Anno 3°

domenica, 18 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : coreglia antelminelli

Il M5S "restituisce" 120 mila euro alla comunità e ne destina 7 all'istituto comprensivo di Coreglia

mercoledì, 6 dicembre 2017, 15:20

Tappa lucchese del tour di restituzione “Scuole sicure” del Movimento 5 Stelle: 120 mila euro destinate ad interventi di edilizia scolastica grazie al taglio di indennità e rimborsi non rendicontati dei consiglieri regionali M5S. L''intervento in presentazione domani riguarderà l'Istituto Comprensivo di Coreglia Antelminelli (LU) per un importo di 7 mila euro.

“Domani saremo a Coreglia Antelminelli per dare un esempio concreto della nostra idea di politica. Non c’è stato bisogno di una legge per tagliarci gli stipendi e con quei soldi oggi finanziamo opere di messa in sicurezza nelle nostre scuole” così Gabriele Bianchi, consigliere regionale capogruppo M5S, ad anticipare i contenuti dell’iniziativa.

I 7 mila euro serviranno alla scuola secondaria di I grado per necessità di nuovi arredi scolastici per aule e laboratori.

Cos'è il Restitution Day “Scuole Sicure”?

“Nel Movimento 5 Stelle esiste un metodo di gestione delle indennità e dei rimborsi che le regioni erogano in favore dei consiglieri regionali. Di quanto ci viene dato ogni mese, noi tratteniamo solo 5 mila euro lorde e i rimborsi di mandato effettivamente giustificati con scontrini e fatture. Il resto lo mettiamo in un fondo unico per restituirlo alla cittadinanza tramite formule decise con gli iscritti. Il 4 maggio scorso gli iscritti toscani hanno deciso di destinare i 120 mila euro accumulati così all’emergenza edilizia scolastica e per questo abbiamo lanciato un appello ai dirigenti scolastici, dal quale sono emersi gli otto interventi che stiamo finanziando” sottolinea Bianchi.


Questo articolo è stato letto volte.



tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


sabato, 17 febbraio 2018, 20:07

Una “Rararananera” al Teatrino di Vetriano

Domenica 25 febbraio 2018 (ore 15) al Teatrino del FAI a Vetriano, andrà in scena “Unarararananera”, con gli attori della Compagnia Teatro Giovani di Lucca, che quest'anno compie 40 anni di ininterrotta attività, nel ricordo del suo fondatore Angelo Fanucchi,  recentemente scomparso


martedì, 13 febbraio 2018, 08:51

Sentiero pedonale nel degrado, il comitato chiede la riqualifica

Il sentiero pedonale che collega le frazioni di Monsagrati e San Martino in Freddana, nel comune di Pescaglia, versa in uno stato degrado. A denunciarlo, con tanto di foto, è il Comitato la Valfreddana che chiama in chiama in causa l’amministrazione comunale e la società Gaia


Prenota questo spazio


sabato, 10 febbraio 2018, 16:53

Partito il nuovo progetto per ridurre i rifiuti e portare sgravi in bolletta

Vi si può aderire fino al 30 giugno. Sconto del 15 per cento sulla parte variabile della Tari grazie al compostaggio domestico. Partito il nuovo progetto per ridurre i rifiuti e portare sgravi in bolletta


sabato, 10 febbraio 2018, 08:48

Frati (FdI) ricorda i martiri delle foibe: "Una pagina di storia occultata per troppi anni"

In occasione del consiglio congiunto tra il comune e la provincia di Lucca, per la commemorazione del Giorno del Ricordo, è intervenuto anche il consigliere provinciale, di "Alternativa Civica Centrodestra", nonché componente del direttivo provinciale di Fratelli d'Italia, Pietro Frati


giovedì, 8 febbraio 2018, 18:10

Rosita Biagini è il nuovo assessore alla cultura

Rosita Biagini è il nuovo assessore alla cultura del Comune di Pescaglia. È stata nominata dal sindaco, Andrea Bonfanti, in sostituzione di Elisa Baldassari, che per motivi personali si è dimessa dalla giunta, anche se continuerà a far parte del consiglio comunale nel gruppo di maggioranza “Pescaglia CambiaVerso”


mercoledì, 7 febbraio 2018, 12:07

Enti al lavoro per la messa in sicurezza della sp 56 di Valfegana

E' una vera e propria task-force quella messa in piedi dagli enti locali interessati per la riapertura, la manutenzione e la messa in sicurezza della strada provinciale n. 56 della Valfegana