auditerigi

Anno 3°

domenica, 24 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'Evento

Processo Boldrini-Grandi, fuori la parte civile

lunedì, 21 dicembre 2020, 19:25

"Fuori la parte civile". Con queste parole l'avvocato Cristiana Francesconi legale di Aldo Grandi - giornalista professionista e direttore delle Gazzette - imputato per il reato di diffamazione verso l'ex presidente della Camera Laura Boldrini, ha chiesto al giudice del dibattimento Giuseppe Pezzuti l'estromissione della parte civile dal processo perché non costituita ritualmente. In sostanza l'assenza della parte civile significa che la parlamentare Laura Boldrini potrà richiedere un risarcimento, in caso di condanna dell'imputato, solo attraverso un nuovo processo in sede civile. Niente, infatti, potrà esserle assegnato in sede penale.

L'avvocato Francesconi, infatti, ha rilevato la mancata notifica della costituzione di parte civile sia all'imputato, sia al pubblico ministero e sia allo stesso al difensore. il Giudice ha rilevato il deposito di un atto di costituzione della parte civile sprovvisto della attestazione dell'avvenuta notifica quindi non ha potuto fare altro che dichiarare aperto il dibattimento ed escludere la parte civile dalla celebrazione del processo. In aula, al posto dell'avvocato Flick c'era il sostituto avvocato Romano Zipolini del foro di Lucca il quale, tuttavia, era sprovvisto di originale e di procura speciale e, pertanto, niente ha potuto fare per superare il problema della mancata notificazione.

Il giudice Pezzuti aveva chiesto, a inizio processo, se le parti avessero intenzione di procedere a un accordo con conseguente remissione di querela, ma il legale dell'imputato ha fatto notare che la controparte aveva chiesto la somma di 250 mila euro a titolo di risarcimento danni: "Una cifra assolutamente impensabile e impossibile per un giornale on line come quello diretto da Aldo Grandi".

Da qui, anche per l'intervento dell'imputato, la scelta di andare avanti e di rinunciare a qualsiasi tipo di accordo.

Nella foto: l'avvocato Cristiana Francesconi e l'imputato


Questo articolo è stato letto volte.


lamm

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in L'Evento


Prenota questo spazio


domenica, 24 gennaio 2021, 11:00

Finalmente da Chiara e Betty al ristorante La Torre di Montecarlo

Hanno riaperto anche loro: era ora. Ieri, sabato, ovviamente a pranzo, Chiara Gambacorti ed Elisabetta Gemignani sono tornate ad allietare i loro... innamorati avventori. Potevamo mancare all'appuntamento?


venerdì, 22 gennaio 2021, 14:02

B.C.M. Illuminotecnica di Capezzano Pianore rinnova totalmente il look

Restyling completo per lo Showroom di BCM, la storica ditta di Illuminotecnica della famiglia Benedetti a Camaiore nella zona industriale di Capezzano Pianore


Prenota questo spazio


sabato, 16 gennaio 2021, 12:57

#IOAPRO1501: Braveheart Momi, serata full-up da Tito a Firenze

Contro tutti e tutto, ma, soprattutto, in difesa dei propri dipendenti e del diritto al lavoro sancito dalla Costituzione: successo dell'iniziativa di protesta dei ristoratori italiani


mercoledì, 13 gennaio 2021, 21:10

Mallegni spara: "Il Pd si è preso la Fondazione"

Un convegno sulla rigenerazione urbana dove i relatori sono tutti verniciati di rosso con Marcucci ospite non a sorpresa: Mallegni non ci sta e accusa


martedì, 12 gennaio 2021, 13:35

"IoApro1501": le attività di tutta Italia, unite in una disobbedienza pacifica, riapriranno ufficialmente venerdì

Tutte le categorie, dai ristoranti ai bar alle palestre decisi a... vendere cara la pelle: del resto non ce la fanno più a stare chiusi e non potranno certamente starci per altri mesi come vorrebbe il Governo. Video


mercoledì, 6 gennaio 2021, 11:27

'Dpcm' è il nuovo gusto di gelato in tempi di Covid: l'idea di Mirko Tognetti della Cremeria Opera

Un'idea geniale, ma anche... provocatoria: un dolce acronimo degli ingredienti del gelato stesso: datteri, pinoli, curcuma e miele