Anno 3°

lunedì, 10 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle

Movimento per Coreglia: "Test antidroga e abolizione della plastica monouso"

venerdì, 13 settembre 2019, 18:33

Il gruppo Movimento per Coreglia, nell’ambito di un coordinamento fattivo e di stretta collaborazione con i colleghi delle minoranze di centrodestra presenti in altri enti locali del territorio, condividendone completamente i contenuti, ha ritenuto opportuno fare sue alcune mozioni già presentate in quei consessi, ponendole a sua volta all’attenzione del sindaco del comune di Coreglia Antelminelli.

Le mozioni nello specifico riguardano i seguenti temi: la sottoposizione volontaria per gli amministratori ai test antidroga, la progressiva abolizione della plastica monouso “Plastic Free Chellange”; e il recepimento della “Carta di Pisa”.

"Benché gli argomenti trattati possano sembrare già ampiamente presenti nel dibattito pubblico e molte iniziative siano da sempre state prese nel merito - dichiara la consigliera Donatella Poggi -, riteniamo che non essendosi ravvisati nello specifico risultati soddisfacenti e risolutivi, valutiamo opportuno far si che i medesimi temi siano proposti incessantemente all’attenzione di tutti, sia dei pubblici amministratori che della cittadinanza. In questo senso i pubblici amministratori non possono essere che coloro che si impegnano ad approfondire le tematiche in oggetto, sempre con maggior forza ma anche e soprattutto ,ad assumersi la responsabilità di rappresentare un esempio virtuoso, in special modo verso i giovani e le categorie maggiormente a rischio".

"Tutto quanto sopra - spiega - sia, evidentemente, per quanto riguarda la mozione che impegna tutti noi consiglieri, a sottoporsi ai test antidroga (senza per questo che nessuno di noi si senta minimamente in difficoltà dato che, come si dice “chi ha la coscienza a posto, niente deve temere”, sia relativamente all’’impegno di tutti nel mettere al bando l’uso dei piccoli prodotti di plastica, iniziando dal nostro territorio. In questo caso si tratta di spingere verso una rivoluzione del pensiero e dei comportamenti che chiami tutti indistintamente ad una presa di coscienza e quindi ad un impegno personale maggiore. Come del resto, per quanto riguarda la sottoscrizione della Carta di Pisa, carta che nasce per indicare concretamente come un amministratore pubblico possa declinare nella propria attività quotidiana, attraverso una serie di regole e vincoli, i principi di trasparenza ed imparzialità, la loro disciplina e i relativi oneri derivanti dagli arti 54 e 97 della Costituzione". 

"Pensiamo - conclude la consigliera - che oltre alla normativa nazionale e locale di settore, possa essere utilissimo stigmatizzate come ed in che modo ognuno di noi, a livello locale, possa contribuire , nei fatti e con l’esempio, allo sviluppo di una vera rivoluzione culturale".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


domenica, 9 agosto 2020, 16:11

Regionali, Lega: "Soddisfatti per candidature in Valle"

Vista l'ufficialità delle candidature alla carica di consigliere regionale avvenuta ieri sera a San Vincenzo, il commissario della della Mediavalle e della Garfagnana Lega, Luigi Pellegrinotti, insieme a Damiano Simonetti, responsabile relazioni esterne, esprimono la propria soddisfazione per i nomi usciti in rappresentanza della Valle del Serchio


domenica, 9 agosto 2020, 08:35

Taccini presenta il suo libro e annuncia: "Mi ricandido nella lista di Giorgio Daniele"

Presentato ieri sera a Coreglia il libro “Un Muro di Gomma” del consigliere di minoranza Piero Taccini. La partecipazione di pubblico è stata notevole: nonostante il distanziamento, c’erano più di 50 persone in sala, il massimo che poteva contenere il teatro in tempo di Covid


Prenota questo spazio


sabato, 8 agosto 2020, 17:46

Scontro fra tre auto sulla Lodovica: disagi al traffico

Incidente questo pomeriggio, intorno alle 16.40, sulla sp20 (via Lodovica), nel comune di Coreglia, con tre mezzi coinvolti. Chiusa momentaneamente la strada dal Ponte Lera al Ponte di Calavorno. Nel tardo pomeriggio è stata riaperta


giovedì, 6 agosto 2020, 08:56

Elezioni, il tour di Eugenio Giani fa tappa in Valle del Serchio

Il candidato presidente alla regione Toscana, Eugenio Giani, verrà oggi in lucchesia con un programma molto impegnativo. Tra le mete anche Castelnuovo, Castelvecchio e Borgo a Mozzano


mercoledì, 5 agosto 2020, 13:45

A Lucignana la festa patronale di Santo Stefano

Venerdì 7 agosto nella piazza centrale di Lucignana si terrà la quarta edizione della festa patronale di Santo Stefano, a partire dalle ore 19:30


venerdì, 31 luglio 2020, 16:03

Chiude parco giochi dopo il lockdown. La titolare: "Decisione inevitabile"

Era inevitabile che il coronavirus, dopo le vittime e gli ammalati dal virus, producesse effetti anche sull’economia. Silvia Papeschi, titolare del parco giochi “Bruco Mela” a Piano di Coreglia, ha annunciato di aver dovuto chiudere i battenti dopo il lockdown


Ricerca nel sito


Tenuta Maria Teresa


ennebicomputers


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio