prenota

Anno 3°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : ghivizzano

Taccini: "Asilo nido, una pesante eredità"

venerdì, 9 agosto 2019, 14:45

Il consigliere di minoranza del gruppo "Un futuro per Coreglia", Piero Taccini, torna ad intervenire in merito alla vicenda legata all'asilo nido a Ghivizzano Castello.

"Ricordate la vicenda dell’asilo nido a Ghivizzano Castello, del quale ho già scritto in precedenti articoli? - esordisce il capogruppo - Un intervento che doveva essere un fiore all’occhiello dell’attuale amministrazione e di quella precedente; un’operazione da 750 mila euro fra acquisto dell’immobile, interventi di recupero, asilo nido e centro di aggregazione sociale (sul quale tornerò prossimamente). Come mia abitudine non  lascio le cose in sospeso, ed a conferma di quanto avevo preannunciato ora, purtroppo, sono in grado di fornire notizie precise e certe".

"Purtroppo dicevo - spiega il consigliere -, perché tutte le mie previsioni si sono avverate ed è arrivato il conto da pagare. Un conto salato che, fra capitale, interessi e spese varie, è di oltre 650 mila euro. Si tratta proprio di una cifra enorme se rapportata alle disponibilità del nostro comune, che i cittadini, almeno per ora, dovranno sborsare per restituirli alla regione Toscana. Dico “per ora” perché spero che la Corte dei Conti faccia giustizia e faccia pagare ai responsabili ed incompetenti che ancora girano nei meandri del palazzo comunale, questo enorme danno. Questo mare di soldi non permetterà di mettere in opera lavori, opere e manutenzioni già programmate e che, se questa disastrosa amministrazione vorrà portare avanti, sarà costretta a far uso di eventuali mutui o un aumento di tasse che aggiungeranno disastro al disastro".

"Una responsabilità - incalza Taccini - che, a parere mio, non è solo del sindaco Amadei ma, probabilmente, da ricercare anche in altri amministratori ed autorevoli politici al di sopra dello stesso primo cittadino. L’idea di realizzare un asilo nido nel territorio comunale, come già precedentemente detto, era una buona idea ma è stato da birichini "falsare" la documentazione del bando facendo credere che ci sarebbe stata un’utenza di 50 bambini mentre, alla realtà dei fatti, di bambini che potevano usufruire del servizio, ne sarebbero stati dalle 1 alle 8 unità annuali. Infatti, per questo motivo, l’asilo nido è stato realizzato (“fregando” il primo comune rimasto fuori dalla graduatoria), spendendo i 750 mila euro previsti ma il servizio non è mai stato attivato. Quella realizzata è un’opera che potrebbe essere oggetto di un servizio di “striscia” (chissà che non verrà fatto). C’è chi, nella maggioranza, vanta il fatto di avere a disposizione un bel palazzo restaurato e da poter usare al meglio. Come al solito, questa maggioranza, ce ne fosse ancora bisogno di una conferma,  ha dimostrato un completo disinteresse alle Leggi ed ai Regolamenti; infatti non ha tenuto conto di quanto viene disposto dal D.L. nr. 112 del 2008 il quale impone agli enti pubblici di non acquistare immobili ma di alienare anche quelli in loro possesso. Ormai questo loro...”facciamo come ci pare”, è quasi giunto alla conclusione ed il mio augurio è che il motto della prossima amministrazione sia “facciamo gli interessi di tutti i cittadini”.

"Intanto - conclude Taccini - la regione Toscana ha presentato il conto: oltre 650 mila euro da restituire ed il consiglio comunale (con voto contrario della minoranza) ha deciso, a scapito di chi verrà dopo di loro, la restituzione in rate da 75 mila euro l’anno per nove anni. Proprio così, la futura amministrazione, e quella successiva, si troveranno a dover pagare i danni procurati da questa e dalla precedente amministrazione, entrambe a firma Amadei…e non solo; una bella cifra da pagare, un debito che peserà, e non poco, sui programmi che le future amministrazioni potrebbero realizzare. Questi sono fatti, non chiacchiere politiche. I cittadini devono sapere ed è mio compito quello di informare. Lo farò fino al termine del mio mandato e, purtroppo, saranno ancora tante le brutte notizie delle quali dovrò rendere partecipe la cittadinanza".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


venerdì, 16 agosto 2019, 11:35

Taccini: "Maggiore attenzione alle frazioni"

Il capogruppo di "Un futuro per Coreglia", Piero Taccini, stimola l'amministrazione comunale a dedicare maggiore attenzione alle frazioni del comune


martedì, 13 agosto 2019, 15:30

Dal Brasile a Vitiana, due star della musica brasiliana da 220 milioni di visualizzazioni

Cosa hanno in comune due star (Henrique & Juliano) della musica leggera brasiliana con la piccola frazione di Vitiana, nel comune di Coreglia Antelminelli? Poco, anzi niente… tuttavia le infinite vie dell’emigrazione potrebbero portare, perché no, i due artisti un giorno nemmeno troppo lontano nella nostra Valle


Prenota questo spazio


martedì, 13 agosto 2019, 14:19

Taccini: "Delibera su indennità, fare chiarezza"

Il consigliere di minoranza del gruppo "Un futuro per Coreglia", Piero Taccini, incalza la giunta sull'adozione e rettifica di una delibera


martedì, 13 agosto 2019, 12:17

Lutto a Coreglia per la scomparsa di Luciano Valenti Radici

Lutto a Coreglia per la scomparsa di Luciano Valenti Radici, 82 anni. A ricordare la sua figura è stata la Pro Loco locale attraverso le parole del suo presidente Fulvio Mandriota


lunedì, 12 agosto 2019, 10:10

Linchetto Fest: cultura, tradizioni e leggende lucchesi rivivono nel centro di Pescaglia

Sarà una festa dedicata alla cultura, alle tradizioni e alle leggende lucchesi, quella organizzata dal comune di Pescaglia per la seconda edizione del Linchetto Fest. Dalle 14.30 di sabato 17 agosto, stand e eventi animeranno il centro storico del borgo, fino a mezzanotte


venerdì, 9 agosto 2019, 18:43

Consiglio, si cerca sostituto della dimissionaria Babboni

Il consiglio si è riunito stasera nella sede distaccata del comune a Ghivizzano per approvare il punto sulla surroga del consigliere dimissionario Sabrina Babboni. Discussione su convenzioni per funzioni associate


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio