Anno X

mercoledì, 27 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

La minoranza: "Il comune di Minucciano sta vendendo Mi.Gra"

mercoledì, 1 settembre 2021, 15:32

Il gruppo consiliare di minoranza del comune di Minucciano, interviene in merito al progetto di vendita delle quote, detenute dal comune di Minucciano, dell'impianto Mi.Gra. S.r.l. da parte dell'attuale forza di maggioranza.

"MI.GRA. S.r.L. - esordisce il gruppo -, con stabilimento in agro di Minucciano, da diversi anni, è impegnata nella produzione del carbonato di calcio ricavato dagli scarti della lavorazione del marmo e che, impiegando maestranze per lo più del luogo, rappresenta una preziosa risorsa per l’intero territorio comunale".

"I membri di MI.GRA. - spiegano i consiglieri di opposizione in comune -, partecipata dal socio di minoranza Kerakoll, stanno elaborando un progetto per modificare lo statuto/atto costitutivo. La modificazione dello statuto, di competenza dei soci (comune di Minucciano e Kerakoll) avrebbe l’obiettivo di consentire la cessione di una quota detenuta dal comune stesso per un possibile ingresso di nuovi soci".

"Con la maggioranza - incalza il gruppo -, il comune, rappresentato dal presidente e da un consigliere entrambi nominati in splendida autonomia dal sindaco, se questi non volessero, non potrebbero essere introdotte variazioni di sorta. Invece con l’approvazione del nuovo statuto Kerakoll acquistando le quote che il comune vuole cedere, diventerà il socio di maggioranza che oltre alla nomina dell’amministratore delegato, potrà designare altri amministratori ponendo Kerakoll, in un quadro di rafforzato potere, nelle condizioni di dettare tempi e modi di lavorazione a proprio uso e consumo operativo".

"Al comune - sottolineano i consiglieri - resterebbe la figura del solo presidente (purché non scenda sotto il 15% nella partecipazione societaria), figura di natura simbolica non potendo, di fatto, esercitare più alcun peso decisionale nell’assemblea. M.IGRA. rappresenta una sicura ricchezza territoriale sia in termini economici che occupazionali garantendo, annualmente, all’amministrazione comunale, un cospicuo introito".

"Come più volte ribadito - attacca l'opposizione -, anche pubblicamente dallo stesso sindaco Poli, il comune di Minucciano è un comune “virtuoso” e pertanto, ci chiediamo, quale sarebbe il vantaggio della vendita di quote di Mi.Gra.? Inoltre, anche se il comune incassasse una discreta somma, una volta che questa fosse impiegata per interventi sul territorio, all’amministrazione cosa rimarrebbe in mano nel futuro? Le domande sono più che legittime e rispecchiano, in questo momento, la preoccupazione delle molte persone di buonsenso. A questa questione che investe gli interessi e le attese di tante famiglie, il sindaco non può far finta di nulla anzi deve fornire una chiara e precisa giustificazione di questo progetto ideato coinvolgendo, prima di decidere, l’intera comunità, nelle forme ritenute più idonee".

"Noi del gruppo di minoranza - conclude il gruppo - riteniamo che non sia opportuno proseguire su questo infausto percorso e, fin d’ora, forniremo il nostro più risoluto appoggio affinché possano essere respinte le avances di Kerakoll. Del resto, il comune, può sollecitare e perseguire, d’intesa col socio di minoranza, progetti innovativi capaci di rendere l’azienda più efficiente e competitiva inserendo nei meccanismi amministrativi/gestionali, come più volte gli abbiamo ufficialmente indicato e raccomandato, figure qualificate e competenti in grado di garantire l’ulteriore consolidamento e sviluppo compatibile degli assetti aziendali. Resteremo, come di consueto, particolarmente attivi, vigili e presenti con ogni azione consentita per far sì che il primo cittadino, almeno in questo delicato caso, prenda piena coscienza del suo errore e torni su suoi passi, avviando, anzi, una nuova stagione di prosperità per il futuro di MI.GRA. nell’interesse vero di tutti i concittadini".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm


Altri articoli in Garfagnana


martedì, 26 ottobre 2021, 15:12

Coronavirus, 15 contagi in una settimana in Valle del Serchio: 10 a Gallicano

15 nuovi casi positivi (da martedì 19 a lunedì 25 ottobre) di cui 2 (pari al 14%) hanno meno di 35 anni: Barga 3, Castiglione di Garfagnana 1, Coreglia Antelminelli 1, Gallicano 10


martedì, 26 ottobre 2021, 14:13

Amedeo Sabato confermato alla guida di Fai Cisl Toscana Nord

Amedeo Sabato è stato appena confermato con massimo consenso alla guida di Fai Cisl Toscana Nord, il sindacato di categoria che si occupa di tutto il comparto alimentare, agricolo e ambientale del comprensorio


Prenota questo spazio


lunedì, 25 ottobre 2021, 19:06

Tania Franchini responsabile regionale al turismo di Italia Viva

Si è svolta a Firenze, al Teatro Puccini, l’assemblea regionale di Italia Viva: è Tania Franchini la nuova responsabile regionale al turismo, già responsabile provinciale, di Italia Viva


lunedì, 25 ottobre 2021, 18:59

Angelini: "Poca partecipazione al voto? Non facciamo confusione e allarmismo"

Il sindaco rieletto di Pieve Fosciana, Francesco Angelini, commenta la percentuae dei votanti nel suo comune, durante le ultime amministrative, rispondendo alle polemiche sull'astensione


lunedì, 25 ottobre 2021, 18:55

Unione dei Comuni protagonista alla ‘Earth Technology Expo’

Dal 13 al 16 ottobre presso la Fortezza da Basso di Firenze si è svolta Earth Technology Expo, una vetrina importante di rilievo internazionale per condividere le nuove frontiere della tecnologia e dell’innovazione


domenica, 24 ottobre 2021, 17:50

Andrea Colombini 'strega' anche Genova: in piazza l'Italia che resiste al Green Pass

Andrea Colombini, l'influencer suo malgrado nonché direttore d'orchestra e portavoce di Puccini a Lucca e nel mondo, fa centro anche a Genova, città medaglia d'oro della Resistenza, contro il Green Pass obbligatorio. Video


Ricerca nel sito


bidiba


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio