Anno 3°

giovedì, 9 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'Evento

Dì Tv.it Canale 89, la televisione di Arnaldo Moriconi, sospende le trasmissioni

giovedì, 9 gennaio 2020, 13:59

di aldo grandi

Dì Tv.it Canale 89 chiude i battenti o, quantomeno, chiude le trasmissioni anzi, le sospende. La televisione di Arnaldo Moriconi, imprenditore lucchese ed ex presidente della Lucchese Libertas 1905 e vera e propria anima in tutti i sensi del sodalizio rossonero purtroppo scomparso l'anno passato e ripescato solamente grazie ai Russo, Deoma e Santoro, a quanto sembra non sarà più visibile dai (pochi) telespettatori a partire dalla mezzanotte di domani venerdì 10 gennaio.

Che fine farà il nostro amico e collega Daniele Vanni che ogni mattina ci deliziava delle sue dirette da piazza San Michele non è dato saperlo, mentre sappiamo bene dove è finito un altro assiduo collaboratore del palinsesto e del suo proprietario, il collega Giuseppe Bini che ha ripreso a collaborare, dopo anni, con le nostre testate. 

Inutile aggiungere che manifestiamo il dispiacere per tutti quei dipendenti, pochi o tanti o nessuno non importa, che non potranno più lavorare. Per il resto, però, non possiamo dire altro che non ci mancherà questo organo di informazione legato ad una figura, quella del suo proprietario, che non ha fatto del bene alla Lucchese nonostante ci abbia messo e rimesso molti soldi. In fondo, avrebbe potuto uscirne in ben altro modo se non avesse deciso di regalarla a chi, poi, l'ha fatta finire ancora più nella merda di quanto già non vi fosse caduta.

Dì Tv.it Canale 89 è anche lo sponsor che, a lungo, ha campeggiato sulle maglie dei calciatori rossoneri. Che cosa resta, per la città e nella memoria dei suoi abitanti, di questo sodalizio delle telecomunicazioni che voleva fare concorrenza a NoiTv, televisione della famiglia Marcucci? Nulla, ma proprio niente.

Stendiamo, allora, un velo più che peloso pardon, pietoso nell'augurarci, per il futuro, di non doverci mai più imbattere in situazioni come quelle nelle quali ci siamo imbattuti negli anni passati.


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in L'Evento


Prenota questo spazio


mercoledì, 8 aprile 2020, 11:55

Un milione di visitatori unici assoluti per le Gazzette

Negli ultimi 30 giorni le quattro Gazzette - di Lucca, del Serchio, di Viareggio e di Massa Carrara - hanno totalizzato oltre 1 milione di visitatori unici assoluti e oltre 2 milioni di visualizzazioni di pagine


mercoledì, 8 aprile 2020, 11:32

Torna l'incubo Genova: crolla ponte ad Albiano Magra

La grossa crepa che si era aperta sul ponte di Albiano Magra lo scorso novembre era stata, probabilmente, il campanello d'allarme. Stamani verso le 10,30 il ponte di Albiano è crollato sul sottostante fiume Magra. Il ponte, che collega Albiano con Aulla, si è letteralmente adagiato sul letto del fiume.


Prenota questo spazio


sabato, 4 aprile 2020, 19:17

Coronavirus, ora ci avete rotto il c...o

Mentre la scienza e la politica blindano l'Italia e la costringono a tirare la cinghia oltre ogni buco possibile e immaginabile, il virus continua la sua corsa, ma la velocità, però, non è uguale per tutti


sabato, 4 aprile 2020, 19:13

Ctt Nord, un arcobaleno per dipingere la speranza

CTT Nord impegnata ormai da anni con iniziative di successo nelle scuole, ha deciso di “abbracciare” la positività, condividendo l’iniziativa lanciata online da un gruppo di mamme che invita tutti i bambini a disegnare un arcobaleno accompagnato dalla scritta #AndràTuttoBene


giovedì, 2 aprile 2020, 13:09

Congratulazioni alla neo dottoressa Elisabetta Benedetti

In momenti difficili come quelli che stiamo vivendo, diventano ancora più significative le belle notizie, come quella della neo dottoressa Elisabetta Benedetti, di Cune, frazione di Borgo a Mozzano


giovedì, 2 aprile 2020, 11:14

Giovanni Barco: "Coronavirus, così curo e guarisco i miei pazienti"

Medico chirurgo, professore di cure palliative e terapie ossidative con ossigeno poliatomico liquido, specializzato in farmacologia, biochimica e biochimica clinica, consulente esperto Aifa (agenzia italiana del farmaco), il professor Barco prende di petto l'infezione e spiega qual è la sua terapia