Anno 3°

lunedì, 10 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : pescaglia

La proiezione di "Asphyxia" al Museo del Castagno di Colognora

mercoledì, 6 giugno 2018, 08:43

Il 9 giugno, alle 17, "Asphyxia" sarà proiettato nella sala del Museo del Castagno a Colognora di Pescaglia e la regista e interprete Alessandra Angeli sarà presente per presentare il film e parlare con il pubblico. La proiezione è organizzata dal Museo del Castagno, dal comune di Pescaglia e dal regista Rai Roberto Giovannini.

Alessandra Angeli è nata nel 1987 e ha conseguito la laurea in cinema nel 2009 all’Università di Pisa. Dal 2006 recita in vari film e cortometraggi indipendenti, quasi sempre con ruoli da protagonista.

Asphyxia è l’opera prima di Alessandra Angeli come autrice, interprete e regista. E’ un medio-metraggio di 45’ ed è stato girato interamente in Toscana tra Livorno, Lucca, Porcari, Pistoia e Massa.

E’ stato selezionato ed ha partecipato al festival di Cannes 2016 nella sezione “Short Film Corner”-Red Carpet e la prima è avvenuta il 20 maggio 2016.

Nell’anno successivo, sempre il 20 maggio è stata invitata di nuovo a Cannes per ricevere il premio come Best Action Movie da parte del Global Short Film Awards di New York.

Asphyxia è stato selezionato e proiettato dai Festival delle maggiori capitali e città del mondo: Cannes, Los Angeles, Mexico City, Mosca, Toronto, Londra, Roma, Varsavia, New York, Liverpool, poi in Australia, Spagna, Marocco, Sud Africa, Slovenia, Albania, Sri Lanka.

Nel mese di dicembre, al Los Angeles Film Award gli è stato assegnato il premio come Best Thriller e, all’Universal Film Festival di Kansas City, gli è stato assegnato il premio come Best Foreign Film.

Alessandra Angeli - (Asphyxia):

“Scrivendo la sceneggiatura volevo combinare un’idea forte, originale, che non si fosse ancora  vista in nessun film, insieme al mio genere preferito, quello fantascientifico-catastrofico. Il genere fa pensare a un’impresa impraticabile per una troupe indipendente. L’idea mi venne guardando un video di sensibilizzazione verso l’ambiente: l’inquinamento è aggravato dalle deforestazioni e dalle ingenti emissioni di CO2 che ogni anno immettiamo nell’aria. Così ho combinato il mio genere preferito con un tema a me molto a cuore, quello dell’ambiente, e con un’idea catastrofica praticamente invisibile e, se non verosimile o futuristica, già  attuale: quella dell’ inquinamento dell’aria. 

Ho  portato alle estreme conseguenze quello che potrebbe succedere se continuassimo ad ignorare i vari accadimenti devastanti causati dall’inquinamento, sentori che ci avvisano già tutti i giorni da ogni parte del mondo e che ci danno preoccupanti previsioni sul futuro, il tutto collocato in un’atmosfera post-apocalittica.

L’obiettivo è quello di colpire la sensibilità dello spettatore, con un film d’azione fantascientifico, che intrattenga il pubblico e che allo stesso tempo lo faccia riflettere con riferimenti ad avvenimenti realmente accaduti”.

Sinossi:

In un futuro prossimo, Emily, Michael e Connor, guidati da Ivan, un militare, sono costretti a fuggire e a rifugiarsi in un mausoleo in rovina. Dal promontorio si vede la città semidistrutta.  I rifugiati si preparano a incamminarsi per cercare di ritrovare i propri familiari. Nella veglia e nel sonno affiorano i ricordi che mostrano come hanno dovuto cominciare a vivere costantemente attaccati a bombolette d’ossigeno e perché sono dovuti fuggire. Una forma d’inquinamento ignota alla popolazione sta moltiplicando i suoi effetti nella terra, nell’acqua, nell’aria e sta cominciando ad agitare i cieli. La crosta terrestre sta soffrendo e reagisce togliendo la linfa vitale: l’ossigeno.

Il teaser trailer di Asphyxia, prima ancora che fosse terminato, fu selezionato dal Trailers Film Festival di Catania nella sezione “Pitch Trailer”.

Il trailer in seguito fu presentato nella sala conferenze della Camera dei Deputati a Montecitorio in occasione della proiezione del film Una Ragione per Combattere di Alessandro Baccini, in cui Alessandra Angeli ha partecipato come protagonista femminile.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


domenica, 9 agosto 2020, 16:11

Regionali, Lega: "Soddisfatti per candidature in Valle"

Vista l'ufficialità delle candidature alla carica di consigliere regionale avvenuta ieri sera a San Vincenzo, il commissario della della Mediavalle e della Garfagnana Lega, Luigi Pellegrinotti, insieme a Damiano Simonetti, responsabile relazioni esterne, esprimono la propria soddisfazione per i nomi usciti in rappresentanza della Valle del Serchio


domenica, 9 agosto 2020, 08:35

Taccini presenta il suo libro e annuncia: "Mi ricandido nella lista di Giorgio Daniele"

Presentato ieri sera a Coreglia il libro “Un Muro di Gomma” del consigliere di minoranza Piero Taccini. La partecipazione di pubblico è stata notevole: nonostante il distanziamento, c’erano più di 50 persone in sala, il massimo che poteva contenere il teatro in tempo di Covid


Prenota questo spazio


sabato, 8 agosto 2020, 17:46

Scontro fra tre auto sulla Lodovica: disagi al traffico

Incidente questo pomeriggio, intorno alle 16.40, sulla sp20 (via Lodovica), nel comune di Coreglia, con tre mezzi coinvolti. Chiusa momentaneamente la strada dal Ponte Lera al Ponte di Calavorno. Nel tardo pomeriggio è stata riaperta


giovedì, 6 agosto 2020, 08:56

Elezioni, il tour di Eugenio Giani fa tappa in Valle del Serchio

Il candidato presidente alla regione Toscana, Eugenio Giani, verrà oggi in lucchesia con un programma molto impegnativo. Tra le mete anche Castelnuovo, Castelvecchio e Borgo a Mozzano


mercoledì, 5 agosto 2020, 13:45

A Lucignana la festa patronale di Santo Stefano

Venerdì 7 agosto nella piazza centrale di Lucignana si terrà la quarta edizione della festa patronale di Santo Stefano, a partire dalle ore 19:30


venerdì, 31 luglio 2020, 16:03

Chiude parco giochi dopo il lockdown. La titolare: "Decisione inevitabile"

Era inevitabile che il coronavirus, dopo le vittime e gli ammalati dal virus, producesse effetti anche sull’economia. Silvia Papeschi, titolare del parco giochi “Bruco Mela” a Piano di Coreglia, ha annunciato di aver dovuto chiudere i battenti dopo il lockdown


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio