Anno X

mercoledì, 27 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

La provincia di Lucca aderisce alla 'Marcia della Pace'

venerdì, 27 agosto 2021, 12:32

La provincia di Lucca sarà ad Assisi, assieme a tanti altri enti locali e associazioni, per la Marcia della Pace 2021, in programma per domenica 10 ottobre.

In questi giorni con un decreto deliberativo firmato dal presidente Luca Menesini, infatti, la Provincia ha aderito al 'Comitato promotore della Marcia Perugia-Assisi e della Fraternità' che a distanza di 60 anni dalla prima edizione si svolgerà all'insegna del motto di Don Lorenzo Milani "I Care".

La Provincia di Lucca, come gli anni passati, ha aderito al Comitato organizzatore ritenendo importante l'appuntamento di livello nazionale, anche in considerazione del periodo storico che stiamo vivendo, caratterizzato purtroppo oltre che da guerre e violenti conflitti in varie parti del mondo, anche dalla crisi economica e sociale innescata dall'emergenza sanitaria causata dal Covid.

"La Marcia della Pace - commenta Maria Teresa Leone, consigliera provinciale con delega alle pari opportunità e all'istruzione - intende tra l'altro raccogliere e rilanciare l'appello di Papa Francesco il quale, il 1° gennaio scorso, in occasione della Giornata mondiale della pace, ha incoraggiato tutti a 'diventare profeti e testimoni della cultura della cura per colmare tante disuguaglianze sociali' e a 'sviluppare una mentalità e una cultura del prendersi cura capace di sconfiggere l'indifferenza, lo scarto e la rivalità che purtroppo prevalgono'. La pandemia è tutt'altro che conclusa; la crisi socio-economica è pesantissima, soprattutto nei Paesi più poveri e vulnerabili, l'emergenza profughi è di recente scoppiata in Afghanistan dopo il ritiro delle truppe Usa e il ritorno dei Talebani.

Senza contare l'evidenza dei drammatici cambiamenti climatici della Terra con l'Onu che proprio in questi giorni ha dichiarato da bollino rosso, una crisi inevitabile e irreversibile. Occorre invertire la rotta scongiurando il perdurare di ingiustizie e disuguaglianze, nuove pandemie e ulteriori conflitti armati e promuovendo, invece, valori fondanti della giustizia, della solidarietà, dell'accoglienza e dell'inclusione".

Maggiori info su: https://www.perugiassisi.org/marcia-2021/


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm


Altri articoli in Garfagnana


martedì, 26 ottobre 2021, 15:12

Coronavirus, 15 contagi in una settimana in Valle del Serchio: 10 a Gallicano

15 nuovi casi positivi (da martedì 19 a lunedì 25 ottobre) di cui 2 (pari al 14%) hanno meno di 35 anni: Barga 3, Castiglione di Garfagnana 1, Coreglia Antelminelli 1, Gallicano 10


martedì, 26 ottobre 2021, 14:13

Amedeo Sabato confermato alla guida di Fai Cisl Toscana Nord

Amedeo Sabato è stato appena confermato con massimo consenso alla guida di Fai Cisl Toscana Nord, il sindacato di categoria che si occupa di tutto il comparto alimentare, agricolo e ambientale del comprensorio


Prenota questo spazio


lunedì, 25 ottobre 2021, 19:06

Tania Franchini responsabile regionale al turismo di Italia Viva

Si è svolta a Firenze, al Teatro Puccini, l’assemblea regionale di Italia Viva: è Tania Franchini la nuova responsabile regionale al turismo, già responsabile provinciale, di Italia Viva


lunedì, 25 ottobre 2021, 18:59

Angelini: "Poca partecipazione al voto? Non facciamo confusione e allarmismo"

Il sindaco rieletto di Pieve Fosciana, Francesco Angelini, commenta la percentuae dei votanti nel suo comune, durante le ultime amministrative, rispondendo alle polemiche sull'astensione


lunedì, 25 ottobre 2021, 18:55

Unione dei Comuni protagonista alla ‘Earth Technology Expo’

Dal 13 al 16 ottobre presso la Fortezza da Basso di Firenze si è svolta Earth Technology Expo, una vetrina importante di rilievo internazionale per condividere le nuove frontiere della tecnologia e dell’innovazione


domenica, 24 ottobre 2021, 17:50

Andrea Colombini 'strega' anche Genova: in piazza l'Italia che resiste al Green Pass

Andrea Colombini, l'influencer suo malgrado nonché direttore d'orchestra e portavoce di Puccini a Lucca e nel mondo, fa centro anche a Genova, città medaglia d'oro della Resistenza, contro il Green Pass obbligatorio. Video


Ricerca nel sito


bidiba


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio