Anno X

mercoledì, 26 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Temperature sotto zero, Gaia ricorda di proteggere i contatori dal gelo

giovedì, 13 gennaio 2022, 13:51

In questi giorni di inizio anno si registrano temperature molto rigide, che calano bruscamente soprattutto nelle ore notturne. Le basse temperature possono danneggiare il contatore dell'acqua, che può congelarsi e rompersi irrimediabilmente, portando all'interruzione dell'acqua dal rubinetto. I contatori maggiormente "a rischio" sono quelli collocati all'esterno dei fabbricati, in locali non chiusi e non isolati dal freddo. Per questo GAIA S.p.A. ricorda a tutti gli utenti, specialmente quelli che abitano nelle zone montane, di prendere le opportune precauzioni per evitare danni al proprio contatore dell'acqua.

Per proteggere i contatori è generalmente sufficiente tenere opportunamente chiusi i vani d'alloggiamento. In caso di temperature particolarmente rigide è consigliabile coprire l'impianto con materiali isolanti specifici, come il polistirolo o il poliuretano espanso, lasciando visibile il quadrante con le cifre per la lettura. È sconsigliato avvolgere il contatore con materiali che assorbono acqua, come ad esempio stracci, perché potrebbero peggiorare la situazione. Se invece il contatore risulta già congelato ma non ancora rotto, è opportuno avvolgere il contatore con una coperta vecchia o con dei giornali, aspettando che si scongeli.

Per richiedere l'intervento tecnico di sostituzione del contatore il numero da contattare è il numero verde Emergenze e Guasti 800-234567, gratuito e attivo da telefonia fissa e mobile 24 ore su 24. Ogni anno, durante il periodo invernale, il Gestore riceve migliaia di chiamate di utenti che segnalano la rottura dei propri contatori a causa del gelo. Successivamente alle segnalazioni, i tecnici di GAIA si recano sul posto, ma spesso il danno che trovano è già irreparabile e l'unica soluzione rimane quella di sostituire il contatore. Ricordando che la cura del contatore è una specifica responsabilità dell'Utente, che il Regolamento del Servizio Idrico Integrato individua come "consegnatario e custode delle apparecchiature di misura dell'acqua, si invitano tutti gli utenti ad adottare gli accorgimenti sopra illustrati prevenendo guasti al proprio contatore.

Oltre al numero dedicato alle emergenze, la Società coglie anche l'occasione per ricordare anche gli altri canali di contatto da remoto, potenziati in seguito all'emergenza sanitaria in corso: il sito web www.gaia-spa.it attraverso il quale, compilando una form di contatto, si può essere ricontattati da un consulente in grado di dare assistenza su tutte le pratiche commerciali, e il numero verde 800-223377, gratuito da fissi e mobili, per parlare direttamente con GAIA e ricevere informazioni anche sulle agevolazioni attive in bolletta, riservate alle utenze con difficoltà economiche.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm

carrefour


Altri articoli in Garfagnana


martedì, 25 gennaio 2022, 13:56

Coronavirus, quasi mille casi in una settimana in Valle del Serchio: a Barga 18 ricoveri

Questi gli aggiornamenti sulla situazione Covid nell’Azienda USL Toscana nord ovest. I nuovi casi positivi, dal 18 al 24 gennaio sono stati 27.679, con 102 comuni coinvolti


martedì, 25 gennaio 2022, 12:50

"Giù le mani dal demanio civico di Vagli Sotto e Stazzema!"

Con oggi è la terza istanza presentata dal gruppo di intervento giuridico (GrlG) perché vengano finalmente rese effettive le statuizioni della sentenza dell’11 giugno 2019


Prenota questo spazio


martedì, 25 gennaio 2022, 12:37

Lupi, Confagricoltura Toscana: "La specie protetta? Tra poco saranno le nostre imprese. Pronti a protestare”

Marco Neri, presidente di Confagricoltura Toscana, chiede interventi urgenti sul riequilibrio della presenza di lupi, predatori e ungulati, la cui coesistenza con l'agricoltura e l'allevamento "è ormai impossibile"


martedì, 25 gennaio 2022, 12:27

Tessuto imprenditoriale in recupero nel 2021, ma ancora al disotto dei livelli pre-pandemia

Registrata una ripresa, nel corso del 2021 da parte del tessuto imprenditoriale lucchese, un recupero ancora parziale rispetto ai livelli precedenti la pandemia


martedì, 25 gennaio 2022, 11:57

Disoccupazione agricola 2022 che in Toscana riguarda circa 40 mila lavoratori avventizi

La scadenza è il 31 marzo 2022, termine entro il quale è possibile presentare la domanda di disoccupazione agricola per l'anno 2021. Sono interessati - lo ricorda Amedeo Sabato (Segretario della FAI CISL Toscana Nord) - tutti coloro che hanno lavorato in agricoltura, anche per un breve periodo nel 2021,...


martedì, 25 gennaio 2022, 09:58

La filiera corta batte la pandemia

Porri, bietole, finocchi, spinaci, bietole di stagione per zuppe e piatti di stagione ma anche olio extravergine di oliva e pesce a miglio zero per mangiare bene e sano nel rispetto del rapporto qualità-prezzo in tempo di rincari, evitare fino al 60% di sprechi e tenersi lontani da file e...


Ricerca nel sito


bidiba


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio