Anno X
Domenica 4 Dicembre 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da andrea pedri
Garfagnana
18 Novembre 2022

Visite: 473

Si chiama “Borsigliana da un millennio sul colle. Vicende di un territorio dell’alta Garfagnana” l’ultima fatica letteraria del giornalista, scrittore ed ex docente Dino Magistrelli: un’opera celebrativa per uno dei borghi più caratteristici del comune di Piazza al Serchio, e di certo uno dei più carichi di storia dell’intera Garfagnana.

L’occasione per un approfondimento, e un confronto, con l’autore è andata in scena ieri sera al Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico di Piazza al Serchio, all’interno dell’orma celebre kermesse dei “Giovedì al museo”.

Appuntamento anche questo che ha visto un folto pubblico, sia online, con picchi di più di cinquanta collegamenti, che in presenza, con molti che hanno deciso di ascoltare i racconti e gli aneddoti di Magistrelli nonostante un tempo poco clemente.

Un racconto lungo e intenso, mille anni di storia ma anche otto anni di ricerche da parte dello scrittore, minuzioso nella ricerca di atti e documenti tra Borsigliana e i paesi limitrofi, come Vergnano (luogo natale di Magistrelli), Molinello, Gambarotta e Grotto.

Ne esce fuori un racconto sì diacronico e strutturato su una precisa linea temporale, ma organico nella sua interezza, in cui eventi gravosi e terribili, come i periodi bellici, sono accompagnati da aneddoti particolari e quasi ironici, in grado di regalare, attraverso documenti storici, testimonianze, foto antiche, interpretazioni e traduzioni di lapidi, ricordi, statistiche, eventi sociali, religiosi, culturali e persino sportivi, un immagine nitida non solo di Borsigliana, ma di un alta Garfagnana dal sapore antico, che forse non esiste più ma resiste nella memoria, nei detti e nelle azioni di chi ora abita i nostri borghi.

Al termine dell’incontro c’è stato tempo anche per qualche domanda, senza dimenticare le sempre gradite chiusure canore di Marco Betti, incentrate quasi esclusivamente sul trittico pittorico nella chiesa di Santa Maria Assunta a Borsigliana, opera del misterioso e quasi sconosciuto Pietro da Talada, maestro d’arte che operò in Garfagnana nella seconda metà del Quattrocento: una figura di cui si sa pochissimo, come pochissimo si sa sulla sua opera e chi la commissionò.

Un ennesimo mistero, quasi una leggenda, che aleggia tra i crinali dell’alto corso del Serchio.

Pin It
  • Galleria:
Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Presepe vivente di Granaiola spostato per il maltempo dal 4 dicembre all'11 dicembre prossimo.

Una perturbazione interesserà la Toscana a partire dalla serata di oggi, venerdì 2 dicembre e per il fine settimana. A…

Spazio disponibilie

Viste le previsioni meteo per la giornata di domani, SABATO 3 DICEMBRE 2022, che indicano pioggia persistente per l'intera giornata,…

Il coordinamento provinciale lucchese di Forza Italia non è di certo insensibile alle feste, e…

Spazio disponibilie

Marina Motroni, coordinatrice di Fratelli d’ Italia a Borgo a Mozzano, chiede al sindaco Patrizio Andreuccetti di attivarsi con il…

Domenica 27 novembre, alla Maratona di Firenze, c'era anche il Gruppo Marciatori Barga con due atleti: Andrea Mori (tempo 3.39.18)…

L'azienda USL Toscana nord ovest comunica che, a causa di un guasto ai cavi di alimentazione Enel per la Casa…

Il Partito Democratico di Coreglia, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne intende offrire un…

Spazio disponibilie

Una serie di iniziative organizzate, insieme ad enti, associazioni e forze dell’ordine, per sensibilizzare la cittadinanza contro la violenza di…

Anche i centri trasfusionali di Lucca, Castelnuovo Garfagnana e Barga hanno partecipato alle manifestazioni organizzate ieri (venerdì 25 novembre)…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie