Anno 3°

lunedì, 18 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : pescaglia

Sentiero pedonale nel degrado, il comitato chiede la riqualifica

martedì, 13 febbraio 2018, 08:51

Il sentiero pedonale che collega le frazioni di Monsagrati e San Martino in Freddana, nel comune di Pescaglia, versa in uno stato degrado. A denunciarlo, con tanto di foto, è il Comitato la Valfreddana che chiama in chiama in causa l’amministrazione comunale e la società Gaia.

“Si tratta – esordisce il comitato - di una via vicinale, lunga circa 600 metri, che da sempre è stata utilizzata da chiunque intendesse spostarsi da uno all’altro dei due paesi percorrendo una via alternativa alla strada provinciale, e in particolar modo è storicamente utilizzata dalle scolaresche della scuola media di San Martino in Freddana per raggiungere l’unica palestra utilizzabile per le lezioni di educazione fisica, che si trova appunto a Monsagrati”.

“Il naturale deterioramento – spiega -, dovuto alla mancata manutenzione, è peggiorato alcuni anni fa, quando il gestore del servizio idrico, Gaia Spa, ha deciso in totale autonomia e incurante del disagio causato agli utenti del sentiero, di posizionare su questo sentiero due tubi di polietilene di grosso diametro, destinati a collegare i depositi dell’acquedotto della valle, tale opera, giustificata e tollerata al tempo per rimediare ad un momento di emergenza idrica, fu dichiarata comunque provvisoria, ma come spesso accade, ciò che è provvisorio diventa facilmente definitivo, tanto che i tubi che portano l’acqua potabile destinata alle famiglie della zona sono ancora a cielo aperto, esposti alla luce del sole e al rischio di danneggiamenti”.

L’amministrazione comunale di Pescaglia e la stessa Gaia sarebbero state più volte sollecitate riguardo alla sistemazione di questo sentiero e ogni volta avrebbero dichiarato la propria disponibilità. Purtroppo, però, ad oggi la situazione sembra rimanere invariata. La richiesta che il comitato ha più volte rivolto al comune di Pescaglia, è che questo sentiero, in occasione dell’interramento dei famosi tubi di Gaia, venga riqualificato in modo da poter essere utilizzato, non solo dai pedoni, ma anche da soggetti con difficoltà motorie, quindi carrozzelle oppure passeggini per bimbi.

“L’auspicio – conclude il comitato - è che si possa realizzare anche un percorso ciclabile, indispensabile per spostarsi in sicurezza senza essere obbligati a percorrere la pericolosa via provinciale n. 1, che al momento non ha alternative adeguate. Si tratterebbe in fondo di meno di un chilometro di viabilità, che presumibilmente potrebbe essere finanziata ricorrendo a contributi destinati alla realizzazione di infrastrutture per la cosiddetta “mobilità lenta” di cui molto si parla a livello regionale, statale ed europeo, e potrebbe essere un ottimo punto di partenza per la realizzazione di un “sogno” comune a tante associazioni della Valfreddana, ovvero una pista ciclopedonale che colleghi le località della Valle alla città, progetto su cui il comitato insieme ad altri soggetti sta lavorando da tempo”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


venerdì, 15 febbraio 2019, 14:33

Montemagni e Santini (Lega): “ I cittadini esigono un presidio socio-sanitario in Valfreddana"

Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega, e Mauro Santini tornano ad intervenire in merito alle richieste avanzate dai residenti in Valfreddana circa i servizi sanitari


venerdì, 15 febbraio 2019, 11:42

Pescaglia, i pagamenti al comune ora si fanno online

Da oggi i cittadini possono effettuare pagamenti verso il comune di Pescaglia per servizi, come mensa e trasporto scolastico, corrispettivi, come oneri di urbanizzazione e diritti di segreteria, o altro, come uso della sala consiliare, direttamente online con carta di credito, Paypal o altri sistemi di pagamento digitali


Prenota questo spazio


martedì, 12 febbraio 2019, 12:32

Pubblica illuminazione, attivato numero verde per le segnalazioni

Da oggi per i cittadini di Pescaglia è più semplice segnalare un lampione fulminato o un altro problema della pubblica illuminazione. Il nuovo gestore del servizio, Menowatt Ge, ha infatti attivato il numero verde 800/503121, a disposizione di tutta la popolazione. La chiamata è gratuita


lunedì, 11 febbraio 2019, 21:45

Bassorilievo in bronzo di Massimo Romanini donato al museo del Castagno

Una serata trascorsa al museo del castagno all'insegna dell'amicizia, con molte persone che si adoperano e collaborano alla crescita di quanto messo in piedi dall'Associazione paesana Colognora di Pescaglia, ovvero del Museo del Castagno ed anche della sala museo dedicata al musicista Alfredo Catalani


lunedì, 11 febbraio 2019, 14:28

Al Teatrino di Vetriano va in scena la commedia "Prigionieri a New York"

“Prigionieri a New York”,  liberamente tratta da “Il prigioniero della seconda strada” di Neil Simon, è una commedia ironica, tanto paradossale quanto incredibilmente "verista" e attuale (impossibile non ridere, commuoversi e riflettere), brillantemente interpretata dalla Compagnia del Grano di Montecatini Terme, con la regia di A. Timpanaro e G. Palamidessi


domenica, 10 febbraio 2019, 17:22

Al Teatrino di Trebbio il terzo appuntamento dei "Giorni della Memoria"

Domani pomeriggio, alle 17, presso il Teatrino di Trebbio, si terrà il terzo appuntamento dei "Giorni della Memoria", promossi dal comune di Pescaglia. La giornata è realizzata dagli alunni dell'Istituto Comprensivo "G.Puccini"


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio