Anno 3°

lunedì, 21 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : coreglia antelminelli

Lega chiede lumi all'Asl sulla mancata realizzazione del centro Alzheimer

venerdì, 14 dicembre 2018, 10:57

Il segretario della Lega "sezione Mediavalle Garfagnana", e consigliere provinciale, Simone Simonini chiede lumi all'attuale direttore generale della Asl 2 di Lucca, riprendendo quanto esposto dal consigliere del comune di Coreglia Antelminelli, nonché vice segretario della stessa sezione, Piero Taccini, circa l'acquisto, da parte dell'Azienda Sanitaria Lucchese, di un immobile (adibito a scuola elementare fino a settembre 2015). 

"L'immobile - esordiscono Simonini e Taccini -, come stabilito dalla deliberazione nr. 625, divenuta esecutiva a Novembre 2011, a firma dell'allora direttore generale, dottor Tavanti, avrebbe dovuto essere trasformato in un centro Alzheimer. Ricordiamo che l'acquisto, pari a una cifra di 450 mila euro, poi divenuta di 430 mila, in seguito al ritardo sulla consegna dell'immobile da parte del comune di Coreglia Antelminelli, riguardo le difficoltà nel trasferimento dell'istituto scolastico nella nuova sede, a causa del fallimento della ditta costruttrice, (decurtazione prevista nella modifica del compromesso di vendita nell'anno 2015, a firma del nuovo direttore generale dottor Polimeni)".

"Oggi - incalzano i due -, si sottolinea, purtroppo a distanza di anni, (sette anni) dalla decisione di acquisto dell'Asl, e (tre anni), dal possesso reale, che niente di progettato si è visto nel comune coreglino. I centri adibiti per il trattamento di questa patologia, in provincia non sono molti, a fronte di una domanda "purtroppo" sempre più crescente. La scelta approvata da parte dei dirigenti della ASL di Lucca nel 2011 di costruire una nuova struttura in una località favorevole, avrebbe certamente favorito un'ottima soluzione alla cura di una patologia così complessa come quella dell'Alzheimer".

" Come amministratori e referenti di partito - concludono -, (dopo tutti questi anni) chiediamo risposte certe da parte degli attuali dirigenti della ASL 2 di Lucca, soprattutto perché devono rispondere di quei tanti soldi pubblici spesi "almeno momentaneamente" per niente. La Lega vuole venga fatta chiarezza, affinché questo progetto utile, non rimanga solo un intenzione. Speriamo, infine, che anche la Corte dei Conti, alla quale è già stato inviato un esposto da parte del vice segretario Taccini, aiuti a tenere vivo l'interesse da parte dei dirigenti del Servizio Sanitario Lucchese, affinché arrivino a mettere in pratica quanto ideato, costruendo questo centro".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


sabato, 19 gennaio 2019, 12:04

Buoni servizio per la prima infanzia, coperte tutte le domande presentate delle famiglie

Rette per la frequentazione dei nidi d'infanzia abbattute dal 50 al 62,5% grazie ai buoni servizio erogati dal comune di Pescaglia. L'amministrazione Bonfanti, tramite i fondi della Regione Toscana, per l'anno educativo in corso è infatti stata in grado di soddisfare tutte le domande presentate dalle famiglie


venerdì, 18 gennaio 2019, 14:07

Palazzo Nuti, Lega interroga la giunta regionale

Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega, interviene in merito al finanziamento ricevuto dal comune di Coreglia, da parte della regione, per il recupero di Palazzo Nuti e la sua successiva trasformazione in asilo nido


Prenota questo spazio


venerdì, 18 gennaio 2019, 13:20

Sicurezza stradale, provincia valuta autovelox fissi in punti strategici

Per quanto riguarda le postazioni fisse di autovelox, ricordiamo che nel dicembre del 2017 il consiglio provinciale di Lucca approvò all'unanimità una mozione presentata dal consigliere del Pd Stefano Reali che chiedeva, appunto, posizioni di rilevamento sulla strada provinciale n.


mercoledì, 16 gennaio 2019, 10:23

Ritrovato senza vita l'uomo disperso sul monte Piglione

E' stato ritrovato sul versante camaiorese da un gruppo di familiari e amici, purtroppo senza vita, Piergiacomo Arcara, 78 anni, originario di Pescia, disperso sul Monte Piglione, nel comune di Pescaglia, sulle Apuane meridionali. Le cause del decesso sono in corso di accertamento da parte delle autorità competenti


mercoledì, 16 gennaio 2019, 09:46

Frati: "Su raccolta dei rifiuti c'è bisogno di serietà da parte dell'amministrazione"

Pietro Frati, capogruppo consiliare di “Movimento per Coreglia”, consigliere provinciale e membro del direttivo provinciale di ‘Fratelli d'Italia”, interviene a gamba tesa dopo il rinvio dell'affidamento per la raccolta dei rifiuti nel comune coreglino


mercoledì, 16 gennaio 2019, 08:40

Taccini: “Asilo nido cercasi”

Il consigliere di minoranza del gruppo "Un futuro per Coreglia", Piero Taccini, interviene in merito alla vicenda relativa alla mancata attivazione di un asilo nido nel comune di Coreglia Antelminelli


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio