Anno 3°

lunedì, 6 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'Evento

Coronavirus, dimenticati da dio? No, da Conte

domenica, 17 maggio 2020, 08:26

Sono un'ottantina di parrucchieri e hanno formato il gruppo Facciamoci sentire artigiani del capello: sono quelli che stanno pagando sulla propria pelle gli effetti di decisioni allucinanti da parte di un Governo di burocrati. Hanno scritto una lettera aperta a firma del portavoce Paolo Frizza destinata ai loro concittadini della nostra provincia - Piana di Lucca, Valle del Serchio e Versilia - Per loro, davvero, si tratta di questione di vita o di morte: 

Siamo un gruppo di circa 80 Parrucchieri di Lucca e Provincia, nato spontaneamente per scambiarci informazioni e consigli, con il Gruppo FACCIAMOCI SENTIRE ARTIGIANI DEL CAPELLO.

Siamo Artigiani, il vero “Made in Italy” che sopravvive nonostante tutto e vogliamo continuare a vivere del nostro lavoro che è la nostra dignità.

Da semplici cittadini e come titolari di Piccole e Medie Imprese, sempre presenti sul nostro territorio, stiamo soffrendo enormemente per gli effetti del Coronavirus sull’economia.

Subiamo da tempo gli effetti della Recessione economica, abbiamo troppi adempimenti burocratici come se fossimo grandi imprese, concorrenza sleale di chi non è in regola... e ora 2 mesi senza incassi… i pensieri sono tanti… credeteci.

Ma in quest’ultima settimana quello che ci ha fatto ancora di più soffrire è stata l’altalena di incertezza che le nostre Autorità tutte hanno messo in campo, parlando della Riapertura è stato un caos di date, 18 21 25 maggio e linee guida incerte e confuse.

Non siamo contro le regole, ma le regole ci devono venire incontro.

Ci sentiamo abbandonati, avviliti, scoraggiati!

In questa Fase 2 chiediamo che la Regione Toscana ci affianchi nella Prevenzione del Covid 19 attraverso una forte campagna di Test sierologici e Tamponi a campione sulla popolazione, perché è insufficiente avere misure anticontagio solo sui luoghi di lavoro se la cittadinanza non viene mappata nella diffusione del virus.

Chiediamo inoltre una normativa fiscale che sia di appoggio e sostegno alle Piccole e Medie Imprese, con meno tasse, meno adempimenti burocratici, meno debiti, più contributi a fondo perduto, più risorse e investimenti locali e regole più semplici.

Solo così avremo artigiani felici, cittadini felici, comunità locali felici.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in L'Evento


Prenota questo spazio


sabato, 4 luglio 2020, 16:03

Un altro venerdì di vita e divertimento al Seven Apples

Ti accoglie con il suo inconfondibile logo giallo, ti coccola per tutta la serata e poi ti lancia nella meravigliosa pista da ballo a bordo piscina. Il Seven Apples ha fatto divertire generazioni di versiliesi e non solo e anche quest'anno le aspettative non sono state deluse. Photogallery


venerdì, 3 luglio 2020, 10:17

Cristiana Francesconi senza peli sulla lingua: "Se avesse ucciso e arrostito il mio gatto, mi sarei fatta giustizia da sola"

Lei è conosciuta, nel foro, come una pantera non può, certo, tollerare quello che è accaduto a Campiglia Marittima: "Chi non rispetta ci rispetta, torni a casa propria, non ne abbiamo bisogno"


Prenota questo spazio


lunedì, 29 giugno 2020, 09:53

Gina Giorgi compie un secolo di vita

Buon compleanno alla signora Gina Giorgi di Magliano in alta Garfagnana che oggi compie un secolo di vita, attorniata da tanti famigliari


sabato, 27 giugno 2020, 15:57

Magico avvio d'estate al Seven Apples di Marina di Pietrasanta

Il Seven Apples ha esordito con un evento di grande fascino, complice una location unica, un apericena a bordo piscina , seguita da una cena in spiaggia a lume di candela e, a mezzanotte circa, l'apertura della discoteca, rigorosamente all'aperto e rispettando tutte le misure di sicurezza previste dalla legge. Photogallery


venerdì, 26 giugno 2020, 08:19

Comitato ancora in piazza: "Chiediamo priorità per la scuola pubblica"

Alla manifestazione nazionale, organizzata dal Comitato "Priorità alla Scuola", hanno partecipato insegnanti, genitori, educatrici ed educatori, personale ATA e studenti. Hanno aderito sindacati, associazioni e collettivi in tutta Italia


giovedì, 25 giugno 2020, 01:27

Riapre il Seven Apples, la Versilia torna a vivere

Venerdì 26 giugno l'inaugurazione della discoteca che proseguirà anche sabato e domenica a partire dalla mezzanotte: era ora. Ecco come sarà