Anno 3°

domenica, 12 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : coreglia antelminelli

Taccini: "Delibera su indennità, fare chiarezza"

martedì, 13 agosto 2019, 14:19

Il consigliere di minoranza del gruppo "Un futuro per Coreglia", Piero Taccini, incalza la giunta sull'adozione e rettifica di una delibera. 

"I miei detrattori - esordisce -, pensando di fare cosa sgradita, non perdono occasione, durante i loro interventi in consiglio comunale, di ricordare i miei trascorsi di sottufficiale della Benemerita, soprattutto per lo zelo ed il rigore con il quale mi attengo nello svolgere il ruolo di consigliere comunale di minoranza. Considerato che ai consiglieri è affidato il compito di indirizzo e di controllo, nel mio caso l’esperienza acquisita nella mia attività professionale, non guasta proprio. Comunque, anche ad un tipo assai distratto o poco attento, non sarebbe sfuggito un singolare modo di procedere, da parte della giunta comunale coreglina, di adottare una delibera (3 giugno 2019) e dopo appena una settimana (10 giugno 2019) di rettificarla revocandone una parte. Basta consultare l’albo pretorio on line del comune per verificare la veridicità delle mie affermazioni".

"Il 3 giugno - afferma -, la giunta comunale, con solo tre membri presenti, di cui uno, anzi una, ancora oggetto di pronunciamento da parte dell’Anac e del ministero dell’interno circa la sua presunta incompatibilità con il ruolo ricoperto, adotta un provvedimento che, di fatto, adegua alle norme di legge l’indennità degli amministratori, raddoppiando il compenso spettante proprio all’assessora, potenzialmente incompatibile. Tutto legittimo, la legge lo consente e la giunta, con un numero legale discutibile, lo adotta. Discutibile perché i componenti di quella giunta erano solo in tre, compreso l’assessora; lascio immaginare cosa potrebbe accadere agli atti amministrativi adottati in caso di dichiarata incompatibilità, per conflitto d’interessi, proprio dell’assessora firmataria della delibera. Ricordo che la giunta comunale, nel caso vi fossero solo due componenti presenti, non avrebbe il numero legale per approvare provvedimenti/delibere e quindi tutti gli atti approvati fino a quel momento risulterebbero nulli".

"Comunque lasciamo perdere questi aspetti legali; qui interessa la sostanza delle cose - incalza il consigliere -. Considerando quanto accaduto, alcune domande sorgono spontanee: perché in giunta erano presenti proprio in tre? Perché solo dopo una settimana la giunta, con tutti i suoi componenti, ad eccezione dell’assessora, di fatto interessata al raddoppio dell’indennità (e sub giudice per la sua presunta incompatibilità per conflitto d’interessi), decide di rettificare il provvedimento revocando, di fatto, l’aumento deliberato appena una settimana prima, ripristinando le vecchie regole? Strategie amministrative? Ulteriori autonome valutazioni di opportunità? Ordini superiori, magari di partito? In fondo il provvedimento era legittimo; perché il sindaco e la giunta tornano sui loro passi, dopo appena una settimana, e si autosconfessano su quanto deciso sette giorni prima motivando: “Ritenuto tuttavia, a seguito di un’ulteriore autonoma valutazione circa l’opportunità di corrispondere  a far data dal 1 luglio 2019 maggiori oneri agli amministratori di questo comune, ancorché ciò troverebbe ampia giustificazione e legittimazione della vigente normativa in materia”. Detto in semplici parole: prima si aumentano l’indennità e poi se la ridiminuiscano".

"Misteri della politica - conclude Taccini -; misteri di questa sciagurata amministrazione che io, da buon ex carabiniere, rilevo, annoto e riferisco a voi, carissimi lettori ma, soprattutto, ai cittadini del comune di Coreglia Antelminelli. Mi astengo da ogni giudizio sicuro che da soli ne saprete trarre le opportune valutazioni".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


sabato, 11 luglio 2020, 14:49

Nuova scuola a Ghivizzano, Grieco: “Un mattone per costruire il futuro”

Lo ha detto l’assessore all’istruzione e formazione, Cristina Grieco, che ha partecipato stamani all’inaugurazione del nuovo plesso scolastico di Ghivizzano, frazione del Comune di Coreglia Antelminelli, presente anche l’assessore all’agricoltura Marco Remaschi


sabato, 11 luglio 2020, 11:17

Inaugurata nuova scuola a Ghivizzano: un fiore all'occhiello per il territorio

Taglio del nastro questa mattina, alle 10, per la nuova scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano. Una scuola sicura, innovativa, antisismica, un vero fiore all’occhiello per tutto il territorio. La cerimonia si è svolta alla presenza delle autorità


Prenota questo spazio


venerdì, 10 luglio 2020, 14:10

Sicurezza sulla SP1 e sulla SP25: appena possibile installazione degli autovelox

A dirlo è il consigliere provinciale e sindaco di Pescaglia, Andrea Bonfanti, che è titolare della delega per la viabilità per Lucca e Pescaglia


venerdì, 10 luglio 2020, 11:03

L’Eremo di Sant’Ansano e Lucignana protagoniste della passeggiata ecologica

Dopo il grande successo per i Ri-Puliamo in Compagnia delle passate domeniche la Pro Loco passerà fra due giorni da uno dei posti più romantici della Valle, il Romitorio di Sant’Ansano. Sulle nuove piste pedonali dello slow-way coreglino, in via di  tracciamento da parte degli appassionati locali si scenderà cosi...


giovedì, 9 luglio 2020, 17:40

Taglio del nastro per la nuova scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano

Sarà inaugurata sabato 11 luglio alle 10 la nuova scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano: un’opera fortemente voluta dell’amministrazione comunale che è riuscita a realizzare una scuola sicura, innovativa, antisismica, un vero fiore all’occhiello per tutto il territorio


giovedì, 9 luglio 2020, 16:20

Bertieri e Baldini (Lega): "Sostenere piccole realtà economiche del territorio"

Yamila Bertieri, consigliere Lega di Borgo a Mozzano, e Massimiliano Baldini, responsabile Lega enti locali Provincia di Lucca, hanno accolto molte segnalazioni provenienti dal mondo del commercio che riguardano le piccole realtà economiche in Mediavalle Garfagnana


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio