prenota

Anno 3°

venerdì, 15 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle

Consiglio Unione, la minoranza: "Nessun rispetto"

giovedì, 26 settembre 2019, 15:22

“Mancanza di rispetto”. Così iniziano i consiglieri presso l’Unione dei Comuni, Pietro Tosi di Prima Pescaglia, Yamila Bertieri di Orgoglio Comune di Borgo a Mozzano, Claudio Gemignani di Un futuro per Bagni di Lucca, Pietro Frati di Movimento per Coreglia, Francesco Feniello e Chiara Pinelli di Progetto Comune per Barga.

“Mancanza di rispetto per l’istituzione Unione dei Comuni e per noi consiglieri stessi - spiegano -, che per ben due volte ci siamo visti spostare orari e, nell’ultimo caso pure la data, di convocazione del consiglio dell’Unione. Il penultimo consiglio, lunedì 16 settembre, era inizialmente convocato alle 18. Poi anticipato alle ore 17.30. Cosa non da poco per chi lavora. Non parliamo poi del consiglio convocato inizialmente per venerdì 27 settembre alle ore 18 e spostato, udite udite, per lunedì 30 ma alle ore 14!"

"Ma ancora una volta - incalzano -, in modo del tutto arbitrario, senza sentire noi consiglieri, chiamati impropriamente da qualcuno di “opposizione”, (l’Unione è un ente di secondo livello), viene deciso di spostarlo alle ore 14. Per noi non è il giorno, uno come tanti, ma l’ora. Un’ora che ci costringerà a non essere presenti per motivi di lavoro, non permettendoci, cosa per noi grave e negativa, di espletare a un impegno preso e con gli elettori (quello di fare sempre i loro interessi), e nei rispettivi consigli comunali, nel momento in cui gli stessi ci hanno eletto anche in tale organo. Il consiglio è il massimo organo democratico decisionale, rappresentanti veramente tutti. Ma del resto siamo anche stati abituati a cose peggiori, come ad esempio atti approvati in giunta, ma di competenza del consiglio (come dichiarato e fatto notare, a nome di tutti, dal consigliere Feniello nell’ultimo consiglio)".

"Vogliamo sottolineare due cose - dichiarano i consiglieri -: molti sindaci della giunta stessa dell’Unione, non hanno altri impegni lavorativi, con alcuni che vivono di politica, mentre molti di noi, fortunatamente ne hanno. Per questo, per un maggior coinvolgimento di tutti, certi orari, convocazioni, impegni, andrebbero prima concordati. Poi da lì una data concordata. Ma capiamo che talvolta certi membri non appiattiti, come noi, su posizioni politiche, che chiedono incontri coi dipendenti, sempre gentili e disponibili, che intervengono in consiglio con domande che talvolta mettono anche in difficoltà, è meglio tenerli lontani da scelte o altro".

"Abbiamo sempre dato la nostra disponibilità - concludono -, a patto di essere coinvolti nelle scelte politiche, ad appoggiare provvedimenti importanti. Ma non siamo mai, ripetiamo mai, stati coinvolti. Dobbiamo anche dire che, nell’almeno 80 per cento dei casi, si è potuto svolgere, è grazie proprio alla nostra presenza e puntualità, garantendo il numero legale, altrimenti i Consigli sarebbero saltati. Gli appartenenti del partito al potere in tutti i comuni, il Pd, non riesce nemmeno in questo. A tal proposito, abbiamo deciso di denunciare pubblicamente quanto sta accadendo. Affinché i cittadini si rendano effettivamente conto del comportamento di alcuni loro eletti”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


giovedì, 14 novembre 2019, 10:38

Teatro comunale “A.Bambi” per la ricerca storica dei “Due Mazzotti”

Una ricerca storica curata dalla professoressa Matilde Gambogi per un appuntamento da non perdere. Quello del 15 novembre alle ore 21,00 al teatro di Coreglia Antelminelli dove si parlerà della tragica e misteriosa vicenda dei “Due Mazzotti”


mercoledì, 13 novembre 2019, 15:40

Mandriota (Pro Loco): "Tanti eventi per il 2020 e un importante progetto per Coreglia"

A poco più di un anno dalla costituzione della Pro Loco di Coreglia Antelminelli, il presidente Fulvio Mandriota si concede per un’intervista alla Gazzetta del Serchio facendo un primo bilancio delle attività fatte fino a questo momento e rivelando il calendario delle manifestazioni in programma che si preannuncia molto interessante


Prenota questo spazio


mercoledì, 13 novembre 2019, 09:50

"Cena del Cuore" per l’acquisto di un defibrillatore

Sabato 23 novembre si terrà presso il centro parrocchiale di Ghivizzano la Cena del Cuore, alle 20: tutti i guadagni della serata saranno impegnati nell’acquisto di un defibrillatore da collocare nel centro storico di Ghivizzano Alto, e il tutto possibile grazie anche alla collaborazione della Croce Verde e dell'associazione Fratres


martedì, 12 novembre 2019, 11:16

Prima Pescaglia interpella la giunta su video-sorveglianza

Il gruppo "Prima Pescaglia", viste le segnalazioni sul territorio di infrazioni in proprietà privata, chiede con una interpellanza se l'attuale sistema di video sorveglianza è funzionante, se è sufficiente come deterrente e se esiste un progetto di ampliamento


lunedì, 11 novembre 2019, 23:24

Il Museo del Castagno in vetrina a Bologna

Tre giorni di grandi soddisfazioni per la partecipazione del Museo del Castagno al “Salone Nazionale Marroni e Castagne d'Italia”, svoltosi presso la struttura di FICO a Bologna, un'immensa struttura dedicata ad una grande mostra-mercato riferita ai prodotti agro-alimentari italiani


lunedì, 11 novembre 2019, 14:48

Alfredo De Servi è il nuovo segretario dei Giovani Democratici della Valle del Serchio

Si è conclusa la fase congressuale che ha portato al rinnovamento delle cariche del gruppo dei Giovani Democratici della Valle del Serchio. Il nuovo segretario, eletto all’unanimità, è Alfredo de Servi: residente a Coreglia Antelminelli, studia giurisprudenza e fa parte del gruppo sin dalla sua formazione


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio