Anno X
Venerdì 30 Settembre 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da giulia guidi
Garfagnana
18 Settembre 2022

Visite: 832

È ormai da anni che il Casone di Profecchia richiama un gran numero di appassionati di montagna e non solo. Situato nel comune di Castiglione, esso rappresenta un’eccellenza, per via della varietà dei servizi offerti.

Nell'ultimo anno però, dopo la paura per la pandemia, la voglia di viaggiare pare essere cresciuta ancora di più. Le persone adesso sembrano tirare un sospiro di sollievo: c'è la voglia di ritrovare tranquillità, dimenticando i tanti giorni costretti a casa. L’ambiente montano è l’ideale per vivere momenti sereni e riscoprire la tanto agognata normalità.

C’è anche un altro fattore, oltre a quelli sopraccitati, che ha portato ad un successo incredibile per il Casone: nell'estate appena trascorsa i pomeriggi sono stati, quasi sempre, soleggiati ma soprattutto caldi. Nelle città le giornate si sono fatte bollenti e molti hanno optato per la montagna.

"Il caldo ha fatto sì che molti venissero a cercare un po' di fresco in montagna - afferma Giuseppe Regoli - Ci sono stati moltissimi escursionisti ma anche persone che venivano solo a mangiare, fare passeggiate o a prendere il sole. Anche in montagna è stato parecchio caldo ma c'erano comunque vari gradi di differenza rispetto alle città."

Quella appena conclusa è stata una stagione positiva su tutti i fronti.

"Il lavoro con il settore delle scuole ha avuto una grande ripresa ma, in generale, è ripartito tutto alla grande. È stata una stagione ottima, c'è stata un'invasione di persone provenienti da varie parti d'Italia e non solo. Ci siamo ampliati anche all'esterno per permettere i pasti fuori, poiché alcuni erano ancora un po' titubanti sul fatto di mangiare all'interno. In generale abbiamo notato che le persone ora hanno molta voglia di uscire, esplorare, fare esperienze."

Giuseppe Regoli ha posto anche molta attenzione sull’importanza dei funghi, uno dei prodotti più ricercati della Garfagnana, che attira centinaia di persone nella zona:

"Nonostante il clima non sia stato particolarmente favorevole, a causa della siccità, la mattina aprivamo alle sei per rilasciare il tesserino per la ricerca dei funghi. Molte persone sono venute dall'Emilia ma tante anche da altre regioni. Gli amanti di questo prodotto hanno anche acquistato parecchio dal negozio. Soprattutto adesso che si avvicina l'autunno molti vogliono fare esperienze in montagna, legate alla stagione dei funghi."

Le uniche difficoltà riscontrate sono state quelle legate alla ricerca del personale. Per fortuna una mano è arrivata dal sistema scolastico:

"Ci terrei particolarmente a ringraziare le scuole locali, in particolare Barga e Castelnuovo, che hanno mandato da noi gli studenti tramite gli stage. Penso che questo tipo di formazione sia molto importante: i ragazzi hanno avuto modo di fare esperienza. Vorrei quindi complimentarmi con i dirigenti e i collaboratori, che danno la possibilità ai giovani di introdursi nel mondo del lavoro"

Il Casone, anche se l’estate è ormai finita, sembra andare ancora alla grande. Ogni stagione è perfetta per visitare la montagna, che offre in qualsiasi momento dell’anno attività o occasioni per passare delle giornate rilassanti in mezzo alla natura.

"Dopo una splendida stagione estiva sono ottimista - ha concluso Beppe Regoli - meteo permettendo, anche per il prossimo futuro. Sicuramente vista la ripresa del settore sono fiducioso anche per l'inverno, anche se ora c'è da pensare alla stagione autunnale. Con questo clima è tempo di raccolta di funghi e castagne".

Pin It
  • Galleria:
Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

L'azienda USL Toscana nord ovest informa a partire dal primo ottobre il dottor Giacomo Cardella inizierà a svolgere il proprio…

Da lunedì 3 ottobre a mercoledì 26 ottobre il Museo Pucciniano di Celle dei Puccini, Pescaglia, sarà chiuso per lavori. Le…

Spazio disponibilie

Un sostenuto flusso di correnti umide occidentali è in arrivo sulla Toscana. Un nuovo allerta meteo di ‘codice giallo’ per forti temporali e rischio idraulico ed idrogeologico - valido sulla costa e sulle zone centro settentrionali a partire dalle ore 15 di domani, mercoledì 28 settembre, per tutta la giornata - è stato emesso dalla Sala operativa unificata della Protezione civile regionale

La rassegna park-to-park nell'Appennino tosco emiliano: nell'ambito delle celebrazioni dei cento anni dei parchi nazionali Gran Paradiso e d'Abruzzo Lazio…

Spazio disponibilie

Tempo in peggioramento a partire dal pomeriggio di domani, sabato 24 settembre e fino alle 14 di domenica, con piogge,…

"Abbiamo appreso con grande dispiacere della scomparsa della signora Antonia Tomei, moglie del Professor Marcello Pera, ex Presidente del Senato…

Preoccupano i contrasti all'interno della maggioranza nel comune di Pescaglia. Questo è ciò che fa sapere il segretario della sezione…

Il sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini ha inviato una lettera ai candidati…

Spazio disponibilie

Venerdì 23 settembre alle ore 18.00 presso la Sala Frezza di Sport e Salute (ex Coni Via Luigi Einaudi, 150…

Confesercenti Toscana Nord, con il suo presidente Alessio Lucarotti, si unisce al dolore di una intera comunità per l’improvvisa scomparsa…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie