Anno X
Venerdì 30 Settembre 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Garfagnana
03 Agosto 2022

Visite: 397

"Montagne che migrano" e i canti popolari dei pastori. A San Pellegrino in Alpe gli eventi dedicati alla migrazione, alle tradizioni popolari e alla nostra storia per il festival "I Musei del Sorriso" organizzato dal Sistema Museale territoriale della provincia di Lucca.

Domenica 7 agosto 2022 alle 16,30 al Museo etnografico provinciale Don Luigi Pellegrini di San Pellegrino in Alpe (Castiglione di Garfagnana) si inaugura la mostra a cura di Lucia Giovannelli e Pietro Luigi Biagioni "Montagne che migrano. La transumanza in Garfagnana e Valle del Serchio"

In occasione dell'apertura, si tiene lo spettacolo musicale dei cantastorie Pietro Lino Grandi e Helga Battaglini, dal titolo "La transumanza nella Valle del Serchio. Canti popolari dei pastori".

La mostra è realizzata nell'ambito del progetto interregionale marittimo Italia-Francia "CamBioVIA" "La cooperazione al cuore del Mediterraneo". Intervengono Alessandro Colombini, presidente dell'Assemblea del Sistema Museale Territoriale della Provincia di Lucca, Ave Marchi, presidente della Fondazione Paolo Cresci, Pietro Luigi Biagioni, direttore del Sistema Museale Territoriale della Provincia di Lucca e direttore della Fondazione Paolo Cresci.

"Il fenomeno migratorio si diffonde in Italia ben prima che nascessero gli Italiani – spiega Biagioni -. Sin dal Medioevo, mercanti, artisti, soldati, artigiani attraversano i passi alpini o salgono su navi per intraprendere lunghi viaggi. Si pensi poi ai millenari movimenti stagionali degli abitanti della montagna in funzione dei pascoli, con lo spostamento annuale di milioni di capi di bestiame dall'alpe alla pianura. La migrazione temporanea, però, non è esclusiva solamente delle professioni umili, come pastori e braccianti, infatti anche artigiani e detentori di mestieri specializzati si mettono spesso in viaggio creando una rete di relazioni e di solidarietà nelle nazioni ospitanti. Oggi le strade dell'Alpe hanno perduto la funzione per cui furono realizzate, ma viste nel loro insieme costituiscono un patrimonio storico di grandissimo valore e fascino; trattandosi di tracciati montani non sono state soggette alla trasformazione, quanto piuttosto all'abbandono. Selciati formati da pietra affiorante localmente, canalette di scolo delle acque poste a intervalli regolari, murature a secco, talvolta anche a sostegno della massicciata stradale nei punti strapiombanti, siepi vive di contenimento, per impedire lo sconfinamento degli animali nei coltivi e nei castagneti, sono gli elementi e i criteri costruttivi ricorrenti di questa antichissima viabilità pastorale Ma non sarà difficile avvertire il desiderio di salvaguardarle se percorriamo le antiche vie dell'alpe sapendo che costituiscono una testimonianza importante della nostra storia, rappresentando la cultura materiale e l'impegno costruttivo e di manutenzione collettiva di intere comunità, nei secoli".

Il festival "I Musei del sorriso" offre un cartellone di 57 eventi a ingresso libero (www.museiprovincialucca.it/eventi) che termina il 22 ottobre 2022; è un'iniziativa del Sistema Museale Territoriale della Provincia di Lucca (coordinato dalla Fondazione Paolo Cresci, è una rete di cooperazione e di promozione dei musei del territorio lucchese), che viene realizzata con il supporto della Provincia di Lucca, in collaborazione con 28 musei del territorio e Fondazione Toscana Spettacolo, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Per informazioniSistema Museale Territoriale della Provincia di Lucca, Cortile Carrara - Palazzo Ducale - 55100 LuccaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.0039 0583 417483

Il calendario è a questa pagina: http://www.museiprovincialucca.it/eventi

Instagram: https://www.instagram.com/museiprovincialucca/

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCq1F4-8C53W1S2nQoFZPbnQ (dove sono presenti i video promozionali di ciascun museo).

Pin It
  • Galleria:
Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

L'azienda USL Toscana nord ovest informa a partire dal primo ottobre il dottor Giacomo Cardella inizierà a svolgere il proprio…

Da lunedì 3 ottobre a mercoledì 26 ottobre il Museo Pucciniano di Celle dei Puccini, Pescaglia, sarà chiuso per lavori. Le…

Spazio disponibilie

Un sostenuto flusso di correnti umide occidentali è in arrivo sulla Toscana. Un nuovo allerta meteo di ‘codice giallo’ per forti temporali e rischio idraulico ed idrogeologico - valido sulla costa e sulle zone centro settentrionali a partire dalle ore 15 di domani, mercoledì 28 settembre, per tutta la giornata - è stato emesso dalla Sala operativa unificata della Protezione civile regionale

La rassegna park-to-park nell'Appennino tosco emiliano: nell'ambito delle celebrazioni dei cento anni dei parchi nazionali Gran Paradiso e d'Abruzzo Lazio…

Spazio disponibilie

Tempo in peggioramento a partire dal pomeriggio di domani, sabato 24 settembre e fino alle 14 di domenica, con piogge,…

"Abbiamo appreso con grande dispiacere della scomparsa della signora Antonia Tomei, moglie del Professor Marcello Pera, ex Presidente del Senato…

Preoccupano i contrasti all'interno della maggioranza nel comune di Pescaglia. Questo è ciò che fa sapere il segretario della sezione…

Il sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini ha inviato una lettera ai candidati…

Spazio disponibilie

Venerdì 23 settembre alle ore 18.00 presso la Sala Frezza di Sport e Salute (ex Coni Via Luigi Einaudi, 150…

Confesercenti Toscana Nord, con il suo presidente Alessio Lucarotti, si unisce al dolore di una intera comunità per l’improvvisa scomparsa…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie