Anno X

martedì, 21 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Mazzei replica a 'Uniti per Gallicano': "Incapaci di confrontarsi con chi non la pensa come loro"

venerdì, 23 luglio 2021, 12:22

Dopo l’attacco del gruppo consiliare “Uniti per Gallicano” contro la presentazione del libro “Il Dio vaccino” di Tiziana Alterio, a replicare sono gli stessi organizzatori, “Liberiamo l’Italia” e “Fronte del Dissenso”, di cui fa parte anche Leonardo Mazzei, che ci scrive a loro nome.

“Probabilmente è stata proprio la riuscita di questa bellissima serata ad aver mandato in bestia i locali piddini. I quali però, evidentemente incapaci di confrontarsi con chi non la pensa come loro, si sono lasciati andare ad affermazioni assai significative della deriva fascistoide che sta attraversando il nostro paese. Forse eccitati dal discriminatorio green pass (a nessuno fa venire in mente la vecchia tessera del partito fascista?) le argomentazioni dei piddini di Gallicano si commentano da sole”.

“Secondo questi specchiati “democratici” l’amministrazione comunale avrebbe dovuto prendere le distanze dall’iniziativa, magari arrivando (così lasciano intendere) a negarci l’uso del suolo pubblico. Un tempo le dittature nascenti mettevano i libri al rogo, adesso si persegue lo stesso obiettivo con l’arroganza del potere, con la censura mediatica, con l’imposizione del pensiero unico propinatoci h24 da tutte le tv. Secondo i piddini, con la presentazione di un libro critico sul vaccino si sarebbe celebrata la giornata della “vergogna” e dell’”oscurantismo scientifico”. Per loro la scienza è dogma, la nuova religione su cui edificare un regime autoritario ed anti-umano. In verità, i progressi scientifici sono sempre stati il frutto di discussione, confronto e scontro”.

“Per loro farsi delle domande sull’attuale campagna di vaccinazione, sulle ragioni, gli interessi e gli obiettivi non dichiarati che vi stanno dietro è non solo inammissibile, ma forse è perfino un “reato”?

Ma il delirio non si ferma qui. Una loro frase grida davvero vendetta. Leggiamola: “Sfruttando la rete e non solo, questi agiscono imbonendo i più deboli, i meno strutturati, provocando danni enormi a loro e a tutti noi”. La presunzione è tale che non ammettono altre opinioni al di fuori della loro. Se qualcuno dissente o è l’espressione di una qualche oscura forza del male o è “meno strutturato”, cioè un cretino. Milioni di persone sarebbero dunque semplicemente cretine, pardon “meno strutturate”. Poi costoro se la prendono se le urne gli vanno spesso storte”.

“Arroganza, presunzione, volontà di chiudere la bocca a chi dissente. Il tutto in nome dei dogmi dei nuovi padroni del mondo: le multinazionali e la grande finanza che controlla i media e impone i governanti (Draghi docet!). Dove, se non in questo odierno panorama di attacco alla democrazia ed alla Costituzione, sta prendendo forma il fascismo del ventunesimo secolo?”.

“Come organizzatori della presentazione del libro di “Il Dio vaccino”, chiudiamo con un dato che non farà piacere ai novelli censori del Pd. Il libro di Tiziana Alterio va a ruba non solo nelle presentazioni, esso è pure al primo posto delle vendite nella categoria best seller di Amazon. Tanti lettori dunque, ma ovviamente tutti cretini, pardon “non strutturati”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm


Altri articoli in Garfagnana


lunedì, 20 settembre 2021, 13:50

14 milioni alla provincia per i ponti: priorità Tambura e Vergai

Quasi 14 milioni di euro per mettere in sicurezza una serie di ponti e viadotti classificati “rilevanti” di competenza della provincia di Lucca


lunedì, 20 settembre 2021, 12:20

Coronavirus, sei nuovi casi in Valle del Serchio

In provincia di Lucca, oggi (20 settembre), sono 25 i nuovi casi di contagio da Covid-19. In Valle del Serchio: 1 San Romano in Garfagnana, 2 Borgo a Mozzano, 1 Gallicano, 1 Coreglia Antelminelli, 1 Barga


Prenota questo spazio


lunedì, 20 settembre 2021, 09:58

Successo della serata di fine estate a Camporgiano

Un grande successo da ripetere magari durante la prossima estate sempre in una cornice pertetta quale è la piazza san Giacomo sovrastata dal Torrione principale della Rocca estense


domenica, 19 settembre 2021, 17:51

“La parola cantata”: in scena la performance teatrale

In apertura del nuovo ciclo di incontri dei Giovedì al Museo, il Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico presenta sabato 25 settembre alle ore 21 presso la propria sede la performance teatrale La Parola Cantata, di e con Angela Villa e Franco Ventimiglia


domenica, 19 settembre 2021, 11:55

Coronavirus, sei nuovi casi in Valle del Serchio

In provincia di Lucca, oggi (19 settembre), si registrano 21 nuovi casi di contagio da Covid-19. In Valle del Serchio: 1 San Romano in Garfagnana, 2 Borgo a Mozzano, 1 Gallicano, 1 Coreglia Antelminelli, 1 Barga


sabato, 18 settembre 2021, 14:01

Nuova allerta arancio per piogge e temporali

Le zone interessate dall'allerta arancio sono quelle a nord della regione: S1, S2, S3, V e corrispondenti, rispettivamente, al bacino del Serchio-Garfagnana-Lima, al bacino del Serchio di Lucca, al Serchio costa, alla Versilia, mentre per la zona A4 (comuni di Capannori, Porcari, Montecarlo e Altopascio) l'allerta è indicata di livello...


Ricerca nel sito


bidiba


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio