Anno 3°

giovedì, 16 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : pescaglia

Ritardi nella posta, avviato un monitoraggio

mercoledì, 16 maggio 2018, 11:27

Un monitoraggio sui tempi e sulle problematiche di consegna della posta su tutto il territorio comunale. È il  risultato dell'incontro che ieri (martedì) il sindaco di Pescaglia, Andrea Bonfanti, ha tenuto con i responsabili di Poste Italiane. Ferma restando la riorganizzazione del servizio avviata da alcuni mesi, la società si è impegnata a tenere al centro della propria attenzione la questione di Pescaglia. L'amministrazione comunale, da parte sua, raccoglierà le segnalazioni dei cittadini e le farà presenti a Poste Italiane. Fra un mese i due soggetti faranno un nuovo punto della situazione.

"Con fermezza abbiamo fatto presenti le nostre ragioni – spiega il sindaco, Andrea Bonfanti -. Non possiamo accettare che i cittadini ricevano bollette e altri comunicazioni importanti con giorni, se non settimane, di ritardo. Un comune montano con tanti piccoli paesi, come quello di Pescaglia, è fortemente penalizzato dalla riorganizzazione del servizio. Pur mantenendo negativo il giudizio sul nuovo assetto, che ha comportato tagli ai portalettere, consegna a giorni alterni e perdita di posti di lavoro, apprezzo l'impegno di Poste Italiane per volere approfondire le problematiche del nostro territorio con l'obiettivo di incrementare la qualità del servizio di consegna postale. Auspico che fra un mese, al termine del monitoraggio, la situazione sia migliorata e che gli addetti al recapito della corrispondenza abbiano assestato i tempi di consegna. Nel frattempo ascolterò tutte le segnalazioni che ci giungeranno da parte dei cittadini. Continueremo quindi a farci portavoci dei problemi della popolazione".

Durante l'incontro di ieri (martedì) è emerso che uno dei motivi del ritardo della corrispondenza è la mancanza dei nominativi della famiglia sulla buca delle lettere. Tutti i cittadini, al fine di collaborare a un miglior servizio, sono quindi invitati a controllare che i nomi siano presenti e leggibili.

Le criticità nella consegna della posta sono presenti da tempo a Pescaglia, ma la questione è "scoppiata" dopo che molte famiglie non hanno ricevuto la bolletta della Tari in scadenza lo scorso 30 aprile nonostante che il Comune avesse inviato la corrispondenza con largo anticipo. L'amministrazione comunale, per venire incontro alla popolazione aveva deciso di non applicare interessi di mora per i pagamenti in ritardo. Nel frattempo il sindaco aveva ottenuto un incontro con Poste Italiane. 


Questo articolo è stato letto volte.



tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


mercoledì, 15 agosto 2018, 09:04

Alba Donati presenta le sue poesie a Lucignana

Alba Donati presenta il libro nel suo 'paesaggio dell'infanzia', a Lucignana in piazzetta. Questo è infatti il suo ultimo libro, Tu, paesaggio dell'infanzia. Tutte le poesie 1997-2018 pubblicato da La Nave di Teseo. L'autrice sarà in conversazione con la giornalista Chiara Dino e con Andrea Tagliasacchi, con cui  ha condiviso molti progetti culturali


mercoledì, 15 agosto 2018, 08:49

A Pescaglia una festa dedicata alle tradizioni popolari e alle leggende lucchesi

Durante la serata del Linchetto Fest musica e letteratura si accompagneranno l’un l’altra, per rendere onore al folklore lucchese, con l’esibizione di “Joe Natta e le leggende lucchesi” e la presentazione del libro “L’ora del diavolo”, di Alessio Del Debbio


Prenota questo spazio


martedì, 14 agosto 2018, 19:39

Cade da un muretto e batte la testa: grave un anziano

Brutto incidente per un anziano signora di circa 80 anni che oggi pomeriggio, intorno alle 17.08, è caduto da un muretto a San Rocco in Turrite, nel comune di Pescaglia, riportando un trauma cranico commotivo per il quale è stato trasferito, in codice rosso, a Cisanello con l'elisoccorso Pegaso


giovedì, 9 agosto 2018, 12:29

Ubriaco disturba i clienti di un locale, arrestato marocchino

Arrestato un marocchino di 40 anni a Piano di Coreglia mentre, all’interno di un esercizio pubblico, disturbava gli avventori in evidente stato di ebbrezza. All’arrivo dei militari, chiamati dai clienti del bar, il maghrebino ha opposto resistenza al controllo


giovedì, 9 agosto 2018, 09:33

Garfagnana Ti Voglio Bene: "Risse tra immigrati, amministrazione inefficiente"

La libera associazione di cittadini “Garfagnana Ti Voglio Bene”, ad appena quattro giorni dalla protesta pubblica contro il pirogassificatore di Fornaci davanti al cinema Roma di Barga, fa nuovamente sentire la propria voce denunciando alcuni fatti delinquenziali che sarebbero accaduti nella nottata dell’8 agosto in pieno centro a Piano di...


giovedì, 9 agosto 2018, 08:43

Taccini: "Caos rifiuti, l'amministrazione doveva affrontare prima l'emergenza"

Il consigliere di minoranza Piero Taccini, capogruppo di "Un futuro per Coreglia", torna ad intervenire sulla situazione rifiuti nel suo comune dopo la recente diffida da parte dell'amministrazione nei confronti della vecchia società affidataria del servizio di raccolta e smaltimento 


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


prenota_spazio


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio