Anno 3°

giovedì, 27 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : piano di coreglia

Tanta commozione per l'ultimo toccante saluto a Nazareno Giusti

mercoledì, 10 aprile 2019, 18:21

di loreno bertolacci

Tanta commozione per l’ultimo saluto a Nazareno Giusti. Oggi alle 16 la comunità di Piano di Coreglia e non solo si è stretta intorno alla famiglia del ragazzo di soli 30 anni morto venerdì scorso a Firenze. Una morte che ha lasciato tutti nell’incredulità e nello sgomento, in ricordo di un ragazzo che si era distinto per le sue passioni, quella per i fumetti e per la storia.

Tanta gente ha riempito la chiesa e la piazza antistante la chiesa di Piano di Coreglia dove si è svolto il funerale, celebrato da don Nando Ottaviani, don Giuseppe Andreozzi e dal cappellano della polizia di Stato. Parenti, amici ed anche solo conoscenti hanno avuto modo di apprezzare Nazareno nella sua breve ma intensa vita. I volti rigati dalle lacrime, ancora increduli per quanto accaduto. Folta anche la presenza di personalità, delle forze dell’ordine, carabinieri e polizia, corpo nel quale Nazareno prestava da anni servizio. La tragedia ha strappato Nazareno all’affetto dei suoi genitori, dei suoi cari, degli amici, della fidanzata e di tutti quelli che lo hanno conosciuto anche per poco tempo. Un destino che nessuno avrebbe mai immaginato.

Un buon poliziotto, un esperto di storia e di fumetti, un giornalista che proprio in questi ultimi giorni aveva pubblicato un suo lavoro; insomma, una persona che lascerà un segno indelebile nel cuore di tutti quelli che lo hanno conosciuto ed apprezzato magari anche solo per i suoi lavori. Alla fine della funzione i colleghi, gli amici e la zia hanno descritto la breve ma intensa vita di Nazareno, vita spesa all’insegna del dovere e dello studio, una presenza importante per tutti quelli che l’hanno conosciuto.

La moltitudine dei presenti ha voluto omaggiarlo un'ultima volta riempiendo il silenzio di questo momento di raccoglimento con il suono di un applauso, l’ultimo di tanti che Nazareno ha ricevuto durante la sua, purtroppo breve ma intensa, vita.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


giovedì, 27 febbraio 2020, 19:28

Coronavirus, i sindaci gettano acqua sul fuoco

Il presidente della Conferenza Zonale e sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, il sindaco di Altopascio Sara D’Ambrosio, il vice sindaco di Capannori Matteo Francesconi, il sindaco di Pescaglia Andrea Bonfanti, il sindaco di Porcari Leonardo Fornaciari, il sindaco di Montecarlo Federico Carrara e il sindaco di Villa Basilica Elisa Anelli si sono riuniti


mercoledì, 26 febbraio 2020, 19:12

Prima Pescaglia: "Protocollata in provincia interpellanza su muro in pietra sulla sp 60"

Come richiesto dal gruppo di minoranza "Prima Pescaglia", è stata protocollata in provincia un'interpellanza inerente la situazione statica del muro in pietra sulla S.P. n. 60 in corrispondenza del Santuario Madonna delle Solca


Prenota questo spazio


martedì, 25 febbraio 2020, 16:38

Coronavirus, Andreuccetti: "In Toscana casi isolati, non risultano focolai"

Il sindaco di Borgo a Mozzano, nonché presidente dell'Unione dei Comuni della Mediavalle, Patrizio Andreuccetti, ha aggiornato sugli sviluppi del Coronavirus a seguito dell'intervento del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi


lunedì, 24 febbraio 2020, 13:48

Incontro pubblico sul Coronavirus

Mercoledì 26 febbraio alle 18.30, presso la sala consiliare dell'Unione dei Comuni Media Valle del Serchio, si terrà un incontro informativo, aperto alla popolazione, in merito ai comportamenti da tenere in concomitanza con la situatone venutasi a creare con il Coronavirus


lunedì, 24 febbraio 2020, 12:43

Coronavirus, Paolinelli (Ugl/Fna): "Chiediamo massima attenzione"

Il coordinatore Ugl/Fna Toscana Nord (Lucca, Pisa, Livorno, Massa) e segretario provinciale Ugl/Fna di Lucca, Cipriano Paolinelli, esprime preoccupazione per l'attuale situazione relativa alla diffusione del Coronavirus nel nostro paese


sabato, 22 febbraio 2020, 13:35

Premio provinciale "Scuola Digitale" all'I.C. Coreglia Antelminelli

La classe 2^A della Scuola Secondaria di I grado "G. Ungaretti" di Ghivizzano, Istituto Comprensivo di Coreglia Antelminelli, si è classificata al primo posto nell'ambito della fase provinciale del Premio Nazionale Scuola Digitale, svoltosi presso il Real Collegio di Lucca lo scorso venerdì 21 febbraio


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio