Anno 3°

sabato, 26 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : pescaglia

Sentiero pedonale nel degrado, il comitato chiede la riqualifica

martedì, 13 febbraio 2018, 08:51

Il sentiero pedonale che collega le frazioni di Monsagrati e San Martino in Freddana, nel comune di Pescaglia, versa in uno stato degrado. A denunciarlo, con tanto di foto, è il Comitato la Valfreddana che chiama in chiama in causa l’amministrazione comunale e la società Gaia.

“Si tratta – esordisce il comitato - di una via vicinale, lunga circa 600 metri, che da sempre è stata utilizzata da chiunque intendesse spostarsi da uno all’altro dei due paesi percorrendo una via alternativa alla strada provinciale, e in particolar modo è storicamente utilizzata dalle scolaresche della scuola media di San Martino in Freddana per raggiungere l’unica palestra utilizzabile per le lezioni di educazione fisica, che si trova appunto a Monsagrati”.

“Il naturale deterioramento – spiega -, dovuto alla mancata manutenzione, è peggiorato alcuni anni fa, quando il gestore del servizio idrico, Gaia Spa, ha deciso in totale autonomia e incurante del disagio causato agli utenti del sentiero, di posizionare su questo sentiero due tubi di polietilene di grosso diametro, destinati a collegare i depositi dell’acquedotto della valle, tale opera, giustificata e tollerata al tempo per rimediare ad un momento di emergenza idrica, fu dichiarata comunque provvisoria, ma come spesso accade, ciò che è provvisorio diventa facilmente definitivo, tanto che i tubi che portano l’acqua potabile destinata alle famiglie della zona sono ancora a cielo aperto, esposti alla luce del sole e al rischio di danneggiamenti”.

L’amministrazione comunale di Pescaglia e la stessa Gaia sarebbero state più volte sollecitate riguardo alla sistemazione di questo sentiero e ogni volta avrebbero dichiarato la propria disponibilità. Purtroppo, però, ad oggi la situazione sembra rimanere invariata. La richiesta che il comitato ha più volte rivolto al comune di Pescaglia, è che questo sentiero, in occasione dell’interramento dei famosi tubi di Gaia, venga riqualificato in modo da poter essere utilizzato, non solo dai pedoni, ma anche da soggetti con difficoltà motorie, quindi carrozzelle oppure passeggini per bimbi.

“L’auspicio – conclude il comitato - è che si possa realizzare anche un percorso ciclabile, indispensabile per spostarsi in sicurezza senza essere obbligati a percorrere la pericolosa via provinciale n. 1, che al momento non ha alternative adeguate. Si tratterebbe in fondo di meno di un chilometro di viabilità, che presumibilmente potrebbe essere finanziata ricorrendo a contributi destinati alla realizzazione di infrastrutture per la cosiddetta “mobilità lenta” di cui molto si parla a livello regionale, statale ed europeo, e potrebbe essere un ottimo punto di partenza per la realizzazione di un “sogno” comune a tante associazioni della Valfreddana, ovvero una pista ciclopedonale che colleghi le località della Valle alla città, progetto su cui il comitato insieme ad altri soggetti sta lavorando da tempo”.


Questo articolo è stato letto volte.


maccheronaia


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


sabato, 26 maggio 2018, 12:09

Amadei: "Taccini smetta di gettare discredito sull'intera collettività coreglina"

Pronta la risposta del sindaco Valerio Amadei dopo le recenti osservazioni avanzate dal consigliere di minoranza Piero Taccini sull'attività dell'amministrazione comunale nel comune di Coreglia Antelminelli


sabato, 26 maggio 2018, 12:08

A Celle dei Puccini il primo wi-fi pubblico di Pescaglia

Condividere con lo smartphone sui social media uno scorcio di paesaggio, cercare in Rete informazioni sul prossimo paese da visitare oppure lasciare una bella recensione sui cimeli appena ammirarti. È un esempio di quello che turisti e visitatori di Celle dei Puccini, stranieri e italiani, possono adesso compiere senza costi...


Prenota questo spazio


sabato, 26 maggio 2018, 08:45

Taccini: "Smantellati 14 punti luce a Gromignana, si vuole lasciare una frazione al buio?"

Il consigliere di minoranza Piero Taccini torna all'attacco dopo aver appreso la notizia che il comune di Coreglia avrebbe preso la decisione di smantellare 14 punti luce dell'illuminazione pubblica nella frazione di Gromignana per garantire sicurezza alla circolazione stradale


giovedì, 24 maggio 2018, 11:58

Viabilità, si "taglia" la curva del Bollore tra Lucca e Pescaglia

Dopo l'apertura del cantiere nelle scorse settimane e i lavori preparatori sul versante interessato dallo sbancamento, entra nel vivo l'intervento di ampliamento e messa in sicurezza della strada provinciale n. 1 Francigena (via per Camaiore) in località Bollore, al confine tra i territori di Lucca e Pescaglia


mercoledì, 23 maggio 2018, 14:15

Taccini: "Ghivizzano, per completare i lavori allo stadio i cittadini dovranno ancora pagare"

Giunti (quasi) alla fine dei lavori per il nuovo stadio di Ghivizzano, il consigliere di minoranza di Coreglia Piero Taccini sottolinea come le sue previsioni sulla lievitazione dei costi, a carico dei cittadini, si siano avverate e come i lavori siano stati portati a compimento in ritardo


mercoledì, 23 maggio 2018, 12:37

"Le Piante nella Divina Commedia". Conferenza di Marco Pardini al Museo del Castagno

Simboli e interpretazioni allegoriche, proprietà, virtù e tradizione botanica nella narrativa dantesca. Saranno questi gli argomenti al centro della conferenza "Le piante nella Divina Commedia" che si svolgerà venerdì 25 maggio alle 21 al Museo del Castagno di Colognora di Pescaglia


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


prenota_spazio


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio