Anno 3°

lunedì, 17 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : piano di coreglia

Tenta di rubare in un'abitazione, preso giovane ladro

martedì, 16 aprile 2019, 16:07

Il ragazzo si era introdotto alle 13.30 circa all’interno di un’abitazione a Piano di Coreglia dove era stato scoperto dal proprietario di casa mentre rovistava nel salotto al piano superiore. Vistosi scoperto, si era nascosto dietro la porta della stanza, dopodiché, per guadagnarsi la fuga e quindi l’impunità, aveva dato una forte spinta all’uomo facendolo rovinare a terra dileguandosi immediatamente senza rubare nulla.

Il ladro, un 19enne di Barga di origine straniere, disoccupato e censurato, rimasto sempre nella zona di Piano di Coreglia, alle 14,30, si era introdotto di nuovo all’interno dell’abitazione, imbattendosi subito in una signora amica della mamma del proprietario, che lo aveva sorpreso all’interno della camera da letto. Il malvivente, vistosi ancora scoperto, si era dileguato immediatamente dopo essere riuscito ad impossessarsi di una telecamera digitale, di un orologio da uomo in acciaio e di una fede nuziale in oro giallo, recando un danno patrimoniale di circa 800 euro.

La donna, nel frattempo, aveva subito chiamato il 112 e la centrale operativa della compagnia dei carabinieri di Castelnuovo aveva inviato sul posto una pattuglia della stazione di Borgo a Mozzano e un equipaggio del nucleo radiomobile. I militari, giunti dopo pochi minuti, avevano acquisito tutti gli elementi utili, avviando le relative indagini e riuscendo, con la collaborazione dei commilitoni della stazione di Lucca, a rintracciare il responsabile del reato a Lucca in Piazza Santa Maria, dove era stato fermato, controllato e trovato in possesso di una parte della refurtiva – fede nuziale – posta sotto sequestro probatorio.

Il giovane malvivente è stato quindi tratto in arresto per i reati di furto aggravato in abitazione e tentata rapina impropria aggravata e il PM – sostituto procuratore di turno - informato dagli operanti, sulla scorta del chiaro quadro probatorio raccolto, della personalità del soggetto nonché della sua concreta pericolosità sociale, ha disposto la traduzione in carcere in attesa della fissazione dell’udienza di convalida davanti al G.I.P., tenutasi nel pomeriggio del 13 aprile al termine della quale il giudice ha convalidato il provvedimento adottato dalla polizia giudiziaria, disponendo la custodia cautelare in carcere.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


sabato, 15 giugno 2019, 13:37

Al via il secondo mandato di Andrea Bonfanti: nominata la giunta

Con il primo consiglio comunale di questa mattina e la nomina della nuova giunta, ha preso il via ufficialmente il secondo mandato del sindaco Andrea Bonfanti. La giunta sarà composta da quattro assessori, di cui uno esterno, affiancati da quattro consiglieri con deleghe


sabato, 15 giugno 2019, 08:50

Consorzio irriguo, il programma 2019

Il C.d.A. del consorzio vuole portare a conoscenza della popolazione una lettera informativa ed un programma irriguo per il 2019 con il quale tutti i residenti e proprietari dei terreni interni al perimetro consortile si dovranno confrontare


Prenota questo spazio


giovedì, 13 giugno 2019, 12:01

Sabato giuramento del sindaco Bonfanti in consiglio comunale

La seconda amministrazione comunale guidata da Andrea Bonfanti, rieletto alle elezioni amministrative dello scorso 26 maggio, sta per entrare a pieno regime. Sabato 15 giugno alle ore 11 si riunirà il primo consiglio comunale di Pescaglia, in cui sono previsti il giuramento del sindaco e l'esame delle condizioni di eleggibilità...


giovedì, 13 giugno 2019, 08:48

Concerto benefico per dotare di un defibrillatore il Museo del Castagno

Un concerto dal titolo “La musica dà la scossa” organizzato dalla Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di S. Giorgio, in collaborazione con il Museo del Castagno. L'evento si svolgerà grazie a famosi artisti che si sono messi a disposizione, offrendo il proprio talento per un fine nobile


martedì, 11 giugno 2019, 12:20

Nuovo studio legale a Ghivizzano con gli avvocati Stefano Torriani e Romina Brugioni

Una ghivizzanese doc, l’avvocato Romina Brugioni insieme al collega residente a Barga avvocato Stefano Torriani,  hanno aperto una nuova sede in Viale Nazionale n. 73 per avvicinarsi alla propria clientela presente sul territorio dove sono nati e vissuti per tanti anni. Abbiamo incontrato i due avvocati ed abbiamo posto alcune domande


domenica, 9 giugno 2019, 12:54

"Io, una debuttante in mezzo a una schiera di non eletti"

Con una lettera inviata alla nostra redazione, la consigliera di maggioranza del comune di Coreglia, Sabrina Babboni, ha voluto fare luce sui motivi che l'hanno spinta a presentare le sue dimissioni dall'incarico affidatole dai cittadini nella tornata elettorale del 2015


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio