medici nelle zone disagiate"

venerdì, 11 giugno 2021, 16:35

“Prevedere, nel Prs, specifiche iniziative e sostegni economici finalizzati all’implementazione della sanità territoriale ed, in particolar modo, a garantire la presenza di medici di medicina generale e attività specialistiche ambulatoriali nelle misure adeguate nelle zone disagiate, montane, insulari e di confine”.

Un’altra risoluzione della Lega collegata al Prs, il programma regionale di sviluppo, è stata approvata dal consiglio regionale. “Dopo le tutele per gli ospedali cosiddetti ‘minori’ - affermano Andrea Ulmi e Giovanni Galli, membri della commissione sanità, e la capogruppo Elisa Montemagni - siamo riusciti a far approvare anche dalla maggioranza un nuovo atto che dà risposte concrete ai cittadini dei nostri comuni  marginali. Sappiamo bene quanti problemi ci siano stati per l’assenza di medici di base nelle realtà isolane o montane, ma anche in quelle collinari in tutta la Regione. Se vogliamo una sanità territoriale che funzioni è necessaria la presenza di medici in loco. Per troppi anni si è tagliato, si è disinvestito sui territori ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. L’ultima riforma della sanità firmata Rossi-Saccardi ha indebolito le aree periferiche ed anche il diritto alla salute dei cittadini. Noi della Lega con questa risoluzione ridiamo forza anche alle zone cosiddette marginali”.

Per il Carroccio si tratta di un nuovo obiettivo raggiunto. “Già dalla campagna elettorale – affermano Ulmi, Galli e Montemagni-  avevamo posto questi obiettivi. Evidentemente non erano così fuori luogo, visto che li stiamo raggiungendo dall’opposizione e condivisi pure dalla maggioranza che compie una vera e propria retromarcia rispetto alle scelte passate”.

Un passaggio importante a livello regionale dunque, che però, dovrà essere supportato su base nazionale. "Questo fatto – sostengono dalla Lega - è il massimo che si può ottenere a livello regionale perché il problema è il numero largamente insufficiente di medici il cui problema va risolto in Parlamento con l'abolizione del numero chiuso di medicina e con l'aumento dei posti in specializzazione o una sorta di equipollenza istituendo una sorta di percorso sul campo nei grandi ospedali specialistici. Su questo ci stiamo confrontando con i gruppi parlamentari".

La Lega incassa il nuovo risultato e guarda avanti. “Per la sanità toscana c’è ancora molto da fare – sostengono i tre consiglieri regionali- ma crediamo che lavorando con serietà e con attenzione, continuando ad ascoltare i cittadini, gli amministratori ed i territori, portando proposte concrete e di buonsenso possiamo continuare a raggiungere gli obiettivi che la Lega ha fissato, ma che, evidentemente, sono propri anche della maggioranza”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


giovedì, 24 giugno 2021, 18:08

Il lago di Gramolazzo finisce sul barattolo della Nutella

Dopo il grande successo dello scorso anno, l’Italia torna ad essere protagonista della limited edition di Nutella “Ti Amo Italia” prevista per l’autunno, con una grande novità


giovedì, 24 giugno 2021, 13:53

Annullata la sagra dei maccheroni a Sillicagnana

La ASD Sillicagnana, all’interno dell’ultimo consiglio direttivo, ha ufficializzato l’intenzione di non proceder all’organizzazione della consueta Sagra dei Maccheroni per l’estate 2021


Prenota questo spazio


giovedì, 24 giugno 2021, 10:56

“Luci, ombre, geometrie”: Tommaso Teora in mostra al Sillico

Circa 60 fotografie a colori, in formato 40 x 55, di cui 30 inedite. Con il titolo “Luci, ombre, geometrie”, Tommaso Teora torna ad esporre i suoi scatti a Palazzo Carli al Sillico. Con lui, dal 26 giugno al 25 luglio, ospiti anche gli artisti Luigi Paolini, Alessandro Bacci e Fabio Focacci


mercoledì, 23 giugno 2021, 18:47

Vagli, la minoranza contesta la convocazione del consiglio e scrive al prefetto

Il gruppo di minoranza comunale di Vagli Sotto torna a porre l’attenzione sugli usi civici, che la Regione aveva riconosciuti alla popolazione per quanto riguarda l’utilizzo del bosco, pesca e escavazione


mercoledì, 23 giugno 2021, 16:04

Sanità, proclamato sciopero per mercoledì 30 giugno

È stato proclamato uno sciopero dalle 8 alle 20 di mercoledì 30 giugno 2021, indetto dall’Associazione sindacale Fisi (Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali) e indirizzato a tutti i dipendenti dell'Azienda USL Toscana Nord Ovest, comparto e dirigenza, tutti i profili


mercoledì, 23 giugno 2021, 11:39

Il tour di Michele Bravi fa tappa alla Fortezza delle Verrucole

Toccherà anche la Garfagnana il tour estivo del cantante Michele Bravi. L'artista sarà infatti il 2 agosto live in Fortezza delle Verrucole a San Romano


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio