Anno 3°

venerdì, 14 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : calavorno

Sette intossicati da monossido di carbonio: grave un bimbo di 12 anni

giovedì, 6 dicembre 2018, 22:03

di andrea cosimini

Il primo a dare l'allarme è stato proprio uno dei bimbi che poi ha dato modo ad un adulto di avvertire, intorno alle 20.30, il centralino del 118 per chiedere di intervenire immediatamente presso un'abitazione in via della Cartiera 6, a Calavorno, nel comune di Coreglia Antelminelli.

La chiamata però non è stata subito chiara. A causa anche della difficoltà a comprendere la lingua, gli operatori della centrale della Versilia hanno fatto fatica inizialmente a capire di che cosa si trattasse. All'inizio si pensava ad una sorta di convulsione, quindi ad una fase post-critica legata ad un attacco di febbre, in quanto il bimbo non risultava cosciente. Poi però, una volta giunti sul posto, i soccorritori hanno potuto appurare che si trattava in realtà di un'intossicazione da monossido di carbonio che aveva coinvolto, non solo il bimbo, ma anche altre sei persone tra cui quattro bimbi e due mamme, tutti extra-comunitari. Assente di casa, perché a lavoro, uno dei papà che ha quindi evitato il pericolo.

Per appurare che si trattasse di una vera e propria intossicazione gli operatori hanno fatto presto: muniti di rilevatori di Co, hanno subito capito che la causa poteva essere il monossido, fuoriuscito probabilmente da una stufa a legna, che aleggiava ancora nell'aria. 

Sul posto sono arrivate in tutto tre ambulanze, di cui una medicalizzata, e un'automedica. Due bambini di tre e sette anni, e una mamma, sono stati soccorsi in codice giallo e trasportati in ospedale. Gli altri, tra cui due bambini di cinque e otto anni, sono stati trasferiti invece in codice verde.

A risultare più grave è stato però un bimbo di 12 anni, incosciente, per cui è stato necessario far alzare l'elisoccorso Pegaso che lo ha trasportato d'urgenza, in codice rosso, all'ospedale Cisanello di Pisa.

L'intervento è durato fino a tarda sera ed ha visto protagonisti anche i vigili del fuoco di Castelnuovo di Garfagnana, per le operazioni di messa in sicurezza, e i carabinieri, per i rilievi.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


giovedì, 13 dicembre 2018, 16:01

Francesco De Leo, nuovo comandante della stazione dei carabinieri di Pescaglia

Il sindaco Andrea Bonfanti oggi ha ricevuto nel palazzo municipale il maresciallo maggiore Francesco De Leo, nuovo comandante della stazione dei carabinieri di Pescaglia che si è insediato negli scorsi giorni. De Leo prende il posto del luogotenente Luciano Pascolini, che è diventato il nuovo comandante della stazione dei carabinieri...


giovedì, 13 dicembre 2018, 12:31

Da Camaiore la solidarietà ai lavoratori della Spirale di Monsagrati

L’amministrazione comunale di Camaiore intende esprimere amarezza per le ultime notizie relative alla chiusura dello stabilimento produttivo del gruppo Spirale s.r.l. con sede a Monsagrati, in cui sono impiegati 42 lavoratori residenti in tutta la vallata e nel territorio dei comuni di Pescaglia, Camaiore, Lucca e Massarosa


Prenota questo spazio


lunedì, 10 dicembre 2018, 13:57

Rimane coinvolto in un incidente dopo aver assunto ecstasy: denuncia e patente ritirata per un 19enne

Ad agosto era rimasto coinvolto in un incidente con feriti, alla guida della sua auto, a Borgo a Mozzano, in località Chifenti sulla SS 12, venendo trasportato al pronto soccorso di Lucca. Gli esami clinici sono risultati positivi all’assunzione di “ecstasy".


lunedì, 10 dicembre 2018, 13:42

Carabinieri, più controlli sotto le feste: 11 multe, due patenti ritirate e un giovane segnalato per droga

Alla fine sono state elevate 11 contravvenzioni al codice della strada per violazioni varie e ritirate due patenti di guida. Un giovane 26enne di Coreglia Antelminelli è stato infine segnalato perché fermato alla guida della sua auto, a Piano di Coreglia, e trovato in possesso di 0,8 grammi di hashish


venerdì, 7 dicembre 2018, 14:21

Un "cappotto termico" alla scuola secondaria di San Martino in Freddana: iniziati i lavori

Un edificio sempre più vivibile, a misura di bambino e attento all'ambiente. È quello della scuola secondaria di primo grado di San Martino in Freddana che, dopo la sostituzione degli infissi effettuata in estate, proprio in questo periodo è interessata da un altro intervento di efficientamento energetico


venerdì, 7 dicembre 2018, 11:20

Spirale, Vizzini (M5S): "Di fronte alle scelte di alcuni industriali provo sentimenti di amarezza e sdegno"

"L'amarezza che provano i lavoratori della Spirale e il Sindaco Bonfanti è la stessa che provo anche io che mi sono spesa in prima persona per porre l'accento sulla situazione dell'azienda di Monsagrati". E' quanto afferma in una nota Gloria Vizzini, portavoce M5S alla Camera dei Deputati


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


prenota_spazio


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio