Anno X

mercoledì, 27 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Consorzio, i dati del bilancio ambientale

giovedì, 2 settembre 2021, 14:00

Con l’utilizzo delle energie rinnovabili e l’efficientamento energetico, il Consorzio 1 Toscana Nord abbatte i costi, e investe le risorse risparmiate nelle opere per la sicurezza idraulica.

E’ quanto emerge dal bilancio ambientale dell’Ente consortile: che è stato recentemente approvato dell’assemblea consortile, contestualmente alla discussione del bilancio consuntivo in programma.

I dati parlano chiaro: il confronto tra il 2019 e il 2020 segna risparmi di spesa per energia elettrica sia per l’utilizzo degli impianti idrovori, sia per le sedi consortili, magazzini e officina, sia per gli impianti di irrigazione, supera i 160mila euro, pari a 467mila chilowatt all’ora. E cala anche l’utilizzo complessivo di metano (meno 23 per cento) e del GPL (meno 27 per cento), utilizzati dal Consorzio soprattutto per riscaldare e raffreddare i locali delle sedi consortili.

“Abbiamo puntato sulle energie rinnovabili, attraverso la realizzazione al momento di otto impianti fotovoltaici – spiega il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – Abbiamo razionalizzato l’utilizzo delle sedi, con incarichi precisi ai dipendenti, che si occupano di spegnere dispositivi al momento del termine della giornata di lavori e di evitare ogni spreco. Abbiamo sostituito le vecchie lampade con i più efficaci LED, e abbiamo varato una campagna per l’utilizzo intelligente dello smart working, che proseguirà anche al termine dell’emergenza Covid. Tutti questi accorgimenti hanno prodotto, nel complesso, non solo un utilizzo più consapevole e compatibile delle risorse energetiche, ma anche risparmi importanti, che saranno investiti interamente in ulteriori interventi di manutenzione per i corsi d’acqua del territorio”.

“Il nostro è il primo Ente consortile in Italia ad aver approvato la dichiarazione di emergenza climatica – ricorda il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – E il bilancio ambientale è uno degli strumenti di cui ci siamo dotati, proprio come azione per prevenire e combattere gli effetti dei cambiamenti climatici, che sono purtroppo una realtà pure sul nostro territorio. Si tratta di uno strumento di rendicontazione e di comunicazione volontario, col quale intendiamo coinvolgere tutti i portatori di interesse nell’analisi dei risultati ambientali della nostra attività istituzionale”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm


Altri articoli in Garfagnana


mercoledì, 27 ottobre 2021, 15:44

Lo... spettro del Covid: a Gallicano 19 casi e una classe elementare in quarantena

A seguito della positività di un bimbo di una classe quarta dell’Istituto Comprensivo di Gallicano, la classe è stata messa in quarantena, in attesa dei tamponi. Lo stesso primo cittadino David Saisi aggiorna la situazione


mercoledì, 27 ottobre 2021, 15:39

Consegnato un nuovo treno in occasione di 'Lucca Comics'

È stato presentato oggi l’11° treno Rock, dei 29 destinati alla Regione. Il nuovo mezzo entrerà in servizio sulle linee della Toscana, in occasione del Festival Lucca Comics & Games


Prenota questo spazio


mercoledì, 27 ottobre 2021, 15:32

Pericolo truffe online: Enel mette in guardia

Una guida per difendersi dal pericolo truffe dei pagamenti elettronici ed aiutare le famiglie a fare acquisti e transazioni con smartphone, pc e carte di pagamento in maniera consapevole e sicura, sia in negozio che online


martedì, 26 ottobre 2021, 15:12

Coronavirus, 15 contagi in una settimana in Valle del Serchio: 10 a Gallicano

15 nuovi casi positivi (da martedì 19 a lunedì 25 ottobre) di cui 2 (pari al 14%) hanno meno di 35 anni: Barga 3, Castiglione di Garfagnana 1, Coreglia Antelminelli 1, Gallicano 10


martedì, 26 ottobre 2021, 14:13

Amedeo Sabato confermato alla guida di Fai Cisl Toscana Nord

Amedeo Sabato è stato appena confermato con massimo consenso alla guida di Fai Cisl Toscana Nord, il sindacato di categoria che si occupa di tutto il comparto alimentare, agricolo e ambientale del comprensorio


lunedì, 25 ottobre 2021, 19:06

Tania Franchini responsabile regionale al turismo di Italia Viva

Si è svolta a Firenze, al Teatro Puccini, l’assemblea regionale di Italia Viva: è Tania Franchini la nuova responsabile regionale al turismo, già responsabile provinciale, di Italia Viva


Ricerca nel sito


bidiba


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio