Anno 3°

domenica, 20 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : pescaglia

Ritardi nella posta, avviato un monitoraggio

mercoledì, 16 maggio 2018, 11:27

Un monitoraggio sui tempi e sulle problematiche di consegna della posta su tutto il territorio comunale. È il  risultato dell'incontro che ieri (martedì) il sindaco di Pescaglia, Andrea Bonfanti, ha tenuto con i responsabili di Poste Italiane. Ferma restando la riorganizzazione del servizio avviata da alcuni mesi, la società si è impegnata a tenere al centro della propria attenzione la questione di Pescaglia. L'amministrazione comunale, da parte sua, raccoglierà le segnalazioni dei cittadini e le farà presenti a Poste Italiane. Fra un mese i due soggetti faranno un nuovo punto della situazione.

"Con fermezza abbiamo fatto presenti le nostre ragioni – spiega il sindaco, Andrea Bonfanti -. Non possiamo accettare che i cittadini ricevano bollette e altri comunicazioni importanti con giorni, se non settimane, di ritardo. Un comune montano con tanti piccoli paesi, come quello di Pescaglia, è fortemente penalizzato dalla riorganizzazione del servizio. Pur mantenendo negativo il giudizio sul nuovo assetto, che ha comportato tagli ai portalettere, consegna a giorni alterni e perdita di posti di lavoro, apprezzo l'impegno di Poste Italiane per volere approfondire le problematiche del nostro territorio con l'obiettivo di incrementare la qualità del servizio di consegna postale. Auspico che fra un mese, al termine del monitoraggio, la situazione sia migliorata e che gli addetti al recapito della corrispondenza abbiano assestato i tempi di consegna. Nel frattempo ascolterò tutte le segnalazioni che ci giungeranno da parte dei cittadini. Continueremo quindi a farci portavoci dei problemi della popolazione".

Durante l'incontro di ieri (martedì) è emerso che uno dei motivi del ritardo della corrispondenza è la mancanza dei nominativi della famiglia sulla buca delle lettere. Tutti i cittadini, al fine di collaborare a un miglior servizio, sono quindi invitati a controllare che i nomi siano presenti e leggibili.

Le criticità nella consegna della posta sono presenti da tempo a Pescaglia, ma la questione è "scoppiata" dopo che molte famiglie non hanno ricevuto la bolletta della Tari in scadenza lo scorso 30 aprile nonostante che il Comune avesse inviato la corrispondenza con largo anticipo. L'amministrazione comunale, per venire incontro alla popolazione aveva deciso di non applicare interessi di mora per i pagamenti in ritardo. Nel frattempo il sindaco aveva ottenuto un incontro con Poste Italiane. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


sabato, 19 gennaio 2019, 12:04

Buoni servizio per la prima infanzia, coperte tutte le domande presentate delle famiglie

Rette per la frequentazione dei nidi d'infanzia abbattute dal 50 al 62,5% grazie ai buoni servizio erogati dal comune di Pescaglia. L'amministrazione Bonfanti, tramite i fondi della Regione Toscana, per l'anno educativo in corso è infatti stata in grado di soddisfare tutte le domande presentate dalle famiglie


venerdì, 18 gennaio 2019, 14:07

Palazzo Nuti, Lega interroga la giunta regionale

Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega, interviene in merito al finanziamento ricevuto dal comune di Coreglia, da parte della regione, per il recupero di Palazzo Nuti e la sua successiva trasformazione in asilo nido


Prenota questo spazio


venerdì, 18 gennaio 2019, 13:20

Sicurezza stradale, provincia valuta autovelox fissi in punti strategici

Per quanto riguarda le postazioni fisse di autovelox, ricordiamo che nel dicembre del 2017 il consiglio provinciale di Lucca approvò all'unanimità una mozione presentata dal consigliere del Pd Stefano Reali che chiedeva, appunto, posizioni di rilevamento sulla strada provinciale n.


mercoledì, 16 gennaio 2019, 10:23

Ritrovato senza vita l'uomo disperso sul monte Piglione

E' stato ritrovato sul versante camaiorese da un gruppo di familiari e amici, purtroppo senza vita, Piergiacomo Arcara, 78 anni, originario di Pescia, disperso sul Monte Piglione, nel comune di Pescaglia, sulle Apuane meridionali. Le cause del decesso sono in corso di accertamento da parte delle autorità competenti


mercoledì, 16 gennaio 2019, 09:46

Frati: "Su raccolta dei rifiuti c'è bisogno di serietà da parte dell'amministrazione"

Pietro Frati, capogruppo consiliare di “Movimento per Coreglia”, consigliere provinciale e membro del direttivo provinciale di ‘Fratelli d'Italia”, interviene a gamba tesa dopo il rinvio dell'affidamento per la raccolta dei rifiuti nel comune coreglino


mercoledì, 16 gennaio 2019, 08:40

Taccini: “Asilo nido cercasi”

Il consigliere di minoranza del gruppo "Un futuro per Coreglia", Piero Taccini, interviene in merito alla vicenda relativa alla mancata attivazione di un asilo nido nel comune di Coreglia Antelminelli


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio